IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Pop (pagina 5)

Pop

TOBIA LAMARE Songs for the present time

tobia lamare
Album non facile da valutare, questo "Songs for the present time". Per carità, tutte le canzoni in scaletta sono piacevoli, orecchiabili, intrattengono e l'ascolto scorre via senza problemi. Ma... I brani di Tobia Lamare sembrano cover, e forse è proprio questo il limite della produzione: la lezione dei vari Springsteen, Dylan, Van Morrison è presente e asfissiante, il risultato è così un disco non originalissimo ma che ha il merito di non annoiare. Insomma, il classico album più facile da ascoltare che da recensire. Vigliaccamente ci rifugiamo fra le calde braccia del 6 politico (non è nostro costume), perché…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Album non facile da valutare, questo “Songs for the present time“. Per carità, tutte le canzoni in scaletta sono piacevoli, orecchiabili, intrattengono e l’ascolto scorre via senza problemi. Ma… I...

Leggi Articolo »

THE SOFTONE Golden Youth

thesoftone
“Golden Youth” è il quarto disco di The Softone, ovvero Giovanni Vicinanza, autore e produttore in toto di questo album che ha una matrice abbastanza chiara (il folk) ma diverse facce che poi si traducono in stati d'animo che contagiano l'ascoltatore. . I pezzi migliori? "Still Believe" senza dubbio (un potenziale singolo), poi anche "Psycho Visions" e le due intro/outro. In generale quando…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

“Golden Youth” è il quarto disco di The Softone, ovvero Giovanni Vicinanza, autore e produttore in toto di questo album che ha una matrice abbastanza chiara (il folk) ma diverse...

Leggi Articolo »

WIME LoOser

wime
David Veronesi mette musica e voci per questo progetto dal titolo Wime, qui al debutto sulla breve distanza. In scaletta 6 pezzi di pop elettronico fuori moda, nel senso che le canzoni proposte non attingono da nessun filone particolarmente in voga in questo momento, anzi, vanno a recuperare un'idea di elettronica "a bassa fedeltà" che sul finire degli Anni Novanta si prendeva spazio con merito. L'EP è vario e ha la forza di divagare, come nel caso dei ritmi giamaicani di "Wime Is a LoOser" oppure della conclusiva "BU!", che rimanda inizialmente a Prince per poi esplodere in un giocoso pop…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

David Veronesi mette musica e voci per questo progetto dal titolo Wime, qui al debutto sulla breve distanza. In scaletta 6 pezzi di pop elettronico fuori moda, nel senso che...

Leggi Articolo »

GRAN TORINO Secondo Tempo

gran torino
Con i bolognesi Gran Torino siamo nel campo del rock elettronico con generose aperture alla melodia. Anzi, per essere più precisi, il duo flirta con il rock e moderatamente con l'elettronica. Il risultato è un album che ha un suono non originalissimo ma gradevole, con delle costruzioni melodiche accattivanti, quello che però... manca a "Secondo Tempo" sono i testi, che non ricamano mai immagini capaci di definire un immaginario preciso. Tradotto per rendere meglio il concetto: . In scaletta 9 episodi per 28 minuti di musica. Le canzoni mescolano rabbia e luce, pop moderno…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

Con i bolognesi Gran Torino siamo nel campo del rock elettronico con generose aperture alla melodia. Anzi, per essere più precisi, il duo flirta con il rock e moderatamente con...

Leggi Articolo »

GIANLUCA GILL Disco Quantistico

gianluca gill
Disco veloce (neppure mezz'ora), disco ambizioso, disco che guarda al passato e al futuro nel contempo, quindi la lezione del cantautorato italiano che fu, e l'idea di costruire arrangiamenti attuali, non modernissimi, ma attuali. In questo costante equilibrio e disequilibrio, il catanese Gianluca Gill prova con il suo "Disco Quantistico" a rendere omaggio a un pop tipicamente Anni Settanta, con Battiato quasi sempre sullo sfondo, che però ha il merito di incuriosire e intrattenere. Il flirt con la melodia è dichiarato ma non sempre va a colpire il bersaglio grosso nei ritornelli. In scaletta 8 pezzi, con una prima…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Disco veloce (neppure mezz’ora), disco ambizioso, disco che guarda al passato e al futuro nel contempo, quindi la lezione del cantautorato italiano che fu, e l’idea di costruire arrangiamenti attuali,...

Leggi Articolo »

JOHNNY DALBASSO Cannonball

johnny dalbasso cannonball
Rock e cantautorato, un po' di De Andrè e qualcosa di Camerini. C'è tanto in questo "Cannonball", ma ci sono soprattutto le canzoni: 11 pezzi velocissimi che portano la durata a lambire i trenta minuti. Un viaggio perfetto per un album che vive di immediatezza, quindi strofe taglienti e via subito coi ritornelli. Gli arrangiamenti sono sofisticati quel tanto che basta per rendere il compact vario. "Cannonball" è la terza fatica in studio di Johnny DalBasso e conta anche una versione alternativa di “Furore”, l’indimenticabile classico di Adriano Celentano. Occhio anche alla conclusiva "Adesso e qui". Ma il brano…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Rock e cantautorato, un po’ di De Andrè e qualcosa di Camerini. C’è tanto in questo “Cannonball“, ma ci sono soprattutto le canzoni: 11 pezzi velocissimi che portano la durata...

Leggi Articolo »

EDY Variazioni

edy variazioni
E' difficile stare dietro a tutte le uscite, così capita che talvolta un disco ci arrivi fra le mani a distanza di mesi. Ok, vi diciamo la verità, in questi casi se non è proprio meritevole (a nostro avviso, naturalmente) lo scartiamo, però quando la qualità è evidente non possiamo tirarci indietro. Anche se siamo nei tempi supplementari. Questo "Variazioni" è uscito lo scorso autunno, ed è l'esordio di Edy. Il disco svela la passione del Nostro per un pop originale, coraggioso ed è nato come conseguenza o, se vogliamo, come strano e poetico esito di un grave incidente…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

E’ difficile stare dietro a tutte le uscite, così capita che talvolta un disco ci arrivi fra le mani a distanza di mesi. Ok, vi diciamo la verità, in questi...

Leggi Articolo »

LANA DEL REY Norman Fucking Rockwell!

lana del rey norman fucking rockwell
Dopo diversi ascolti, continua a sfuggirci il perché molta stampa abbia osannato questo album definendolo persino il migliore dell'artista americana. "Norman Fucking Rockwell!" è senza dubbio un buon disco, con punte di eccellenza, ma se Lana Del Rey è qui migliorata nei testi (in passato ha sempre avuto il limite di un ostentato narcisismo), dal punto di vista musicale il compact ha mantenuto col passato soltanto la qualità nella produzione, perdendo invece tutto quel bagaglio di arrangiamenti raffinati, attuali e di pregio che negli ultimi anni hanno dato una marcia in più alla Del Rey. Ma ciò che manca…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Dopo diversi ascolti, continua a sfuggirci il perché molta stampa abbia osannato questo album definendolo persino il migliore dell’artista americana. “Norman Fucking Rockwell!” è senza dubbio un buon disco, con...

Leggi Articolo »

EPO Enea

epo enea
Partiamo col giocare a carte scoperte: siamo grandi fan degli Epo sin dagli esordi. Anzi, siamo grandi fan di Ciro Tuzzi, la mente attorno alla quale sono sempre ruotati gli Epo. Poetica di alto livello, quella di Tuzzi, che in quasi 20 anni di carriera è stato capace di esprimere un cantautorato troppo spesso sottovalutato - per colpa degli eventi, ma anche per colpe proprie, perché il Nostro non è mai stato un Drago a "vendersi bene", e in questa epoca dove oltre alla musica devi essere anche capace a proporre "un prodotto", alla fine il conto è risultato…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Partiamo col giocare a carte scoperte: siamo grandi fan degli Epo sin dagli esordi. Anzi, siamo grandi fan di Ciro Tuzzi, la mente attorno alla quale sono sempre ruotati gli...

Leggi Articolo »

ROVERE Disponibile anche in mogano

rovere
Pop, pop e ancora pop. “Disponibile anche in mogano” è il disco d’esordio della band bolognese Rovere. In scaletta 10 pezzi per una mezz'oretta di musica non originalissima ma comunque con un potenziale per farsi spazio nelle radio. E i perché sono presto detti: i ritornelli ci sono, i testi sono immediati e la sensazione generale - già dopo il primo ascolto - è che un paio di canzoni (vedi l'iniziale "Caccia militare") potrebbero essere dei singoli forti. Quello dei Rovere è un pop post adolescenziale che in ambito indipendente è diventato ormai un marchio di fabbrica negli ultimi…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Pop, pop e ancora pop. “Disponibile anche in mogano” è il disco d’esordio della band bolognese Rovere. In scaletta 10 pezzi per una mezz’oretta di musica non originalissima ma comunque...

Leggi Articolo »