IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d’autore (pagina 37)

Canzone d’autore

ROBERTO SCIPPA Canzoni d'emergenza

ROBERTO_SCIPPA_canzoni_d'emergenza
“Canzoni d'emergenza” (Astral Records/Master Music) è il secondo lavoro ufficiale del cantautore romano Roberto Scippa. E' un album con qualche felice intuizione ("Un naufrago" è davvero un bel pezzo, giusto per fare un esempio) e diversi scivoloni, dovuti al fatto che non sempre la proposta musicale riesce a ritagliarsi un ruolo di primo piano. . Insomma, un album al di sotto della sufficienza, . Oltre alla…

Score

QUALITA' - 52%

52%

52

“Canzoni d’emergenza” (Astral Records/Master Music) è il secondo lavoro ufficiale del cantautore romano Roberto Scippa. E’ un album con qualche felice intuizione (“Un naufrago” è davvero un bel pezzo, giusto per...

Leggi Articolo »

TOMMASO TANZINI Piena

Tommaso_Tanzini_Piena
Tommaso Tanzini ha una voce particolare. Non è una bella voce, è sgraziata, finanche strafottente, scordata, quindi o ti piace subito oppure ti dà noia e ascoltare il suo "Piena" diventa una bella impresa, anche perché non è un album rapido: in scaletta 12 brani per oltre 45 minuti di musica. Il chitarrista pisano per il suo esordio ha scelto di confrontarsi con un cantautorato scarno e minimale, che in alcuni momenti si fa persino cupo. E' un buon disco? Non è immediato, nel senso che i testi sono estremamente personali e per entrare in sintonia con il panorama creato ci…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

Tommaso Tanzini ha una voce particolare. Non è una bella voce, è sgraziata, finanche strafottente, scordata, quindi o ti piace subito oppure ti dà noia e ascoltare il suo “Piena”...

Leggi Articolo »

STEFANO BAROTTI Pensieri verticali

STEFANO_BAROTTI_pensieri_verticali
Qualcosa funziona benissimo ("Vorrei essere" e "Povero è l'amore"), mentre qualcos'altro funziona meno. Il disco di Stefano Barotti - anche "Giudizio non ho", una canzone dalla forte orecchiabilità, alla fine resta ben aggrappata alla radice della canzone d'autore. "Pensieri Verticali" (OrangeHomeRecords) è un album penalizzato da una scaletta troppo corposa: 14 brani, infatti, sono eccessivi, perché non tutti aggiungono peso specifico al lavoro del cantautore toscano. Ma detto ciò, il compact è nel complesso carino e mette in mostra una buona proprietà di linguaggio nella scrittura…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Qualcosa funziona benissimo (“Vorrei essere” e “Povero è l’amore”), mentre qualcos’altro funziona meno. Il disco di Stefano Barotti parte da posizioni cantautorali per spingersi sin nei territori del pop ma...

Leggi Articolo »

SIMONE MI ODIA Saturno

SIMONE_MI_ODIA_saturno
Simone Mi Odia è il progetto solista di Simone Stopponi. Il suo "Saturno" (La Fame Dischi/Goodfellas) è un album dove costruzioni melodiche semplici e canzone d'autore si danno la mano con l'obiettivo di un percorso comune, il risultato è un disco che ha momenti interessanti ("Non dirlo a nessuno" è il pezzo migliore del compact) ed episodi non pienamente riusciti. . Insomma, un lavoro…

Score

QUALITA' - 55%

55%

55

Simone Mi Odia è il progetto solista di Simone Stopponi. Il suo “Saturno” (La Fame Dischi/Goodfellas) è un album dove costruzioni melodiche semplici e canzone d’autore si danno la mano con...

Leggi Articolo »

CESARE BASILE Tu prenditi l'amore che vuoi e non chiederlo più

cesare basile prendi
E' uno sciamano, Cesare Basile. Magari non capisci ciò che canta - perché il siciliano non è lingua per tutti - ma il messaggio arriva sempre, come se la parola fosse strumento secondario rispetto alla sostanza. "Tu prenditi l'amore che vuoi e non chiederlo più" (Urtovox) non è il suo album più bello - ne ha fatti di migliori - ma è un disco completo, solido, che si lascia ascoltare dall'inizio alla fine. Anche in questo nuovo capitolo, il suo mondo musicale si esprime in una forma che è prima di tutto narrazione dei vinti, degli oppressi, di perdenti vivi…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

E’ uno sciamano, Cesare Basile. Magari non capisci ciò che canta – perché il siciliano non è lingua per tutti – ma il messaggio arriva sempre, come se la parola...

Leggi Articolo »

FEMINA RIDENS Schiaffi

FEMINA_RIDENS_schiaffi
Non c'è dubbio: Femina Ridens ci sa fare. “Schiaffi” (A Buzz Supreme/Audioglobe) è il suo secondo album in studio e arriva dopo l’omonimo debutto del 2013. “Schiaffi” ha seguito una genesi molto diversa rispetto al primo album. . I brani sono veloci, simili a schegge, sembrano bozze, anche se Francesca Messina (questo il…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

Non c’è dubbio: Femina Ridens ci sa fare. “Schiaffi” (A Buzz Supreme/Audioglobe) è il suo secondo album in studio e arriva dopo l’omonimo debutto del 2013. “Schiaffi” ha seguito una genesi molto...

Leggi Articolo »

IOSONOUNCANE Die

iosonouncane-die
"Die" (La Famosa Etichetta Trovarobato/Audioglobe) è il nuovo album dell’artista sardo Iosonouncane e giunge a cinque anni dal debutto “La Macarena su Roma”, un cd folgorante, tra le cose più originali uscite in Italia negli ultimi 10 anni, con un brano come "Il corpo del reato" potentissimo. ... Difficile e impegnativo, quindi, dare un seguito a un disco di esordio così positivo. Che fare? Provare a ricalcare l'esperimento oppure andare a sondare territori nuovi? Tra le due strade, è stata scelta la seconda. Eh sì, "Die" è un lavoro…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

“Die” (La Famosa Etichetta Trovarobato/Audioglobe) è il nuovo album dell’artista sardo Iosonouncane e giunge a cinque anni dal debutto “La Macarena su Roma”, un cd folgorante, tra le cose più originali uscite...

Leggi Articolo »

EUGENIO RODONDI Ocra

Eugenio_Rodondi_ocra
"Ocra" (Phonarchia Dischi/Audioglobe) è il secondo disco in studio del cantautore torinese Eugenio Rodondi. La produzione artistica è stata curata da Nicola Baronti. Non è un album particolarmente ispirato. Nel senso: . I testi (ricercati) tratteggiano immagini mediamente anonime. Quello che manca all'album…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

“Ocra” (Phonarchia Dischi/Audioglobe) è il secondo disco in studio del cantautore torinese Eugenio Rodondi. La produzione artistica è stata curata da Nicola Baronti. Non è un album particolarmente ispirato. Nel senso:...

Leggi Articolo »

BABALOT Dormi o Mordi

BABALOT_dormi_o_mordi
I Babalot, con "Dormi o Mordi" (Aiuola Dischi/diNotte Records), abbracciano la canzone d'autore e la scuotono come di solito fanno i bambini coi loro pupazzi più fidati. E lo fanno con il medesimo atteggiamento dei bambini, ovvero sfoderando un sorriso mentre agitano e agitano e agitano. : se avete voglia di evasione, soffermatevi sui testi; se avete la Luna storta, seguite l'atmosfera leggermente malinconica (e consolatrice) della musica. Fra gli…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

I Babalot, con “Dormi o Mordi” (Aiuola Dischi/diNotte Records), abbracciano la canzone d’autore e la scuotono come di solito fanno i bambini coi loro pupazzi più fidati. E lo fanno...

Leggi Articolo »

TOMMASO DI GIULIO L’ora solare

TOMMASO_DI_GIULIO_l'ora_solare
Tommaso Di Giulio - nel modo di cantare - un po' ricorda . In questo senso ascoltatevi "Dov'è l'America?". Ma nella sua proposta c'è qualcosa anche di Franco Battiato. Romano, classe 1986, Tommaso è qui al secondo lavoro e prima di addentrarci nella recensione vera e propria, permetteteci di dire che al netto dei difetti, . Battute a parte, ci sa fare, è bravo, e forse…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Tommaso Di Giulio – nel modo di cantare – un po’ ricorda il mai celebrato abbastanza Ivan Graziani. In questo senso ascoltatevi “Dov’è l’America?”. Ma nella sua proposta c’è qualcosa anche...

Leggi Articolo »