IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro (pagina 30)

Electro

IVAN IUSCO Water

IVAN_IUSCO_water
Compositore, noto per le sue numerose colonne sonore composte per il cinema, la televisione e la videoarte, Ivan Iusco è qui al suo primo lavoro. "Water" è un disco dove la produzione e le idee dell'autore sono impreziosite dagli ospiti - in particolare la cantante austriaca Betty Lenard e il rapper statunitense Nav-Vii, che assieme firmano 3 pezzi a testa, e se considerate che il compact è composto da 9 episodi, è facile capire quanto è stato importante il loro apporto... "Water" è un album di elettronica che si apre al pop ma senza sbracare. Detto che Betty Lenard è una scelta azzeccatissima, capace di... ingentilire molte tracce di…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Compositore, noto per le sue numerose colonne sonore composte per il cinema, la televisione e la videoarte, Ivan Iusco è qui al suo primo lavoro. “Water” è un disco dove...

Leggi Articolo »

ANDREA SENATORE Vulkan

ANDREA_SENATORE_vulkan
In questo album convergono matrici marcatamente elettroniche con cui Andrea Senatore sintetizza una personale riflessione sulla condizione esistenziale dell'uomo moderno, sospeso tra spirito e materia, alla ricerca di nuovi punti cardinali. Per comodità ci affidiamo al comunicato stampa per inquadrare immediatamente questo "Vulkan", album che concede qualcosa al pop ma concede soprattutto a se stesso. Nel senso che è un lavoro dove c'è tanto cervello, tanta voglia di guardarsi allo specchio, lasciando all'ascoltatore pochi appigli per arrivare a una facile chiave di lettura. Ci vogliono infatti diversi ascolti per entrare in contatto con l'universo sonoro di Andrea Senatore, che senza…

Score

QUALITA' - 57%

57%

57

In questo album convergono matrici marcatamente elettroniche con cui Andrea Senatore sintetizza una personale riflessione sulla condizione esistenziale dell’uomo moderno, sospeso tra spirito e materia, alla ricerca di nuovi punti...

Leggi Articolo »

BOSCO Era

BOSCO_era
"Era" è il disco d’esordio dei romani Bosco. Un lavoro sospeso tra sintetizzatori e cantautorato, tra divagazioni pop e voglia di ben impressionare, il tutto immerso in una dimensione sognante. "Dieci brani - giusto per riprendere le note che accompagnano il compact - che hanno il suono dei fiorai ancora aperti, dell'aria che scorre fra i pini e sotto i ponti, delle scie degli aeroplani che congiungono le città distanti, della prima e dell’ultima corsa di un autobus, del sole in faccia la domenica mattina a fare colazione nel bosco". Cosa ci piace e cosa non ci piace di questo cd?…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

“Era” è il disco d’esordio dei romani Bosco. Un lavoro sospeso tra sintetizzatori e cantautorato, tra divagazioni pop e voglia di ben impressionare, il tutto immerso in una dimensione sognante. “Dieci...

Leggi Articolo »

CHEMICAL BROTHERS Born In The Echoes

CHEMICAL_BROTHERS_born_in_the_echoes
All'ottavo disco o ti rinnovi o sei morto. Oppure fai come i Chemical Brothers: prendi ciò che ti piace in giro per il mondo, lo mischi col tuo "sentire" e vedi cosa ne viene fuori, che poi è quello che da diverso tempo hanno preso a fare i Nostri. Perché . Da questo punto di vista, i Chemical Brothers in "Born In The Echoes" sono stati estremamente onesti col proprio pubblico. L'album si apre…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

All’ottavo disco o ti rinnovi o sei morto. Oppure fai come i Chemical Brothers: prendi ciò che ti piace in giro per il mondo, lo mischi col tuo “sentire” e vedi...

Leggi Articolo »

IN.VISIBLE Have you ever been?

IN.VISIBLE_have_you_ever_been
Influenzato dai Joy Division, dai Depeche Mode, da David Bowie e da tutto quel giro lì, Andrea Morsero (in arte In.Visible) ha esordito con un album maturo e suonato magnificamente, con delle linee melodiche che quasi sempre vanno a colpire l'obiettivo. Lele Battista ha prodotto, registrato, mixato (e anche indirizzato) questo "Have you ever been?", che si muove agile fra new wave, elettronica, rock, non disdegnando divagazioni verso i territori del pop - . Undici i brani in scaletta per 42 minuti di musica.…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Influenzato dai Joy Division, dai Depeche Mode, da David Bowie e da tutto quel giro lì, Andrea Morsero (in arte In.Visible) ha esordito con un album maturo e suonato magnificamente, con...

Leggi Articolo »

A VIOLET PINE Turtles

A_VIOLET_PINE_turtles
Ci siamo. Alcune cose non sono calibrate al meglio, ma in termini generali ci siamo. "Turtles" è il secondo lavoro degli italianissimi A Violet Pine e ha diverse cose interessanti. Innanzitutto l'atmosfera: bella piena, che dà personalità al disco, così da farlo apparire un blocco compatto. Il cd dura il giusto: 9 tracce per 38 minuti di musica, un tempo ragionevole per farsi un'idea del compact e per capire la direzione intrapresa. Rock, new wave e frammenti di elettronica sono gli elementi alla base dell'album e sostenuti (tecnicamente) da un trio... discreto, nel senso che non si lancia in alcun virtuosismo…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Ci siamo. Alcune cose non sono calibrate al meglio, ma in termini generali ci siamo. “Turtles” è il secondo lavoro degli italianissimi A Violet Pine e ha diverse cose interessanti....

Leggi Articolo »

GODBLESSCOMPUTERS Plush and Safe

GODBLESSCOMPUTERS_plush_and_safe
Sognavate vacanze esotiche e siete invece rimasti a casa mestamente e (forse) pure meschinamente? E magari aspettate la notte per uscire? "Plush and Safe" è ciò che fa per voi. E' la vostra colonna sonora. Perché ha una personalità che ben si sposa con chi è alla ricerca di una via di fuga e la cerca nel proprio mondo. Godblesscomputers è bravo anche in questo nuovo episodio a disegnare panorami elettronici in grado di stimolare la mente. Non basta? Ok, hai voglia di ballare? Stai tranquillo, c'è pure la dance. Nulla di pacchiano, intendiamoci, ma costruzioni stilose - in questo senso…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Sognavate vacanze esotiche e siete invece rimasti a casa mestamente e (forse) pure meschinamente? E magari aspettate la notte per uscire? “Plush and Safe” è ciò che fa per voi....

Leggi Articolo »

YAKAMOTO KOTZUGA Usually Nowhere

YAKAMOTO_KOTZUGA_usually_nowhere
Primo album all'attivo per Yakamoto Kotzuga (aka Giacomo Mazzucato), giovane producer del veneziano. "Usually Nowhere" si rifa a sonorità two step con un buon sound design ed una certa accuratezza nella scelta sonora. . L'album di per sé non è male e…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

Primo album all’attivo per Yakamoto Kotzuga (aka Giacomo Mazzucato), giovane producer del veneziano. “Usually Nowhere” si rifa a sonorità two step con un buon sound design ed una certa accuratezza nella scelta...

Leggi Articolo »

LUCA OLIVIERI La Saggezza delle Nuvole

LUCA_OLIVIERI_la_saggezza_delle_nuvole
Ora potremmo stare qui a elogiare per diversi minuti il buon lavoro fatto da Luca Olivieri in questo album che mette assieme musica strumentale, un pizzico di poesia, programmazioni varie e musica classica e persino del jazz. Ma sarebbe come raccontare mezza verità. L'album è valido, ma ha il limite di essere destinato a un pubblico di nicchia - per carità, c'è chi nella nicchia prospera e gode da una vita, ma quello di Olivieri è un approccio alla musica che potrebbe trovare fortune anche fuori dalla scena indipendente o dall'underground. Quindi preferiamo essere più cattivi del lecito... "La Saggezza delle…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Ora potremmo stare qui a elogiare per diversi minuti il buon lavoro fatto da Luca Olivieri in questo album che mette assieme musica strumentale, un pizzico di poesia, programmazioni varie...

Leggi Articolo »

TAME IMPALA Currents

TAME_IMPALA_currents
Tanto, tanto, tanto cervello. "Currents" dei Tame Impala è un disco dove la tecnica e l'estetica hanno un ruolo così importante da far risultare il resto semplice contorno. . Ed è un peccato, perché diverse canzoni, spogliate degli orpelli, sarebbero estremamente interessanti e renderebbero molto di più - in questo senso citiamo…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

Tanto, tanto, tanto cervello. “Currents” dei Tame Impala è un disco dove la tecnica e l’estetica hanno un ruolo così importante da far risultare il resto semplice contorno. Scritto, registrato,...

Leggi Articolo »