IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni (pagina 5)

Recensioni

SCERIDA By Night

scerida
"By Night" è l'EP di Scerida (cantautrice bresciana d'adozione) dopo il cambio di pseudonimo da Cara appunto a Scerida. Daniela Resconi si muove in ambito retro-pop con influenze varie e la conferma arriva dall'unica cover presente nel disco, "Gipsy Woman" di Crystal Waters, un brano che la cantautrice reinterpreta cambiandone i connotati e portandolo in territori più pop e meno dance. In generale, l'EP è un saliscendi tra cose che piacciono (la conclusiva "Le prime ore") e altre che sembrano provini. L'orecchiabilità è un ospite spesso invitato e lasciato sulla porta, come se non si sia ancora trovato lo…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

“By Night” è l’EP di Scerida (cantautrice bresciana d’adozione) dopo il cambio di pseudonimo da Cara appunto a Scerida. Daniela Resconi si muove in ambito retro-pop con influenze varie e...

Leggi Articolo »

SCHIAMAZZI Schiamazzi

schiamazzi
Schiamazzi è un cantautore genovese ma anche un medico psichiatra e, forse, è questo che lo ha spinto a fare musica. Chissà. , provano a mescolare uno stile antico con una sfrontatezza moderna(?) ma il risultato è un disco difficilissimo da riascoltare, che traccia una traiettoria difficile da seguire e decifrare. Insomma, al momento non ci siamo: la proposta rimanda a Leonard Cohen in alcuni passaggi stilistici, ma la verità (nostra, ovvio) è che ci sia ancora parecchio…

Score

QUALITA' - 50%

50%

50

Schiamazzi è un cantautore genovese ma anche un medico psichiatra e, forse, è questo che lo ha spinto a fare musica. Chissà. Le canzoni contenute in questo EP sono sì...

Leggi Articolo »

MILESOUND BASS Everything’s Normal

milesound bass
“Everything’s Normal” rappresenta un concept dedicato al mondo dei sogni, tematica che il producer Gianluca Suanno (vero nome di MileSound Bass) studia da oltre 15 anni. Il focus è sulla vita all’interno del mondo onirico e sulle esperienze che può vivere l’onironauta. Un viaggio dunque all’interno del mondo dei sogni, ma anche un viaggio all’interno del mondo dell’elettronica. , divagando nel campo del reggae, del dub, della drum'n'bass e abbracciando varie sfumature sonore senza sbandare troppo. L'originalità va e viene e talvolta il producer tende ad allungare un…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

“Everything’s Normal” rappresenta un concept dedicato al mondo dei sogni, tematica che il producer Gianluca Suanno (vero nome di MileSound Bass) studia da oltre 15 anni. Il focus è sulla...

Leggi Articolo »

LANA DEL REY Blue Banisters

lana del rey blue banisters
In controtendenza con tutte le leggi del marketing, Lana Del Rey continua a sfornare dischi con una cadenza che è quasi stagionale più che annuale. Una scelta curiosa che da un lato spiazza, ma che rimarca probabilmente anche l'urgenza artistica della bella Lana, che continua a mantenere altissima l'asticella, soprattutto a livello lirico: il suo cantautorato si sta facendo sempre più confidenziale e l'allontana dagli stereotipi della sua epoca. "Blue Banisters" è un disco arrangiato senza particolari guizzi, ma in maniera raffinata. Le musiche devono vestire le parole e quindi possono farsi essenziali nella maggior parte dei casi -…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

In controtendenza con tutte le leggi del marketing, Lana Del Rey continua a sfornare dischi con una cadenza che è quasi stagionale più che annuale. Una scelta curiosa che da...

Leggi Articolo »

FLARES ON FILM About Love, War and Electricity

flares on film
Terzo disco in studio firmato dal progetto Flares on Film, prima uscita della neonata label Lift Records che da subito denuncia una profonda distanza dallo streaming privo di valore, gratuito in rete (evviva Dio!) restituendo la possibilità di ascolto solo grazie al supporto pubblicato sia in forma fisica che tramite acquisto digitale. Il lavoro in oggetto si intitola “About Love, War and Electricity”, un titolo indubbiamente cazzuto. Le coordinate sonore sono quelle dell'elettronica, con all'orizzonte una varietà di sfumature da spiazzare: ogni brano sembra un esperimento alla ricerca di uno stile, di un torrente per accogliere tanta acqua che…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Terzo disco in studio firmato dal progetto Flares on Film, prima uscita della neonata label Lift Records che da subito denuncia una profonda distanza dallo streaming privo di valore, gratuito...

Leggi Articolo »

TOMMASO LA NOTTE Pop Notturno

tommaso la notte
Tommaso La Notte da Bisceglie, in provincia di Bari, ha 20 anni spaccati e questo "Pop Notturno" verte intorno a storie immaginarie ambientate di notte, con testi ricchi di suggestioni indefinite e sensazioni malinconiche. E' un disco isterico, nel senso che ha saliscendi assurdi: picchi altissimi (le prime due canzoni: "La fine del capitalismo" e "Ballano le lucciole") e scivolate che sembrano a onor del vero necessarie per determinare una strada che porta a uno stile preciso. Il giovanotto maneggia il pop con una certa irriverenza e se dovessimo puntare 5 euro sulla sua carriera, li punteremmo a occhi chiusi, perché se è…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Tommaso La Notte da Bisceglie, in provincia di Bari, ha 20 anni spaccati e questo “Pop Notturno” verte intorno a storie immaginarie ambientate di notte, con testi ricchi di suggestioni indefinite e sensazioni malinconiche....

Leggi Articolo »

NEVICA Quanti

nevica quanti
Il produttore, musicista e cantautore Gianluca Lo Presti aka Nevica chiude con “Quanti” la cosiddetta “Trilogia dell’anima” iniziata con l’album “Sputnik”, pubblicato con il moniker di Nevica Noise nel 2016. . La voce di Lo Presti fa venire in mente il primissimo Battiato e anche…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Il produttore, musicista e cantautore Gianluca Lo Presti aka Nevica chiude con “Quanti” la cosiddetta “Trilogia dell’anima” iniziata con l’album “Sputnik”, pubblicato con il moniker di Nevica Noise nel 2016. Il...

Leggi Articolo »

LANDART Loud Desire

"Loud Desire" è il classico disco fatto di ingredienti giusti ma assemblati in maniera poco omogenea. E' un disco che suggerisce un sacco di domande all'ascoltatore, che senza dubbio rimane prima di tutto spiazzato da questa musica che spesso scavalca l'ottima voce di Daniela Dal Zotto, come se la ricerca di un'atmosfera e di una caratterizzazione sonora fossero ben più importanti dello sfruttare al meglio una voce che ha qualità importanti. Per carità, potremmo derubricare il tutto alla... voce "scelte artistiche", ma poi un ottimo singolo come "Museum Of Dreams" arriva a rinfrancare la tesi secondo la quale si…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

“Loud Desire” è il classico disco fatto di ingredienti giusti ma assemblati in maniera poco omogenea. E’ un disco che suggerisce un sacco di domande all’ascoltatore, che senza dubbio rimane...

Leggi Articolo »

GIULIALUZ Cambio canale

giulialuz
Se c'è una cosa che ci infastidisce è dover scrivere male di chi ha una bella voce, una bella tecnica di base. Ma . GiuliaLuz canta bene, ma gli 8 brani in scaletta non riescono quasi mai ad apparire completi, manca sempre qualcosa: talvolta un arrangiamento che valorizzi il contenuto, spesso proprio i contenuti, a volte il ritornello si affloscia sul più bello. Il risultato è un disco…

Score

QUALITA' - 49%

49%

49

Se c’è una cosa che ci infastidisce è dover scrivere male di chi ha una bella voce, una bella tecnica di base. Ma “Cambio canale” è oggettivamente un disco al...

Leggi Articolo »

LONELY GUEST Lonely Guest

lonely guest
Con la produzione di Tricky, il progetto Lonely Guest raccoglie artisti noti nel panorama underground: dallo stesso Tricky al mitico Lee "Scratch" Perry, a Marta (nota per le precedenti collaborazioni con Tricky), a Oh Land e molti altri. Il progetto è nato 18 mesi fa, ma non si tratta di un disco di Tricky, ed in questo l'artista è stato chiaro: "Lonely Guest" è un incontro elettrizzante di anticonformisti musicali. Facile trovare dei punti di contatto con un'altra idea simile del folletto di Bristol, cioè quel "Nearly God" del 1996 che però vedeva in campo una serie di fuoriclasse già…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

Con la produzione di Tricky, il progetto Lonely Guest raccoglie artisti noti nel panorama underground: dallo stesso Tricky al mitico Lee “Scratch” Perry, a Marta (nota per le precedenti collaborazioni con...

Leggi Articolo »