IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Folk (pagina 10)

Folk

JOHNNY BEMOLLE’S Jb

JOHNNY BEMOLLE'S jb
Prima di parlarvi di Johnny Bemolle, vogliamo parlarvi di Laura Re, che si è occupata della cover e delle illustrazioni di questo album, perché ha fatto veramente un bellissimo lavoro, dando vita a una piccola opera d'arte - e per l'ennesima volta, una cover di livello proviene dal florido mondo delle autoproduzioni... Il disco di Johnny Bemolle affonda le mani nel calderone del folk-rock mettendo in fila 9 canzoni che hanno una discreta fruibilità pop e un suono non troppo derivativo. Sugli arrangiamenti si poteva fare qualcosa di più, ma nel complesso "Jb" è un album che riesce a intrattenere alla grande,…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Prima di parlarvi di Johnny Bemolle, vogliamo parlarvi di Laura Re, che si è occupata della cover e delle illustrazioni di questo album, perché ha fatto veramente un bellissimo lavoro, dando...

Leggi Articolo »

MICHELE STODART Pieces

MICHELE STODART pieces
All'inizio sembra di avere a che fare con la solita proposta di folk in salsa straniera, ma guai con Michele Stodart a fermarsi alla prima impressione, perché il rischio è di farsi sfuggire un album veramente bello che sì, qualche volta scivola nell'ordinario, . Il disco è composto da 9 episodi per 43 minuti di musica, ed è generoso di potenziali singoli. Noi consigliamo "Ain't No Woman",…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

All’inizio sembra di avere a che fare con la solita proposta di folk in salsa straniera, ma guai con Michele Stodart a fermarsi alla prima impressione, perché il rischio è di...

Leggi Articolo »

CLAUDIA PISANI Ho incontrato Merope

CLAUDIA PISANI ho_incontrato_merope
Il cantautorato di Claudia Pisani in alcuni passaggi ti fa venire in mente Cristina Donà. Intendiamoci, sono brevi fascinazioni, che però si ripropongono spesso in questo "Ho incontrato Merope", un album che strizza l'occhio al folk, e che mette in evidenza un'artista ancora alla ricerca di una propria identità ma con alcune buone frecce al proprio arco. La Pisani canta bene - ed è sempre una buona base di partenza per chi ha l'obiettivo di lavorare nel campo della musica - e poi le sue canzoni hanno spesso un retrogusto che ti spinge a riascoltarle un paio di volte…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Il cantautorato di Claudia Pisani in alcuni passaggi ti fa venire in mente Cristina Donà. Intendiamoci, sono brevi fascinazioni, che però si ripropongono spesso in questo “Ho incontrato Merope“, un...

Leggi Articolo »

GEMMA RAY The Exodus Suite

GEMMA RAY the exodus suite
Abbiamo perso il conto delle belle parole che in Inghilterra e nel mondo, nel tempo, si sono spese per Gemma Ray. Parole grosse. Ecco perché ci siamo avvicinati al suo "The Exodus Suite" con estrema curiosità, anche perché se anni fa si è mosso persino Nick Cave (l'ha voluta in tour con i suoi Grinderman), un motivo ci sarà stato. Gemma Ray fa essenzialmente un rock-folk a tinte scure. Alcune cose sono davvero interessanti ("There Must Be More Than This", "We Do War" e "Hail Animal"), altre cose suggeriscono un rapido "skip" in fase di riascolto. La produzione dell'album è…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Abbiamo perso il conto delle belle parole che in Inghilterra e nel mondo, nel tempo, si sono spese per Gemma Ray. Parole grosse. Ecco perché ci siamo avvicinati al suo...

Leggi Articolo »

LEILA Leila

LEILA
Leila ci piace un sacco quando sperimenta, quando mischia elettronica, pop e folk. Quando la sua proposta è... soltanto folk, l'indice del suo valore scende drasticamente, questo perché la sua musica si fa ordinaria, simile a mille altre cose già sentite in Italia e all'estero. . E a nostro avviso il progetto di Leila può dare…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Leila ci piace un sacco quando sperimenta, quando mischia elettronica, pop e folk. Quando la sua proposta è… soltanto folk, l’indice del suo valore scende drasticamente, questo perché la sua...

Leggi Articolo »

FRANCESCO COSTANTINI Nel buio ad occhi aperti

FRANCESCO COSTANTINI nel_buio_ad_occhi_aperti
Quello di Francesco Costantini è un cantautorato che scivola verso i territori del folk e del rock. La voce dell'autore fa venire in mente - a tratti - Paolo Saporiti e Marco Parente, ma si tratta di piccoli flash. "Nel buio ad occhi aperti" è un album ambizioso, con dei testi curati. Le linee melodiche non sempre trovano l'approdo migliore ma la resa è sufficiente. Dal punto di vista musicale il disco ha un bell'incedere, mostra una discreta solidità e ci sono anche piccoli cambi di registro che impreziosiscono il contenuto generale - in questo senso "Non mi appartiene" e "Onirica ossessione"…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

Quello di Francesco Costantini è un cantautorato che scivola verso i territori del folk e del rock. La voce dell’autore fa venire in mente – a tratti – Paolo Saporiti e...

Leggi Articolo »

JESTER AT WORK A Beat Of A Sad Heart

JESTER AT WORK a_beat_of_a_sad_heart
Jester At Work è il nome d’arte di Antonio Vitale, musicista italiano originario di Pescara. - in questo senso vi consigliamo l'ascolto di "People Lie", un brano spettacolare, ma occhio anche a "Bold" e a "Sad Heart". In scaletta 6 pezzi per 20 minuti di musica. Quasi tutti gli episodi hanno un profilo definito. L'EP ci piace perché non…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Jester At Work è il nome d’arte di Antonio Vitale, musicista italiano originario di Pescara. “A Beat Of A Sad Heart” è un EP di folk che probabilmente riuscirà a fare...

Leggi Articolo »

SLOW STEVE Adventures

SLOW STEVE adventures
Slow Steve è il moniker dietro cui si cela l'artista francese Rémi Letournelle, ex membro dei Fenster. Folk, pop ed elettronica vintage sono gli elementi portanti di "Adventures", album che onestamente fatica a ritagliarsi uno spazio nei territori dell'originalità. I suoni oscillano tra il "carino" e il "fighetto", ma se siete alla ricerca di sostanza, di qualcosa da mettere e riascoltare piuttosto che ascoltare e scordare, allora siete nel posto sbagliato e al momento sbagliato. La scaletta offre 11 episodi per 40 minuti di musica: molte le suggestioni proposte, così come sono diverse le aperture alla psichedelia, ma nulla…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Slow Steve è il moniker dietro cui si cela l’artista francese Rémi Letournelle, ex membro dei Fenster. Folk, pop ed elettronica vintage sono gli elementi portanti di “Adventures“, album che...

Leggi Articolo »

WHITNEY Light Upon the Lake

WHITNEY light upon the lake
I Whitney sono bravi, ci piacciono molto quando abbandonano il folk e accettano il confronto aperto - dritto per dritto - con il pop. Per essere didascalici, ci piacciono molto in "No Matter Where We Go". Il resto di "Light Upon the Lake" è carino, la qualità media dell'album è discreta e come quasi tutte le produzioni targate Secretly Canadian è bello cadere fra le braccia di una malinconia che è poi arte della sperimentazione. Tra rock, folk, pop e un pizzico di country, "Light Upon the Lake" si muove veloce e non è facile inquadrarlo in un paio di ascolti,…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

I Whitney sono bravi, ci piacciono molto quando abbandonano il folk e accettano il confronto aperto – dritto per dritto – con il pop. Per essere didascalici, ci piacciono molto in...

Leggi Articolo »

GIULIA’S MOTHER Truth

GIULIA'S MOTHER truth
I Giulia's Mother sono in due: Andrea Baileni (voce e chitarra) e Carlo Fasciano (batteria). La prima cosa che ci è passata in testa dopo una manciata di brani è stata "...ma che voce ha 'sto Baileni?!". Non so se vi ricordate The Niro, ecco, i Giulia's Mother si abbeverano alla stessa fonte e in alcuni passaggi il collegamento è quasi automatico, ma Baileni ha una voce che ti mette addosso tutti i brividi del mondo - giusto per parafrasare la Oxa. Canta ottimamente ma interpreta ancora meglio. Canta esprimendo un dolore sottile, percettibile e impercettibile allo stesso tempo. In questo ricorda anche…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

I Giulia’s Mother sono in due: Andrea Baileni (voce e chitarra) e Carlo Fasciano (batteria). La prima cosa che ci è passata in testa dopo una manciata di brani è stata “…ma...

Leggi Articolo »