IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Top Reviews 2015 (pagina 2)

Top Reviews 2015

TERZO PIANO Super Super

TERZO_PIANO_super_super
Per essere un esordio, c'è da dire che i Terzo Piano hanno le idee abbastanza definite e soprattutto esprimono un bel potenziale. "Super Super" è . L'album ha uno sviluppo lineare, nel senso che la scaletta (10 brani per 38 minuti di musica) lascia una scia che l'ascoltatore non fa alcuna fatica a seguire. Gli arrangiamenti sono funzionali e mai un banale esercizio di stile. Insomma, un debutto molto maturo, pensato bene e costruito senza andare alla ricerca di effetti speciali. Buona la scelta di…

Score

QUALITA' - 78%

78%

78

Per essere un esordio, c’è da dire che i Terzo Piano hanno le idee abbastanza definite e soprattutto esprimono un bel potenziale. “Super Super” è un disco con un’atmosfera affascinante, dove rock,...

Leggi Articolo »

IMMANUEL CASTO The Pink Album

IMMANUEL_CASTO_the_pink_album
Nell'eccesso, Immanuel Casto ci sguazza. Gli piace proprio un sacco provocare, scuotere, mischiare alto e basso, quindi frullare la meravigliosa Tying Tiffany, con "Sabrina" degli Einstürzende Neubauten e poi metterci dentro allusioni più o meno velate e tematiche attuali legate all’omosessualità, doppisensi, elettronica, pop. Da qualsiasi lato la prendi, l'arte di Casto si presta a ogni genere di critica e forse l'artista ne è persino contento. Vi diciamo la nostra: a noi "The Pink Album" piace un casino. Il primo ascolto è esaltante: l'elettronica proposta è sfiziosa, la fruibilità pop delle canzoni è spinta al massimo del suo potenziale e i testi meritano…

Score

QUALITA' - 76%

76%

76

Nell’eccesso, Immanuel Casto ci sguazza. Gli piace proprio un sacco provocare, scuotere, mischiare alto e basso, quindi frullare la meravigliosa Tying Tiffany, con “Sabrina” degli Einstürzende Neubauten e poi metterci dentro allusioni...

Leggi Articolo »

VACCA L'ultimo tango

VACCA_l'ultimo_tango
«Sono arrivato ad una svolta, sento davvero il bisogno di cambiare e di arrivare ad un pubblico più vasto. Sto lavorando ad un nuovo progetto internazionale e il cantare in un’altra lingua, il patois, mi ha fatto venire la voglia di ripartire». Pare che Vacca si sia stufato di cantare in italiano. E ascoltando il suo ultimo disco, il rammarico è notevole, perché . Intendiamoci, i ritornelli di "L'ultimo tango" sono quasi tutti molto orecchiabili, ma sono sempre la ciliegina sulla torta, e non la... torta.…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

«Sono arrivato ad una svolta, sento davvero il bisogno di cambiare e di arrivare ad un pubblico più vasto. Sto lavorando ad un nuovo progetto internazionale e il cantare in un’altra...

Leggi Articolo »

IACOPO FEDI & THE FAMILY BONES Over The Nation

IACOPO_FEDI_&_THE_FAMILY_BONES_over_the_nation
Iacopo Fedi è un musicista marchigiano ed è un artista fuori dalle righe, tanto che si presenta in questa nuova avventura come il deus ex machina di una band immaginaria fatta di ossa traballanti, una sorta di esercito fantasma che avanza attraverso l’oscurità. E' quindi il suo flusso creativo a dar vita a The Family Bones, proiezione di un mondo musicale dai confini indefiniti dove le ossa fanno da cassa di risonanza al suo ego. "Over The Nation" è un disco dove il blues si tocca con mano, ma è un blues che non ricalca strade già battute e strabattute,…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Iacopo Fedi è un musicista marchigiano ed è un artista fuori dalle righe, tanto che si presenta in questa nuova avventura come il deus ex machina di una band immaginaria...

Leggi Articolo »

BACHI DA PIETRA Necroide

BACHI_DA_PIETRA_necroide
La nuova scommessa di Giovanni Succi e Bruno Dorella è cambiare, smuovere le acque, restando tuttavia fedeli al proprio immaginario. Come dire: cambio casa e indirizzo ma sto sempre qui. Un evidente paradosso. Che però incuriosisce, perché . Impresa difficilissima, ovvio, ma coraggiosa. «Per…

Score

QUALITA' - 77%

77%

77

La nuova scommessa di Giovanni Succi e Bruno Dorella è cambiare, smuovere le acque, restando tuttavia fedeli al proprio immaginario. Come dire: cambio casa e indirizzo ma sto sempre qui....

Leggi Articolo »

LA RUA La Rua

LA_RUA_la_rua
I La Rua sono una band di Ascoli Piceno. Il loro album d'esordio, autoprodotto e scritto a quattro mani insieme al prolifico autore Universal Dario Faini, loro produttore e direttore artistico, è un prodotto pop. Che non è un modo per sminuire il valore dell'opera - bisogna avere coraggio e talento per affrontare (in Italia e a viso aperto) un genere così spinoso come appunto il pop. . In…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

I La Rua sono una band di Ascoli Piceno. Il loro album d’esordio, autoprodotto e scritto a quattro mani insieme al prolifico autore Universal Dario Faini, loro produttore e direttore artistico,...

Leggi Articolo »

GONZAGA Tutto è guerra

GONZAGA_tutto_è_guerra
La loro sala prove è sulle colline lucchesi, in quella che un tempo era dimora del grande poeta Giosuè Carducci - o almeno è quello che si dice. . Le 12 tracce del loro primo album sono state registrate in presa diretta alle Officine Meccaniche di Milano e prodotte insieme a Taketo Gohara. "Tutto è guerra" dei Gonzaga è un disco di rock senza grossi compromessi, nel senso che le concessioni all'orecchiabilità ci sono ma a volte sono dosate inspiegabilmente con il braccino corto. La prima parte del…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

La loro sala prove è sulle colline lucchesi, in quella che un tempo era dimora del grande poeta Giosuè Carducci – o almeno è quello che si dice. Anche questo li ha...

Leggi Articolo »

CHEMICAL BROTHERS Born In The Echoes

CHEMICAL_BROTHERS_born_in_the_echoes
All'ottavo disco o ti rinnovi o sei morto. Oppure fai come i Chemical Brothers: prendi ciò che ti piace in giro per il mondo, lo mischi col tuo "sentire" e vedi cosa ne viene fuori, che poi è quello che da diverso tempo hanno preso a fare i Nostri. Perché . Da questo punto di vista, i Chemical Brothers in "Born In The Echoes" sono stati estremamente onesti col proprio pubblico. L'album si apre…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

All’ottavo disco o ti rinnovi o sei morto. Oppure fai come i Chemical Brothers: prendi ciò che ti piace in giro per il mondo, lo mischi col tuo “sentire” e vedi...

Leggi Articolo »

GODBLESSCOMPUTERS Plush and Safe

GODBLESSCOMPUTERS_plush_and_safe
Sognavate vacanze esotiche e siete invece rimasti a casa mestamente e (forse) pure meschinamente? E magari aspettate la notte per uscire? "Plush and Safe" è ciò che fa per voi. E' la vostra colonna sonora. Perché ha una personalità che ben si sposa con chi è alla ricerca di una via di fuga e la cerca nel proprio mondo. Godblesscomputers è bravo anche in questo nuovo episodio a disegnare panorami elettronici in grado di stimolare la mente. Non basta? Ok, hai voglia di ballare? Stai tranquillo, c'è pure la dance. Nulla di pacchiano, intendiamoci, ma costruzioni stilose - in questo senso…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Sognavate vacanze esotiche e siete invece rimasti a casa mestamente e (forse) pure meschinamente? E magari aspettate la notte per uscire? “Plush and Safe” è ciò che fa per voi....

Leggi Articolo »

ALICE TAMBOURINE LOVER Like A Rose

Alice_Tambourine_Lover_like_a_rose
Ecco quello che si suol dire "un disco fatto bene". "Like A Rose" degli Alice Tambourine Lover non ha effetti speciali da proporre . Quello che piace dell'album è indiscutibilmente l'atmosfera: molto sognante, leggermente elettrica, carica di accenti psichedelici, con una buona dose di folk e blues a tenere assieme il tutto. Già il primo ascolto è convincente, quelli successivi confermano le prime impressioni. Il cantato femminile è valorizzato al meglio, gli arrangiamenti sono funzionali a mantenere una leggerissima tensione emotiva. Qua e…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Ecco quello che si suol dire “un disco fatto bene”. “Like A Rose” degli Alice Tambourine Lover non ha effetti speciali da proporre e si posiziona in una linea di confine tra arrangiamenti...

Leggi Articolo »