IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro (pagina 30)

Electro

TAME IMPALA Currents

TAME_IMPALA_currents
Tanto, tanto, tanto cervello. "Currents" dei Tame Impala è un disco dove la tecnica e l'estetica hanno un ruolo così importante da far risultare il resto semplice contorno. . Ed è un peccato, perché diverse canzoni, spogliate degli orpelli, sarebbero estremamente interessanti e renderebbero molto di più - in questo senso citiamo…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

Tanto, tanto, tanto cervello. “Currents” dei Tame Impala è un disco dove la tecnica e l’estetica hanno un ruolo così importante da far risultare il resto semplice contorno. Scritto, registrato,...

Leggi Articolo »

ALESSANDRO CORTINI Risveglio

ALESSANDRO_CORTINI_risveglio
In attesa di capire cosa vorrà fare da grande, Alessandro Cortini prosegue a intrecciare suoni alla ricerca (forse) di una sintesi fra mondi diversi: il suo (l'Italia), quello di adozione (l'America) e quello che esercita sul suo immaginario sonoro un fascino evidente (il suono mitteleuropeo). Andiamo dritti al sodo: . Il suono qui proposto è…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

In attesa di capire cosa vorrà fare da grande, Alessandro Cortini prosegue a intrecciare suoni alla ricerca (forse) di una sintesi fra mondi diversi: il suo (l’Italia), quello di adozione (l’America) e...

Leggi Articolo »

WE ARE WAVES Promises

WE_ARE_WAVES_promises
In ordine sparso, ecco quali sono le cose che colpiscono dopo il primo ascolto di "Promises", secondo lavoro dei torinesi We Are Waves: il cantato lacerante di Fabio "Viax" Viassone (uno che interpreta senza mezze misure), . Il loro album è molto interessante. Arrivi alla quarta traccia - "Lovers Loners Losers" - ed hai già la sensazione di averli inquadrati dopo una ventina di…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

In ordine sparso, ecco quali sono le cose che colpiscono dopo il primo ascolto di “Promises“, secondo lavoro dei torinesi We Are Waves: il cantato lacerante di Fabio “Viax” Viassone (uno che interpreta...

Leggi Articolo »

GIORGIO MORODER Déjà Vu

GIORGIO_MORODER_déjà_vu
«Sono molto eccitato per la realizzazione di questo mio primo disco dopo 30 anni. C’è voluto tempo - dice Moroder. Non avrei mai pensato che aggiungere il "click" al 24 tracce avrebbe generato una rivoluzione musicale e ispirato generazioni. Ora che mi avvicino al mio 75esimo compleanno mi guardo indietro e non cambierei nulla di tutto ciò che ho fatto, per nulla al mondo. Sono molto felice di aver avuto la possibilità di lavorare con così tanti grandi e talentuosi artisti per il mio nuovo disco. Questa è dance music, è disco, è elettronica ed è qui per voi. Quando l’ascolterete…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

«Sono molto eccitato per la realizzazione di questo mio primo disco dopo 30 anni. C’è voluto tempo – dice Moroder. Non avrei mai pensato che aggiungere il “click” al 24 tracce...

Leggi Articolo »

DISCOFORTICUT Femmes

DISCOFORTICUT_femmes
Promosso, promossi. Arriviamo a esprimere il giudizio definitivo già alla quarta traccia del primo ascolto - questo per darvi la misura di cosa sono i primi brani in scaletta di "Femmes" dei Discoforticut. . Insomma, un disco davvero molto interessante, che non toglie il velo su nessuna novità sonora, ma che ha identità e…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Promosso, promossi. Arriviamo a esprimere il giudizio definitivo già alla quarta traccia del primo ascolto – questo per darvi la misura di cosa sono i primi brani in scaletta di...

Leggi Articolo »

THE HUNTING DOGS Out To Hunt

THE_HUNTING_DOGS_out_to_hunt
Questi The Hunting Dogs sono un duo di stanza tra Gorizia e Fiume e "Out To Hunt" è l'ep che funge da loro biglietto da visita. . Nella successiva "The Grapes pt.2" l'elettronica ha uno stile così accattivante e potente (l'ispirazione è Björk?) che dispiace persino un po' che dopo tre minuti sia già…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Questi The Hunting Dogs sono un duo di stanza tra Gorizia e Fiume e “Out To Hunt” è l’ep che funge da loro biglietto da visita. In scaletta quattro pezzi...

Leggi Articolo »

ZOAS Mexina

ZOAS_mexina
A volte guardi un album e la copertina ti frega drammaticamente. E' il caso di "Mexina" degli ZoaS: la cover del loro disco non è granché, comunica un contenuto leggerino, e invece questo è davvero un lavoro notevole, . Amici da diversi anni, quando tutti frequentavano gli stessi locali della provincia messinesi, gli ZoaS nascono nel 2010. A novembre 2014 hanno iniziato le riprese per il secondo album - autoprodotto, registrato al GreenFog di Genova…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

A volte guardi un album e la copertina ti frega drammaticamente. E’ il caso di “Mexina” degli ZoaS: la cover del loro disco non è granché, comunica un contenuto leggerino,...

Leggi Articolo »

SEBASTIANO DE GENNARO All My Robots

SEBASTIANO-DE-GENNARO-All-My-Robots
Esce per la neonata etichetta MeMe di Taketo Gohara, il primo disco di Sebastiano De Gennaro, interamente composto da brani originali. . A testimonianza della sua unica ecletticità le collaborazioni sono innumerevoli: Baustelle, Le Luci Della Centrale Elettrica, Pacifico, Edda, Nada, Dente, Pierpaolo Capovilla, Marco Parente, Alessandro Fiori e molti altri. Il titolo del disco è un omaggio alla raccolta di racconti fantascientifici dello scrittore Isaac Asimov. Dodici composizioni per pianoforte, percussioni intonate ed elettronica, costituiscono il materiale fantastico, umano…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Esce per la neonata etichetta MeMe di Taketo Gohara, il primo disco di Sebastiano De Gennaro, interamente composto da brani originali. Sebastiano è multi-percussionista, rumorista, batterista atipico, compositore autodidatta. Ha inizia...

Leggi Articolo »

SÓLEY Ask The Deep

sóley_ask_the_deep
Ma che bell'album questo "Ask The Deep" (Morr Music). . E a ben vedere, è proprio questo equilibrio fra tutto e niente, fra luce e buio, fra leggerezza e pesantezza a far pendere la bilancia in favore di Sóley, che arriva direttamente da Hafnarfjörður, Islanda, la terra di Björk, e con la più famosa connazionale condivide la capacità di scuotere con la forza dei suoni che vengono fuori dalla sua voce. Non tutte le 10 tracce in scaletta arrivano a colpire il bersaglio grosso, ma possiamo tranquillamente dire che la metà…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Ma che bell’album questo “Ask The Deep” (Morr Music). Bello perché profondo, cantato da Dio, con un’atmosfera leggermente decadente ma neppure troppo. E a ben vedere, è proprio questo equilibrio...

Leggi Articolo »

IFASTI Palestre

IFASTI_palestre
Un po' Massimo Volume, un po' Offlaga Disco Pax, e un po' Elio e le Storie Tese. Ma in quest'ultimo caso ci teniamo a precisare che l'associazione di idee non è legata alla proposta sonora, ma semplicemente al timbro vocale del cantante de IFasti, molto simile a quello di Stefano Belisari. Per il resto, invece, ci siamo abbastanza, forse i Nostri hanno più punti in comune con gli Offlaga Disco Pax rispetto ai Massimo Volume, ma si tratta di un giochino per definire le coordinate del progetto. "Palestre" è un disco di elettronica, musica suonata e parole recitate. Le storie raccontate…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Un po’ Massimo Volume, un po’ Offlaga Disco Pax, e un po’ Elio e le Storie Tese. Ma in quest’ultimo caso ci teniamo a precisare che l’associazione di idee non è...

Leggi Articolo »