IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni (pagina 23)

Recensioni

LADYTRON Ladytron

ladytron ladytron
Quelli di sempre ma con materiale freschissimo. Dopo sette anni di silenzio, riprendere è sempre un bel salto nel vuoto, soprattutto se lavori con l'elettronica, perché le mode passano velocissime in questo ambito, e le proposte si susseguono a ritmo incessante, quindi il rischio di arrivare all'appuntamento fuori tempo massimo era/è dietro l'angolo. E invece siamo qui a celebrare questo disco omonimo dei Ladytron che dice tanto e almeno tre cose forti e chiare: i Nostri hanno ancora qualcosa da dire, il pop elettronico non è facile da maneggiare (nonostante molti pensino l'esatto contrario) ma quando hai idee e…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

Quelli di sempre ma con materiale freschissimo. Dopo sette anni di silenzio, riprendere è sempre un bel salto nel vuoto, soprattutto se lavori con l’elettronica, perché le mode passano velocissime...

Leggi Articolo »

SMASHING PUMPKINS Shiny and Oh So Bright, Vol. 1 / LP: No Past. No Future. No Sun.

smashing pumpkins shiny
Sono lavori come questi che marcano la distanza siderale fra ciò che sei e ciò che sei stato. "Shiny and Oh So Bright, Vol. 1 / LP: No Past. No Future. No Sun." non aggiunge nulla alla carriera degli Smashing Pumpkins, qui alle prese con un disco che assomiglia un po' a quello che stanno facendo da ormai diversi anni gli U2, ovvero ricalcare il rock con i colori del pop e sperare che il marchio getti un po' di fumo negli occhi all'ascoltatore. Eppure non è tutto da buttare: l'iniziale "Knights Of Malta" è deliziosa, con quel suo…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Sono lavori come questi che marcano la distanza siderale fra ciò che sei e ciò che sei stato. “Shiny and Oh So Bright, Vol. 1 / LP: No Past. No...

Leggi Articolo »

ROBERTO MY Flares

roberto my flares
Un ascolto piacevole. Senza particolari guizzi, ma con un equilibrio che alla fine favorisce il rapido riascolto. Insomma, "Flares" è 34 minuti attorno alle coordinate del rock americano (con chitarra sempre in bella mostra), un disco che non annoia e che accompagna l'utente con garbo lungo un percorso rassicurante fatto di melodie carine e arrangiamenti efficaci. L'album di Roberto My non guarda ai nuovi modelli del rock ma pesca a piene mani da un passato ancora gravido di idee. . I sei…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Un ascolto piacevole. Senza particolari guizzi, ma con un equilibrio che alla fine favorisce il rapido riascolto. Insomma, “Flares” è 34 minuti attorno alle coordinate del rock americano (con chitarra...

Leggi Articolo »

CARA Altri Occhi

cara altri occhi
Ci piace molto l'immaginario di Cara, alter ego della cantautrice lo-fi pop Daniela Resconi. Sarà che . Tra cantautorato e pop, Cara qui intreccia le sue musiche con sfumature esotiche e ampi rimandi agli Anni Ottanta. Guai però a pensare a un disco vecchio: le nove canzoni in scaletta hanno infatti freschezza ed espressività, sorrette da un lavoro efficace sulle liriche. L'iniziale "Prendi me" è un ottimo biglietto da visita ed è…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Ci piace molto l’immaginario di Cara, alter ego della cantautrice lo-fi pop Daniela Resconi. Sarà che ci esaltiamo quando insicurezze e debolezze vengono tradotte in musica senza orpelli, e in...

Leggi Articolo »

LEON Via da qui

leon via da qui
E' molto strano il percorso che sta facendo Leon, che dopo un esordio folgorante ha perso per strada un po' di strafottenza e spensieratezza, e oggi è diventato un artista pop che alterna cose buone a cose meno convincenti. In questo senso "Via da qui" è un album che ben fotografa lo stato delle cose e che ci spiazza un po', perché più che una evoluzione vediamo un'involuzione. Per carità, Leon scrive discretamente e canta molto bene, ma le 10 canzoni in scaletta ci sembrano arrangiate in maniera anonima e con un taglio un po' troppo classico per un…

Score

QUALITA' - 55%

55%

55

E’ molto strano il percorso che sta facendo Leon, che dopo un esordio folgorante ha perso per strada un po’ di strafottenza e spensieratezza, e oggi è diventato un artista...

Leggi Articolo »

GIULIO CASALE Inexorable

giulio casale inexorable
Giulio Casale è da anni ormai un cantore dei nostri tempi. E questi sono tempi irregolari, isterici, frenetici. "Inexorable" è in perfetta sintonia con questi anni strani e non facilmente fotografabili in uno scatto singolo. Diciamo questo perché anche le nuove canzoni di Casale risentono - dal punto di vista musicale - di . “Inexorable” è il quarto album della carriera solista di Giulio Casale. Il titolo nasce da un verso di Michel Houellebecq, che evoca “un…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Giulio Casale è da anni ormai un cantore dei nostri tempi. E questi sono tempi irregolari, isterici, frenetici. “Inexorable” è in perfetta sintonia con questi anni strani e non facilmente...

Leggi Articolo »

FABIO BAROVERO Eremitaggi

fabio barovero eremitaggi
Per fare un disco di sola musica - al di là dei territori sonori che si sceglie di percorrere - è importante avere idee, idee fresche e coinvolgenti dal punto di vista emotivo, per evitare che la musica risulti triste sottofondo. "Eremitaggi" in quest'ottica ha superato brillantemente la prova, perché coinvolge, trasporta, accompagna. La musica di Barovero (fondatore dei Mau Mau) è un tessuto dove il materiale elettronico si intreccia con archi di contrabbasso e violino, arrivando a stuzzicare l'interesse dell'ascoltatore fin dalle prime battute e suggerendo allo stesso rimandi a produttori sulla cresta dell'onda come Mac Quayle. "Eremitaggi"…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

Per fare un disco di sola musica – al di là dei territori sonori che si sceglie di percorrere – è importante avere idee, idee fresche e coinvolgenti dal punto...

Leggi Articolo »

AIM Stop Fighting

aim stop fighting
Questo EP rapidissimo degli Aim è come un certificato di sana e robusta costituzione, oppure è come l'appuntamento a cena con l'amico del cuore - rassicura e non delude. Ecco, "Stop Fighting" è proprio questo, cioè un lavoro che non cambia le coordinate dei Nostri e che sostanzialmente dice che la qualità abita ancora qui. Gli Aim hanno trovato già da tempo un loro stile e il rock che propongono ha respiro europeo. I pezzi della scaletta sono tirati e/o ipnotici come nel caso della title track. Non sono dei potenziali singoloni, ma sono realtà solide da dare in…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Questo EP rapidissimo degli Aim è come un certificato di sana e robusta costituzione, oppure è come l’appuntamento a cena con l’amico del cuore – rassicura e non delude. Ecco,...

Leggi Articolo »

CAMPOS Umani, vento e piante

campos
"Umani, vento e piante" è un disco di pop, folk, elettronica che per il panorama italiano è merce rara, perché solitamente album così ben prodotti e assemblati (nel suono) siamo abituati a trovarli sugli scaffali stranieri, oppure a comprarli d'importazione in Italia. Questo per dire che è un lavoro rischioso per il mercato nostrano e - ahinoi, inevitabilmente - destinato a un pubblico di nicchia. Peccato, perché la forza di questi dischi sta nella loro capacità di aprirti la mente, di proiettarti su panorami nuovi e meno battuti, che lambiscono la sperimentazione. A noi il nuovo lavoro dei pisani…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

“Umani, vento e piante” è un disco di pop, folk, elettronica che per il panorama italiano è merce rara, perché solitamente album così ben prodotti e assemblati (nel suono) siamo...

Leggi Articolo »

RONCEA Presente

roncea presente
Roncea non è super in niente ma è come le vecchie Fiat, cioè accettabile. Il suo "Presente" è un disco (vagamente pop) di canzoni d'autore... giovanili, prodotte bene da Manuel Volpe, e arrangiate con qualità. Stop. Il resto è contorno, a tratti gradevole, a tratti anonimo, a tratti migliorabile, a tratti non particolarmente ispirato. Mai drammaticamente brutto o inutile. E' musica che resta in un limbo: l'ascolti con piacere una volta, idem la seconda, alla terza fai già un po' di fatica e al quarto ascolto non vedi l'ora di passare al disco successivo. In scaletta 9 episodi per…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Roncea non è super in niente ma è come le vecchie Fiat, cioè accettabile. Il suo “Presente” è un disco (vagamente pop) di canzoni d’autore… giovanili, prodotte bene da Manuel...

Leggi Articolo »