IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > TOMMASO LA NOTTE

TOMMASO LA NOTTE Pop Notturno

Tommaso La Notte da Bisceglie, in provincia di Bari, ha 20 anni spaccati e questo "Pop Notturno" verte intorno a storie immaginarie ambientate di notte, con testi ricchi di suggestioni indefinite e sensazioni malinconiche. E' un disco isterico, nel senso che ha saliscendi assurdi: picchi altissimi (le prime due canzoni: "La fine del capitalismo" e "Ballano le lucciole") e scivolate che sembrano a onor del vero necessarie per determinare una strada che porta a uno stile preciso. Il giovanotto maneggia il pop con una certa irriverenza e se dovessimo puntare 5 euro sulla sua carriera, li punteremmo a occhi chiusi, perché se è…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

tommaso la notte

Tommaso La Notte da Bisceglie, in provincia di Bari, ha 20 anni spaccati e questo “Pop Notturno” verte intorno a storie immaginarie ambientate di notte, con testi ricchi di suggestioni indefinite e sensazioni malinconiche. E’ un disco isterico, nel senso che ha saliscendi assurdi: picchi altissimi (le prime due canzoni: “La fine del capitalismo” e “Ballano le lucciole”) e scivolate che sembrano a onor del vero necessarie per determinare una strada che porta a uno stile preciso.

Il giovanotto maneggia il pop con una certa irriverenza e se dovessimo puntare 5 euro sulla sua carriera, li punteremmo a occhi chiusi, perché se è vero che quando le cose funzionano, funzionano alla grande (leggi i brani sopracitati) è anche vero che quando le canzoni piacciono meno sono comunque cantate meravigliosamente bene e scritte con proprietà di linguaggio. Insomma, queste 8 canzoni sono un biglietto da visita importante.

I brani migliori sono quelli in apertura già citati, ma occhio anche a “Una poesia di Montale”, ha un interessante potenziale radiofonico.

Per noi è uno dei migliori dischi usciti in Italia nel 2021.

Tag