IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Sperimentazione (pagina 7)

Sperimentazione

THE ACADEMY Drunk Yoga Velvet Club

THE ACADEMY drunk_yoga_velvet_club
La prima cosa che vogliamo farvi notare è una cosa che potrete però notare/apprezzare soltanto una volta che avrete il disco dei The Academy, ci riferiamo all'artwork, davvero figo, molto originale, con una custodia a sorpresa. La cosa curiosa è che - mediamente - gli artwork più belli ormai arrivano da progetti o autoprodotti o senza grossi mezzi alle spalle, mentre etichette indipendenti e major hanno perso da tempo il piacere di offrire arte anche dal punto di vista visivo. "Drunk Yoga Velvet Club" è un album di elettronica elegante. Il cantato in inglese va alla ricerca del pop ma l'incontro-scontro non…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

La prima cosa che vogliamo farvi notare è una cosa che potrete però notare/apprezzare soltanto una volta che avrete il disco dei The Academy, ci riferiamo all’artwork, davvero figo, molto originale, con...

Leggi Articolo »

PRESIDENT BONGO Serengeti

PRESIDENT BONGO serengeti
Stephan Stephensen è President Bongo, che è parte anche degli islandesi GusGus. Il suo "Serengeti" è un disco di elettronica con sfumature ambient, accenti tribali, un po' di jazz, world music e sperimentazione. E' un album vario che proietta l'ascoltatore in un territorio ignoto e nel contempo rassicurante. Impossibile sezionare il compact in tracce, più facile vederlo come un lungo percorso di 46 minuti dove le ritmiche sono spesso avvolgenti e lo scenario non muta mai troppo rapidamente. E' un buon disco? E' un lavoro originale, compatto, però non facilissimo da digerire in un colpo solo, funziona benissimo come sottofondo…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Stephan Stephensen è President Bongo, che è parte anche degli islandesi GusGus. Il suo “Serengeti” è un disco di elettronica con sfumature ambient, accenti tribali, un po’ di jazz, world...

Leggi Articolo »

OLGA BELL Tempo

OLGA BELL tempo
Nata a Mosca e cresciuta in Alaska, Olga Bell è una cantautrice, produttrice e performer con base a Brooklyn ed un passato da pianista classica. Dopo la laurea al Conservatorio di Boston, si è trasferita a New York dove è entrata in contatto con l’elettronica ed il suo multiforme mondo. "Tempo" è il suo terzo lavoro, è un disco che mescola pop, sperimentazione ed elettronica con ferocia ed eleganza. Qua e là la mente va a Björk, ma si tratta di piccoli lampi, fascinazioni che non prendono una forma definita. Tutto il compact intercetta/mescola idee diverse, perché oltre a Björk, potremmo anche…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Nata a Mosca e cresciuta in Alaska, Olga Bell è una cantautrice, produttrice e performer con base a Brooklyn ed un passato da pianista classica. Dopo la laurea al Conservatorio...

Leggi Articolo »

JESTER AT WORK A Beat Of A Sad Heart

JESTER AT WORK a_beat_of_a_sad_heart
Jester At Work è il nome d’arte di Antonio Vitale, musicista italiano originario di Pescara. - in questo senso vi consigliamo l'ascolto di "People Lie", un brano spettacolare, ma occhio anche a "Bold" e a "Sad Heart". In scaletta 6 pezzi per 20 minuti di musica. Quasi tutti gli episodi hanno un profilo definito. L'EP ci piace perché non…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Jester At Work è il nome d’arte di Antonio Vitale, musicista italiano originario di Pescara. “A Beat Of A Sad Heart” è un EP di folk che probabilmente riuscirà a fare...

Leggi Articolo »

THE LEMON SQUEEZERS Pop Hurt

THE LEMON SQUEEZERS pop_hurt
L'originalità abita qui. "Pop Hurt" è il quarto album dei The Lemon Squeezers. Un disco composto da 11 tracce dalle sonorità moderne e classiche nel contempo, in quello che fin dal primo ascolto appare un evidente incontro-scontro di stili dove l'elettronica ricopre un ruolo centrale. E' un lavoro che vede al proprio interno soluzioni stilistiche differenti: rock, ska, soul, pop, funk intrecciano i loro fili con la bella voce di Laura Bonomi, che da sola dà una personalità abbastanza definita alla maggior parte dei brani. L'album funziona benissimo come sottofondo, ma se sparato ad alto volume dà il meglio di…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

L’originalità abita qui. “Pop Hurt” è il quarto album dei The Lemon Squeezers. Un disco composto da 11 tracce dalle sonorità moderne e classiche nel contempo, in quello che fin...

Leggi Articolo »

FULL VACUUM ARKESTRA Dia-Luz

FULL VACUUM ARKESTRA dia-luzFULL VACUUM ARKESTRA dia-luz
Che disco particolare, questo "Dia-Luz". Particolare perché ha qualcosa di ipnotico. E poi ci sono un sacco di fascinazioni che si incastrano a meraviglia tra di loro: rock, sperimentazione, jazz, world music, canzone d'autore, reggae e molto altro. La voce di Davide Barca ha qualcosa di malinconico, è la colla che tiene assieme tutto. : da "Assai" ad "Arco Iris" passando…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Che disco particolare, questo “Dia-Luz“. Particolare perché ha qualcosa di ipnotico. E poi ci sono un sacco di fascinazioni che si incastrano a meraviglia tra di loro: rock, sperimentazione, jazz,...

Leggi Articolo »

SPARTITI Austerità

spartiti austerita
Spartiti è il percorso che da qualche anno condividono Jukka Reverberi (chitarrista dei Giardini Di Mirò) e Max Collini (voce e testi nei disciolti Offlaga Disco Pax). "Austerità" è il loro primo disco in studio, e arriva dopo circa sessanta concerti negli ultimi due anni e un ep dal vivo realizzato in perfetta autoproduzione e già esaurito da tempo. Se gli Offlaga Disco Pax sono stati l'adolescenza (artistica) per Max Collini, Spartiti rappresenta invece l'età adulta, i 18 anni. E a 18 anni - vogliamo prenderla in maniera superficiale - non puoi far altro che ridefinire i contorni del tuo…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

Spartiti è il percorso che da qualche anno condividono Jukka Reverberi (chitarrista dei Giardini Di Mirò) e Max Collini (voce e testi nei disciolti Offlaga Disco Pax). “Austerità“ è il...

Leggi Articolo »

VERDIANA RAW Whales Know The Route

VERDIANA RAW whales_know_the_route
Verdiana - classe 1987 - comincia lo studio del violino all'età di quattro anni. La madre è pianista ed insegnante di musica, in casa riecheggiano costantemente musica classica, opera, cantautori italiani Anni Sessanta. Durante l'adolescenza abbandona il mondo del Conservatorio e mantiene un legame con la musica solo in termini di ascolto, soprattutto di cantautrici femminili americane ed anglosassoni e, alla fine degli Anni Novanta, di Nirvana e Sex Pistols. "Whales Know The Route" è il secondo album di Verdiana Raw. Ed è un album dove classico e moderno, chiesa e rock, si incontrano e danzano assieme. Nella voce dell'artista…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Verdiana – classe 1987 – comincia lo studio del violino all’età di quattro anni. La madre è pianista ed insegnante di musica, in casa riecheggiano costantemente musica classica, opera, cantautori...

Leggi Articolo »

DIRTY SET Miscellaneous Experience

DIRTY SET miscellaneous_experience
Sotto l'aspetto tecnico non ci sentiamo di muovere particolari critiche: i Dirty Set hanno padronanza dei loro mezzi, intesi come strumenti (chitarra, basso e batteria). a "Miscellaneous Experience", forse penalizzato da arrangiamenti timidi e da atmosfere già ampiamente vivisezionate al di qua e al di là dell'Oceano. L'ascolto è gradevole - magari non fluidissimo ma gradevole - però si fa una certa fatica a rimettere daccapo il disco perché dopo qualche contatto si ha la…

Score

QUALITA' - 55%

55%

55

Sotto l’aspetto tecnico non ci sentiamo di muovere particolari critiche: i Dirty Set hanno padronanza dei loro mezzi, intesi come strumenti (chitarra, basso e batteria). Purtroppo però il loro lavoro...

Leggi Articolo »

CANI DEI PORTICI Due

CANI DEI PORTICI due
"Due" è la seconda uscita discografica dei Cani Dei Portici, ensemble composto da Demetrio Sposato (batteria) e Claudio Adamo (chitarra e talvolta voce). Scaletta rapida con 6 episodi per 27 minuti di musica strumentale che si muove su una linea retta a colpi di accelerazioni e frenate utili a riprendere fiato. C'è un'ottima tecnica di base e un bel concetto di suono. L'album risulta compatto, accessibile e il rumore non è mai gettato in pasto all'ascoltatore con l'intento di stordire, ma è qui usato come elemento-base per arricchire il menù. Molto espressive le chitarre specialmente quando i ritmi si fanno…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

“Due” è la seconda uscita discografica dei Cani Dei Portici, ensemble composto da Demetrio Sposato (batteria) e Claudio Adamo (chitarra e talvolta voce). Scaletta rapida con 6 episodi per 27 minuti...

Leggi Articolo »