IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Cover (pagina 3)

Cover

GIOVANNI SUCCI Lampi per macachi

GIOVANNI_SUCCI_lampi_per_macachi
Ognuno ha i propri punti di riferimento. Giovanni Succi, la corda e il legno dei sempre granitici Bachi Da Pietra, si è scelto Paolo Conte, l'avvocato, il paroliere, il pianista jazz, l'unico cantautore sempre ascoltato da Succi dall'infanzia ad oggi. E quale via si può intraprendere per rendere omaggio a un proprio maestro senza tradirne l'opera? . Otto canzoni che Succi ha marchiato a fuoco con il proprio stile, con quella sua timbrica così…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Ognuno ha i propri punti di riferimento. Giovanni Succi, la corda e il legno dei sempre granitici Bachi Da Pietra, si è scelto Paolo Conte, l’avvocato, il paroliere, il pianista...

Leggi Articolo »

DIODATO A ritrovar bellezza

DIODATO_a_ritrovar_bellezza
Un album di cover è spesso il dazio che bisogna pagare per transitare il più velocemente possibile dalla scena indipendente a quella dove il pubblico è più eterogeneo e non disdegna i tuffi nel passato. Anche una partecipazione a Sanremo può contribuire in quest'ottica: Diodato nel giro di qualche mese ha versato il doppio obolo e ora, dopo l'ottimo compact d'esordio e un buon Sanremo alle spalle, eccolo con un disco di cover raffinate e cantate meravigliosamente. Insomma, se di operazione ruffiana si è trattato, va detto che è stata concepita (artisticamente) in maniera eccellente, perché il cd funziona. "A ritrovar…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Un album di cover è spesso il dazio che bisogna pagare per transitare il più velocemente possibile dalla scena indipendente a quella dove il pubblico è più eterogeneo e non...

Leggi Articolo »

FEDERICO FIUMANI Un ricordo che vale dieci lire

FEDERICO_FIUMANI_un_ricordo_che_vale_dieci_lire
Prodotto artisticamente da Alessandro Grazian e mixato da Antonio "Cooper" Cupertino, il nuovo lavoro di Federico Fiumani è composto da 11 canzoni selezionate tra le sue preferite e scritte in passato da Mostri Sacri del calibro di De Gregori, Guccini, Endrigo, Tenco, Battisti, Paolo Conte e diversi altri. , ma a scorrere la scaletta si potrebbero riscontrare tante altre assenze, quindi meglio soffermarci su chi c'è e sul perché c'è. "Un ricordo che vale dieci lire" (Diaframma Records/Self) è un disco che affonda le radici nel cuore e nella memoria del leader dei Diaframma che, su un certo tipo…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Prodotto artisticamente da Alessandro Grazian e mixato da Antonio “Cooper” Cupertino, il nuovo lavoro di Federico Fiumani è composto da 11 canzoni selezionate tra le sue preferite e scritte in passato da Mostri Sacri del calibro di De Gregori,...

Leggi Articolo »