IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Straniero (pagina 9)

Straniero

THE RAINBAND Satellite Sunrise

THE RAINBAND satellite_sunrise
Pop britannico di gran classe, con dei ritornelli maturi che conquistano al primo ascolto. Sono bravi i Rainband, gruppo che vanta collaborazioni ed apprezzamenti da parte di Paolo Nutini e dei fratelli Gallagher. In scaletta 13 brani per 45 minuti di musica. Il risultato? Sono pochissimi i passaggi a vuoto, mentre per contare i potenziali singoli sono necessarie le due mani, questo per dire che "Satellite Sunrise" è un album pieno di qualità. Questi ragazzi di Manchester maneggiano la melodia con una padronanza che stupisce e hanno un bel suono, impreziosito da tanti dettagli sfiziosi. La prima parte del compact è da applausi, andrebbe proposta come…

Score

QUALITA' - 76%

76%

76

Pop britannico di gran classe, con dei ritornelli maturi che conquistano al primo ascolto. Sono bravi i Rainband, gruppo che vanta collaborazioni ed apprezzamenti da parte di Paolo Nutini e dei fratelli Gallagher. In scaletta...

Leggi Articolo »

TEHO TEARDO & BLIXA BARGELD Nerissimo

TEHO TEARDO & BLIXA BARGELD nerissimo
Il primo esperimento, cioè l'album precedente, era carino, ma questo è più di un esperimento. "Nerissimo" è proprio il disco di un progetto con radici forti, ha una identità che va oltre la somma del talento dei due artisti coinvolti. Volete sapere la cosa sfiziosa? Né Blixa Bargeld né Teho Teardo hanno qui dovuto snaturarsi per compiacere l'idea dell'essere duo, dell'essere addizione invece che addendi. Fuori di metafora: in "Nerissimo" Bargeld fa Bargeld, e Teardo fa Teardo, entrambi si propongono come li abbiamo sempre conosciuti. Il primo con quel tono magnifico (soprattutto quando usa il tedesco), il secondo "cinematografizzando" il…

Score

QUALITA' - 76%

76%

76

Il primo esperimento, cioè l’album precedente, era carino, ma questo è più di un esperimento. “Nerissimo” è proprio il disco di un progetto con radici forti, ha una identità che...

Leggi Articolo »

SO PITTED Neo

SO PITTED neo
Questo suono qui, il suono dei So Pitted, è quello che nessun europeo, giapponese o australiano potrà mai replicare nella sua essenza, perché è roba che solo gli americani riescono a tradurre. Fa parte del loro patrimonio genetico musicale. Arriva direttamente dagli Anni Novanta e a sua volta è figlio dei Settanta e degli Ottanta. Parliamo di rock. Abrasivo e sporco. Secco e grezzo. I So Pitted arrivano da Kent, a due passi da Seattle, e sono un trio. Il loro "Neo" è suonato ottimamente e ha una bella personalità. E' un lavoro per nostalgici? Forse, perché ripropone un suono che…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Questo suono qui, il suono dei So Pitted, è quello che nessun europeo, giapponese o australiano potrà mai replicare nella sua essenza, perché è roba che solo gli americani riescono a...

Leggi Articolo »

MASS GOTHIC Mass Gothic

MASS GOTHIC mass gothic
Noel Heroux è Mass Gothic. L’omonimo album di debutto è stato scritto, arrangiato e registrato nella sua casa nei quattro mesi invernali tra il 2014 e il 2015. Un disco pertanto da stagione fredda? No, più facile parlare di un disco buono per tutte le stagioni, visto che ha momenti intimi, ma anche episodi più leggeri. . Non tutti i 10 brani in scaletta hanno la medesima forza espressiva - questo per…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

Noel Heroux è Mass Gothic. L’omonimo album di debutto è stato scritto, arrangiato e registrato nella sua casa nei quattro mesi invernali tra il 2014 e il 2015. Un disco...

Leggi Articolo »

SAINKHO NAMTCHYLAK Like a bird or spirit, not a face

SAINKHO NAMTCHYLAK like_a_bird_or_spirit,_not_a_face
Il nome sembra un rebus o uno scioglilingua e dubito che si possa avere il coraggio di pronunciarlo a un commesso di un qualunque negozio di dischi. Battute a parte, il talento di Sainkho Namtchylak non ha bisogno di utenti dalla grossa cultura musicale per essere apprezzato, il suo modo di interpretare l'arte riconduce l'ascoltatore alla parte più istintiva del suo Essere. La voce dell'artista russa (di Tuva per l'esattezza) riesce ad affascinare e a incuriosire, spaventa e rasserena. Tra world music e sperimentazione, "Like a bird or spirit, not a face" (prodotto da Ian Brennan) è un album senza…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Il nome sembra un rebus o uno scioglilingua e dubito che si possa avere il coraggio di pronunciarlo a un commesso di un qualunque negozio di dischi. Battute a parte,...

Leggi Articolo »

ULAN BATOR Abracadabra

ULAN BATOR abracadabra
Mai banali e sempre sazianti. "Abracadabra" è un disco che ha personalità diverse e che nel contempo riesce a dialogare con la porzione più intima di ognuno di noi, con quella parte che non si piega alla ragione ma ha bisogno di sensazioni per uscire allo scoperto. In quest'ottica il nuovo lavoro degli Ulan Bator è un ottimo passepartout. In scaletta dieci brani inediti che confermano che il progetto nato nel 1993 a Parigi e capitanato da Amaury Cambuzat ha ancora molte cose da raccontare. "Abracadabra" guarda al rock ma va oltre, abbracciando noise e sperimentazione, psichedelia e voglia di decostruire…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Mai banali e sempre sazianti. “Abracadabra” è un disco che ha personalità diverse e che nel contempo riesce a dialogare con la porzione più intima di ognuno di noi, con quella...

Leggi Articolo »

ERMAL META Umano

ERMAL META umano
Ermal Meta è l’autore di canzoni che negli ultimi anni si sono fatte ascoltare da milioni di persone attraverso le voci di Marco Mengoni, Francesco Renga, Emma Marrone, Annalisa Scarrone, Chiara Galiazzo, Patty Pravo, Clementino, Francesco Sarcina, Lorenzo Fragola, Fiorella Mannoia, Moreno e Fedez. Già con La Fame di Camilla, il suo vecchio gruppo, si era fatto apprezzare per la capacità di scrivere brani con una bella proprietà di linguaggio, un cantautorato moderno, agile. "Umano" arriva dopo l'esperienza al Festival di Sanremo 2016 (l'artista si è piazzato al terzo posto), ed è l'ennesimo passo avanti lungo un percorso assolutamente coerente.…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Ermal Meta è l’autore di canzoni che negli ultimi anni si sono fatte ascoltare da milioni di persone attraverso le voci di Marco Mengoni, Francesco Renga, Emma Marrone, Annalisa Scarrone,...

Leggi Articolo »

SHEARWATER Jet Plane and Oxbow

SHEARWATER jet_plane_and_oxbow
Sulla loro pagina Facebook, alla voce "genere", gli Shearwater hanno un anonimo "rock". Sì, ok, fanno rock, ma prendete "Jet Plane and Oxbow", l'ultimo lavoro, definirlo un disco di rock e basta sarebbe fin riduttivo, perché dentro ci sono mille altre cose, variabili che volano oltre il contesto e che si aggrappano a diversi stati emotivi. In parole povere, oltre al rock, gli Shearwater spingono forte sul pop, ripescano certe fascinazioni legate alla new wave, poi un pizzico di cinema, elettronica, un cantato pulito e lievemente malinconico e costruzioni melodiche che stanno in piedi e che non le butti giù…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Sulla loro pagina Facebook, alla voce “genere”, gli Shearwater hanno un anonimo “rock”. Sì, ok, fanno rock, ma prendete “Jet Plane and Oxbow“, l’ultimo lavoro, definirlo un disco di rock e...

Leggi Articolo »

ROPOPOROSE Elephant Love

ROPOPOROSE elephant_love
Dunque, sotto l'aspetto tecnico la proposta dei francesi Ropoporose è molto interessante, perché cerca di andare oltre il "già sentito" rimescolando un sacco di generi (rock, pop, noise, jazz, sperimentazione) alla ricerca di un suono personale. Insomma, siamo nel campo del rock ma qui c'è eleganza e azzardo, nulla di becero. Dal lato opposto c'è da dire che . Il primo ascolto è positivo, quelli successivi convincono leggermente meno e ti portano a voler mettere su qualcosa di diverso, come se il segreto del compact fosse già…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Dunque, sotto l’aspetto tecnico la proposta dei francesi Ropoporose è molto interessante, perché cerca di andare oltre il “già sentito” rimescolando un sacco di generi (rock, pop, noise, jazz, sperimentazione) alla...

Leggi Articolo »

MASSIVE ATTACK Ritual Spirit

MASSIVE ATTACK ritual_spirit
Dopo 5 anni di silenzio i Massive Attack tornano con un EP. “Ritual Spirit” è composto da 4 tracce inedite, è stato scritto e prodotto da Robert Del Naja insieme al collaboratore di lunga data Euan Dickinson e vede il ritorno di Tricky (in “Take It There”), oltre alle collaborazioni con Young Fathers (in “Voodoo In My Blood”), Roots Manuva (in “Dead Editors”) e Azekel (in “Ritual Spirit”). Un secondo EP, questa volta scritto e co-prodotto da Daddy G, verrà pubblicato in primavera a cui farà seguito un album entro il 2016. Inutile girarci attorno, l'EP conquista al primo ascolto e fonde assieme…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

Dopo 5 anni di silenzio i Massive Attack tornano con un EP. “Ritual Spirit” è composto da 4 tracce inedite, è stato scritto e prodotto da Robert Del Naja insieme al collaboratore di...

Leggi Articolo »