IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni (pagina 127)

Recensioni

WARPED Intorno a me

WARPED_intorno_a_me
Ci sono amori che ti travolgono nonostante le buone intenzioni. Per fortuna non è successo ai Warped: il loro amore per il numetal è sì evidente, però contenuto dentro limiti accettabili. Non siamo davanti al classico progetto dal suono derivativo e qualche idea buttata lì a insaporire la pietanza. Per raccontare "Intorno a me" vale la pena iniziare dalle liriche, che sono il pezzo forte: abbastanza originali, focalizzate sul quotidiano e anche audaci. Il disco inizia e dopo una manciata di secondi ti ritrovi sputata in faccia una roba che più o meno fa così: E se tua figlia piange/perché ha male alla vagina/forse…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Ci sono amori che ti travolgono nonostante le buone intenzioni. Per fortuna non è successo ai Warped: il loro amore per il numetal è sì evidente, però contenuto dentro limiti accettabili. Non...

Leggi Articolo »

ALESSANDRO GRAZIAN L'età più forte

alessandro grazian eta piu forte
Dai, se c'è una cosa che fa letteralmente girare le balle in questi tempi di crisi nera è buttare via i soldi. . Nato come totale autoproduzione e pubblicato grazie ad una campagna di crowdfunding, "L'età più forte" (LavorareStanca/Audioglobe) è un bel disco di cantautorato con canzoni scritte in punta di penna e arrangiamenti semplici ma efficaci. Al primo ascolto del compact sono le linee melodiche a lasciare il segno, anche se in alcuni episodi si…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Dai, se c’è una cosa che fa letteralmente girare le balle in questi tempi di crisi nera è buttare via i soldi. Possono però tirare un sospiro di sollievo i 169...

Leggi Articolo »

EARTH BEAT MOVEMENT Right Road

EARTH_BEAT_MOVEMENT_right_road
Primo lavoro per gli Earth Beat Movement. "Right Road" ha un suono pulito e una produzione apprezzabile. I ritmi in levare cercano la melodia e si spingono sino in territori dove l'hip hop è di casa dando al disco un piacevole sapore Anni Novanta. Se aggiungiamo il fatto che alla voce c'è la bella (e brava) MisTilla, il quadretto appare perfetto. O quasi. Perché se è vero che il compact è lavorato, prodotto e cantato bene, è altrettanto vero che la sensazione di "già sentito" è forte. Tutte le canzoni sono abbastanza carine, ma mancano i guizzi, non ci sono grossi azzardi. Forse…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

Primo lavoro per gli Earth Beat Movement. “Right Road” ha un suono pulito e una produzione apprezzabile. I ritmi in levare cercano la melodia e si spingono sino in territori dove...

Leggi Articolo »

MOLÈ Rgb

MOLÈ_rgb
Un po' Mogwai, un po' jazz classico. Il nuovo dei messicani Molè, in trio con il bassista di NYC di origine giapponese Stomu Takeishi, è un lavoro che ha il pregio di risultare interessante al primo ascolto. Ciò che convince meno di "Rgb" (RareNoiseRecords) è la lunghezza: quasi 70 minuti di carne al fuoco sono oggettivamente troppi per un progetto sì valido, ma che qua e là si guarda troppo allo specchio perdendo di vista la strada maestra. Come detto, lungo le nove tracce in scaletta c'è tanto rock à la Mogwai, ma il disco ondeggia tra sperimentazione, jazz e larghe aperture alla melodia. L'elettronica non è…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Un po’ Mogwai, un po’ jazz classico. Il nuovo dei messicani Molè, in trio con il bassista di NYC di origine giapponese Stomu Takeishi, è un lavoro che ha il pregio di...

Leggi Articolo »

ORLANDO MANFREDI E DUEMANOSINISTRA from Orlando to Santiago

ORLANDO_MANFREDI_E_DUEMANOSINISTRA_from_orlando_to_santiago
Il progetto Duemanosinistra è di Orlando Manfredi, cantautore, attore e drammaturgo torinese, e l'album che prendiamo in esame vede alla produzione artistica Gigi Giancursi (Perturbazione) e Gianni Condina. Ok, se volete una recensione rapida, sappiate che "from Orlando to Santiago" (Mexicat Records) . Insomma, il panorama sonoro è quello: pop intimo, arrangiamenti semplici ma non per questo banali, belle liriche. Se però necessitate di un giudizio più ricco, vi possiamo dire che il disco è estremamente valido, ha delle…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Il progetto Duemanosinistra è di Orlando Manfredi, cantautore, attore e drammaturgo torinese, e l’album che prendiamo in esame vede alla produzione artistica Gigi Giancursi (Perturbazione) e Gianni Condina. Ok, se volete una recensione rapida, sappiate...

Leggi Articolo »

VASCO ROSSI Sono Innocente

VASCO_ROSSI_Sono_Innocente
Ci sono diversi modi per approcciarsi alla musica di Vasco Rossi, ma due sono quelli che solitamente raccolgono i maggiori favori: o criticando tutto a priori oppure esaltando tutto a priori. . Non abbiamo la cultura enciclopedica per dirvi se - rispetto alla sconfinata discografia del Blasco - "Sono Innocente" (Universal) sia un album migliore o peggiore dell'ultimo, penultimo o dei suoi primissimi lavori. E diffidate di chi si lancia in queste azioni…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

Ci sono diversi modi per approcciarsi alla musica di Vasco Rossi, ma due sono quelli che solitamente raccolgono i maggiori favori: o criticando tutto a priori oppure esaltando tutto a priori....

Leggi Articolo »

UN GIORNO DI ORDINARIA FOLLIA Rocknado

UN_GIORNO_DI_ORDINARIA_FOLLIA_rocknado
Ci sono dischi che guardi la copertina e subito pensi "...sarà una merda". Non vi neghiamo di averlo pensato scartando "Rocknado". Perché forse, per via della copertina-fumetto, la sensazione era quella di essere prossimi a un ascolto a base di rock frivolo e cose simili. E invece passo indietro: "Rocknado" è un'autoproduzione coi fiocchi. In scaletta sette canzoni intrise di rock (e un po' di punk) sino al midollo, cantate con humour e tanto pragmatismo. A scrivere l'album, gente che di quel film con Michael Douglas ha fatto il suo credo e al momento di scegliersi un nome buono per andare in giro,…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Ci sono dischi che guardi la copertina e subito pensi “…sarà una merda”. Non vi neghiamo di averlo pensato scartando “Rocknado“. Perché forse, per via della copertina-fumetto, la sensazione era quella...

Leggi Articolo »

SILENT CARNIVAL Silent Carnival

SILENT_CARNIVAL
Se tu che leggi hai visto "Dead Man" di Jim Jarmusch, interpretato da Johnny Depp, e ti è piaciuto, allora sei nel posto giusto. Questo disco ti piacerà di sicuro. Perché sembra una perfetta colonna sonora. Pittore, fotografo, musicista, Marco Giambrone ha iniziato nel 2013 un percorso solista dando vita al progetto Silent Carnival che qui arriva al suo esordio omonimo per Viceversa Records/Old Bicycle Records con distribuzione Audioglobe. Il disco è cantato in inglese e si esprime usando un rock essenziale, scarnificato, che concede qualcosa alla melodia ma senza grosse aperture. L'atmosfera è cupa, le parole di Giambrone spesso si trascinano…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Se tu che leggi hai visto “Dead Man” di Jim Jarmusch, interpretato da Johnny Depp, e ti è piaciuto, allora sei nel posto giusto. Questo disco ti piacerà di sicuro. Perché...

Leggi Articolo »

CAROLINA DA SIENA Klotho

CAROLINA_DA_SIENA_klotho
Carolina Da Siena è una cantautrice di Bisceglie che, dopo aver militato in varie band locali, ha deciso a un certo punto di imbracciare la sua chitarra acustica e muoversi altrove. "Klotho" (Piccola Bottega Popolare/Audioglobe/The Orchard) è il suo disco d'esordio, un album ricco di rimandi: . Ma la lista potrebbe proseguire, perché lo stile di Carolina Da Siena è figlio di fascinazioni diverse. Attenzione però: nonostante la sua musica abbia tanto in comune con tante altre artiste, la sua proposta è originale. La cantautrice di Bisceglie interpreta le sue canzoni maledettamente bene, gli…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

Carolina Da Siena è una cantautrice di Bisceglie che, dopo aver militato in varie band locali, ha deciso a un certo punto di imbracciare la sua chitarra acustica e muoversi altrove....

Leggi Articolo »

POLAR FOR THE MASSES #UnaGiornataDiMerda

POLAR_FOR_THE_MASSES_UnaGiornataDiMerda
Hey ragazzi, che succede? Anzi, cos'è successo? Da dove è uscito fuori "#UnaGiornataDiMerda"? Insomma, . "#UnaGiornataDiMerda" (uscirà esclusivamente in vinile per Tirreno Dischi) è un album poco originale e con dei testi che fanno acqua. Qua e là - accendendo il lanternino - riemergono certe atmosfere cupe tanto care alla band, qui annacquate però da un punk mai davvero esaltante. Dispiace dirlo, perché abbiamo amato tantissimo "Italico" e gli episodi precedenti, ma questo è un…

Score

QUALITA' - 47%

47%

47

Hey ragazzi, che succede? Anzi, cos’è successo? Da dove è uscito fuori “#UnaGiornataDiMerda“? Insomma, ascoltando l’ultimo lavoro dei bravissimi Polar For The Masses è facile farsi alcune domande. Perché il compact non solo...

Leggi Articolo »