IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni (pagina 18)

Recensioni

INDIANIZER Zenith

indianizer zenith
Tutto mescolato. "Zenith" è come un sogno senza filo logico e con le regole azzerate in funzione dell'umore, del suono, del suo sviluppo. . «I brani sono nati da jam sessions libere e selvagge - spiegano i Nostri - a cui sono state aggiunte le linee vocali solo successivamente, delineando strutture imprevedibili». L'album è all'insegna della sperimentazione, e poi sotto con suoni acidi, sintetici e spaziali che avvolgono una pulsazione ritmica costante e ossessiva, alla ricerca di una catarsi irraggiungibile. Il coinvolgimento dell'ascoltatore è totale, e non c'è…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Tutto mescolato. “Zenith” è come un sogno senza filo logico e con le regole azzerate in funzione dell’umore, del suono, del suo sviluppo. E’ un disco che non propone uno...

Leggi Articolo »

KEROUAC Ortiche

kerouac ortiche
“Ortiche” è il lavoro di debutto di Kerouac, nome dietro cui si cela il cantautore Giovanni Zampieri, ventunenne studente di sociologia che raduna qui nove brani scritti lungo un periodo di quattro anni. Le coordinate del progetto guardano con interesse a una sorta di rock cantautorale con toni spesso morbidi. La voce del Nostro è piuttosto monocorde, ma al momento è un po' tutto a non funzionare. . L'aspetto sonoro ha qualche guizzo…

Score

QUALITA' - 48%

48%

48

“Ortiche” è il lavoro di debutto di Kerouac, nome dietro cui si cela il cantautore Giovanni Zampieri, ventunenne studente di sociologia che raduna qui nove brani scritti lungo un periodo...

Leggi Articolo »

CASABLANCA Pace, Violenza o Costume

casablanca pace violenza costume
I Casablanca sono un colpo al cuore quando decidono di accelerare. Il loro "Pace, Violenza o Costume" ha diversi episodi che riconnettono l'ascoltatore con la scena rock Anni Novanta, e non c'è nulla di tristemente "vecchio" nella proposta dei Nostri, che fra Soundgarden ed A Perfect Circle - giusto per citare i primi due gruppi che ci sono venuti in mente ascoltando l'album - trovano sempre un approdo sicuro per valorizzare il loro stile. Max Zanotti è ormai molto distante dall'esperienza Deasonika, soprattutto nel cantato: la sua voce infatti non vive di rendita e già da diversi anni si è…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

I Casablanca sono un colpo al cuore quando decidono di accelerare. Il loro “Pace, Violenza o Costume” ha diversi episodi che riconnettono l’ascoltatore con la scena rock Anni Novanta, e...

Leggi Articolo »

GIANCARLO ONORATO Quantum

giancarlo onorato quantum
Arriviamo in tremendo ritardo a recensire "Quantum", perché pur avendolo lì da un sacco di tempo, ci è sempre sfuggito dalle mani. Esce così tanta roba nel panorama italiano (e non solo) che bisognerebbe essere in cento per recensire tutto e tutti, e invece in redazione siamo giusto un decimo di quel cento, ed è fin normale che qualcosa possa sfuggire. E lo confessiamo: quel qualcosa a volte sfugge e resta giusto un ascolto distratto, mentre altre volte, non si può proprio fare a meno di scriverci sopra. Ecco, "Quantum" è un album veramente bello per farlo scivolare negli ascolti…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

Arriviamo in tremendo ritardo a recensire “Quantum“, perché pur avendolo lì da un sacco di tempo, ci è sempre sfuggito dalle mani. Esce così tanta roba nel panorama italiano (e...

Leggi Articolo »

DON RODRIGUEZ La Sostanza dei Fatti

don rodriguez sostanza fatti
Il secondo disco dei DON rodriguez, dal titolo “La Sostanza dei Fatti”, è stato prodotto, registrato e mixato da Ivan A. Rossi. Le 10 canzoni della band piemontese seguono la via indicata dai Baustelle, quindi un'idea di rock che guarda alla canzone d'autore e poi arrangiamenti senza grosse pretese che devono essenzialmente sostenere ritornelli dalla chiara matrice pop. . Insomma, un lavoro che non soddisfatta. Inevitabile la bocciatura. loading...

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Il secondo disco dei DON rodriguez, dal titolo “La Sostanza dei Fatti”, è stato prodotto, registrato e mixato da Ivan A. Rossi. Le 10 canzoni della band piemontese seguono la...

Leggi Articolo »

WE ARE WAVES Hold

we are waves hold
Lontano dalle mode, i We Are Waves continuano a essere una delle migliori realtà italiane quando si tratta di prende e rimaneggiare l'elettronica degli Anni Ottanta - andatevi a sentire subito "Fugitives" per capire di cosa parliamo, e già che ci siamo tenete d'occhio anche "See The Light". . L'elettronica è sempre l'elemento portante, l'Inghilterra il punto di riferimento, ma rispetto ai lavori precedenti c'è voglia di aprirsi al mondo e soprattutto c'è voglia di far entrare aria…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Lontano dalle mode, i We Are Waves continuano a essere una delle migliori realtà italiane quando si tratta di prende e rimaneggiare l’elettronica degli Anni Ottanta – andatevi a sentire subito...

Leggi Articolo »

MADMAN Back Home

madman back home
E' una questione di punti di vista. E a seconda dei punti di vista si può dare un giudizio favorevole oppure opposto al disco di Madman. Perché "Back Home" è quello che oggi (?) va di moda in ambito hip hop italiano, cioè testi esagerati, e voglia di dimostrare che l'emarginazione non è poi così male se ti fa migliorare. Dal punto di vista sonoro, invece, non si spinge troppo con la trap e il Nostro, in più di un passaggio, prova a recuperare certe sonorità vintage che riconnettono l'ascoltatore con gli Anni Novanta. Le tematiche di Madman strizzano…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

E’ una questione di punti di vista. E a seconda dei punti di vista si può dare un giudizio favorevole oppure opposto al disco di Madman. Perché “Back Home” è...

Leggi Articolo »

NIMBY Nimby II

nimby
I Nimby hanno fatto il loro esordio dal vivo nel 2009 tra i colli catanzaresi e la costa jonica, plasmando liberamente la loro idea di rock alternativo, che qui ripropongono nel loro secondo lavoro sulla lunga distanza. . I testi (in italiano) sono forse il vero tallone d'Achille del compact, perché non propongono fotografie in grado di restare nell'immaginario dell'ascoltatore. Carine le chitarre. In conclusione: senza infamia e senza lode. loading...

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

I Nimby hanno fatto il loro esordio dal vivo nel 2009 tra i colli catanzaresi e la costa jonica, plasmando liberamente la loro idea di rock alternativo, che qui ripropongono nel loro...

Leggi Articolo »

LISA KANT Trinus

lisa kant trinus
"Trinus" è il disco di esordio di Lisa Kant, autrice, vocal coach, cantante, studiosa di musica antica, di riti magici e alchemici. L'idea alla base dell'album non è originalissima, cioè fondere antico ed elettronica, echi di un passato millenario e suoni digitali, però il risultato è veramente convincente perché pur battendo strade già esplorate (in special modo all'estero), . "Trinus" sperimenta e non plana…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

“Trinus” è il disco di esordio di Lisa Kant, autrice, vocal coach, cantante, studiosa di musica antica, di riti magici e alchemici. L’idea alla base dell’album non è originalissima, cioè fondere antico...

Leggi Articolo »

MAMUTHONES Fear On The Corner

mamuthones fear corner
. Gli accostamenti con gli LCD Soundsystem ci sembrano generosi e distanti dalla realtà. Siamo convinti che dal vivo l'album dei Mamuthones possa stimolare sensazioni migliori, perché si sente che è un lavoro fatto per essere suonato live, con tutto il suo carico di imprevedibilità. La nostra valutazione però si deve basare su quello che c'è su compact, e sinceramente crediamo che in giro ci siano cose più interessanti, capaci di andare oltre il tentativo di stupire l'ascoltatore con effetti speciali e…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Tanto fumo e poco arrosto. “Fear On The Corner” è un po’ di confusione e delirio in salsa rock-elettronica. Gli accostamenti con gli LCD Soundsystem ci sembrano generosi e distanti...

Leggi Articolo »