IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro (pagina 6)

Electro

SIMPLE MINDS Walk Between Worlds

simple minds walk between worlds
Ok, il solco degli U2 è sempre lì a indicare la via. E diciamo che nel corso della carriera sono state più le volte in cui i Nostri hanno sfruttato l'onda lunga del successo di Bono & soci, rispetto alle volte in cui hanno provato a dare una vera e propria accelerata alla loro storia. Però quanti gruppi, dopo 40 anni di carriera, possono permettersi il lusso di tirare fuori dal cilindro un album come "Walk Between Worlds"? E non parlateci degli U2 perché già diversi anni hanno tirato bellamente i remi in barca. I Simple Minds con "Walk…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

Ok, il solco degli U2 è sempre lì a indicare la via. E diciamo che nel corso della carriera sono state più le volte in cui i Nostri hanno sfruttato...

Leggi Articolo »

GDG MODERN TRIO Spazio 1918

gdg modern trio
Bruno Dorella non è mai banale e il suo percorso è stato finora così vario che quando lo vedi fra i partecipanti di un progetto sai già in partenza che lungo la scaletta ci sarà qualcosa di sorprendente. GDG Modern Trio vede Francesco Giampaoli, Bruno Dorella e Stefano Ghittoni confrontarsi attorno a un'idea di suono che proietta l'ascoltatore indietro nel tempo, . L'ascolto dell'album è fluido e non ci…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Bruno Dorella non è mai banale e il suo percorso è stato finora così vario che quando lo vedi fra i partecipanti di un progetto sai già in partenza che...

Leggi Articolo »

TYPO CLAN Standard Cream

typo clan standard cream
Manuel Bonetti e Daniel Pasotti sono i titolari del progetto Typo Clan e non si sono inventati nulla, hanno però mischiato gli elementi a disposizione con il chiaro intento di creare un album vecchio e nuovo nel contempo. Vecchio perché gli Anni Novanta e un certo suono elettronico in bilico fra rap e pop-rock sono sempre lì in agguanto a ricordarci che dal passato arrivano ancora fascinazioni in grado di ispirare nel modo giusto gli esordienti. Nuovo perché le ritmiche sono fresche, moderne, felicemente azzeccate. "Standard Cream" è un disco che in 38 minuti dice tutto quello che deve…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Manuel Bonetti e Daniel Pasotti sono i titolari del progetto Typo Clan e non si sono inventati nulla, hanno però mischiato gli elementi a disposizione con il chiaro intento di...

Leggi Articolo »

LIMBRUNIRE La spensieratezza

limbrunire spensieratezza
Un cantato che ricorda vagamente Battisti, un'elettronica vintage e dei testi che anticipano dei ritornelli semplici e di sostanza. “La spensieratezza” è il titolo del debutto de Limbrunire, al secolo Francesco Petacco. Il disco si colloca in una coordinata dove cantautorato, elettronica e pop sono elementi imprescindibili. In scaletta 11 brani per poco più di mezz'ora di buonissima musica senza fronzoli. Il feeling con l'ascoltatore è immediato, nel senso che l'album ha il grosso pregio di destare subito interesse e di risultare di facilissima fruibilità, anche grazie ad arrangiamenti intelligenti che guardano agli Anni Ottanta. "La spensieratezza" non è un disco…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Un cantato che ricorda vagamente Battisti, un’elettronica vintage e dei testi che anticipano dei ritornelli semplici e di sostanza. “La spensieratezza” è il titolo del debutto de Limbrunire, al secolo Francesco Petacco....

Leggi Articolo »

UNIVERSAL SEX ARENA Abdita

universal sex arena abdita
La domanda giusta non è se ci è piaciuto "Abdita". Ma a chi potrebbe non piacere "Abdita". Chi potrebbe storcere il naso? Ecco, al di là del nostro giudizio (sempre illuminato, ça va sans dire), . Ok, forse accorciato di una decina di minuti sarebbe stato una bomba, una botta senza appello, ma anche così è un piacere ascoltarlo e riascoltarlo, e a ogni passaggio non perde alcunché. In scaletta 12 pezzi per 42 minuti di musica. Il mix di elettronica e…

Score

QUALITA' - 76%

76%

76

La domanda giusta non è se ci è piaciuto “Abdita“. Ma a chi potrebbe non piacere “Abdita”. Chi potrebbe storcere il naso? Ecco, al di là del nostro giudizio (sempre...

Leggi Articolo »

BLUE PARROT FISHES Blue Parrot Fishes

blue parrot fishes
I Blue Parrot Fishes sono ancora un po' acerbi. L'EP che propongono è molto ambizioso negli arrangiamenti e ruota attorno a un rock elettronico cantato in italiano. C'è molto della lezione dei Muse lungo la scaletta, ma dopo vari ascolti ci è sorto il dubbio che certa ricercatezza sonora serva più a integrare i contenuti piuttosto che ad arricchirli. Insomma, . Al momento c'è da lavorare sodo per trovare un'identità precisa.…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

I Blue Parrot Fishes sono ancora un po’ acerbi. L’EP che propongono è molto ambizioso negli arrangiamenti e ruota attorno a un rock elettronico cantato in italiano. C’è molto della lezione...

Leggi Articolo »

HOUSE OF TARTS H.O.T.

house tarts
In otto tracce (efficaci) le House Of Tarts esprimono una convincente idea di dream pop. Sulla personalizzazione del suono c'è ancora da lavorare, ma , estremamente fruibili anche per i non amanti del genere e soprattutto confezionato con un pizzico di sfrontatezza che è sempre un ottimo biglietto da visita quando si decide di fare musica.  L'ascolto di "H.O.T." è piacevole: tastiere e synth sono le basi portanti, la voce di Laura Martelli ha personalità e Valentina…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

In otto tracce (efficaci) le House Of Tarts esprimono una convincente idea di dream pop. Sulla personalizzazione del suono c’è ancora da lavorare, ma le due ragazze di Mestre filtrano gli Anni Ottanta...

Leggi Articolo »

QUADROSONAR Fuga sul Pianeta Rosso

quadrosonar fuga pianeta rosso
"Fuga sul Pianeta Rosso" è un ottimo esordio. Sulla produzione delle tracce si può ancora lavorare per dare al suono della band toscana maturità e convinzione, ma diciamo che la base di partenza fa ben sperare per il futuro. Quello dei QuadroSonar è un disco di pop elettronico che porta in dote una manciata di singoli radiofonici: da "Cosa resta di me" a "Zero (Scegli me)", passando per "L'apatia sociale", per la ballatona "Un istante su Marte" e per "Nella mia città". La scrittura del gruppo non è banale e prova a inquadrare nell'obiettivo frazioni di una quotidianità in cui…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

“Fuga sul Pianeta Rosso” è un ottimo esordio. Sulla produzione delle tracce si può ancora lavorare per dare al suono della band toscana maturità e convinzione, ma diciamo che la...

Leggi Articolo »

BRUNO BELISSIMO Ghetto Falsetto

bruno belissimo ghetto falsetto
«Questo disco, proprio come il precedente, è stato scritto di getto. Nel gennaio dell'anno scorso ho subito il furto del computer che conteneva alcuni provini ai quali stavo lavorando. Ho perso tutto, ma quando finalmente ho potuto ritornare in studio con un laptop nuovo, in meno di un mese avevo già scritto dieci pezzi, le stesse tracce che ora compongono il disco! Probabilmente per la frustrazione accumulata... Sono molto soddisfatto di questo lavoro, credo e spero che questi pezzi trasudino tutto il divertimento che ho provato scrivendoli e producendoli». E' verissimo. "Ghetto Falsetto" è un album divertente. Com'era divertente…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

«Questo disco, proprio come il precedente, è stato scritto di getto. Nel gennaio dell’anno scorso ho subito il furto del computer che conteneva alcuni provini ai quali stavo lavorando. Ho...

Leggi Articolo »

MANITOBA Divorami

manitoba divorami
"Divorami" è il titolo del primo album scritto da Filippo Santini e Giorgia Rossi Monti, che dal 2014 si esibiscono sui palchi di tutto lo Stivale sotto il moniker Manitoba. Questo disco è nato con ogni probabilità da una scintilla accesa quasi 15 anni fa in riva al mare di Baratti, vicino Piombino, quando i due protagonisti di questa storia s’incontrarono per la prima volta e, ancora senza saperlo, si legarono indissolubilmente per gli anni a venire in un sodalizio artistico e di vita. E così come fu naturale giocare su quel bagnasciuga, estate dopo estate, nella fase della vita in cui tutto è più…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

“Divorami” è il titolo del primo album scritto da Filippo Santini e Giorgia Rossi Monti, che dal 2014 si esibiscono sui palchi di tutto lo Stivale sotto il moniker Manitoba. Questo disco è nato con ogni...

Leggi Articolo »