IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Libri > Bunker – Storia d’amore e crimine

Bunker – Storia d’amore e crimine Marco Caneva

bunker

Bunker – Storia d’amore e crimine” di Marco Caneva racconta una vicenda di coraggio e di ribellione contro la violenza, anche se ciò vuol dire sconvolgere la propria vita o, addirittura, decretarne la fine.

Ci troviamo a San Luca, in Calabria, e conosciamo uno dei protagonisti dell’opera, Giovanni Sala, vice questore aggiunto della D.I.A. (Direzione Investigativa Antimafia); con la sua squadra, i “Falchi” – creata per scovare e stanare i super latitanti dai loro bunker nascosti sottoterra – sta per mettere in atto l’operazione “Leone” per catturare il pericoloso boss Michele Forgione. La missione va a buon fine e Giovanni si sente al settimo cielo; da quando è stato trasferito in Calabria dal Piemonte ha dedicato anima e corpo alla sua lotta contro l’ndrangheta.

Ad intervallare le azioni eroiche di Giovanni e della sua squadra, ci sono i capitoli in cui facciamo la conoscenza della feccia che ingrossa le fila delle cosche dei Forgione e dei loro avversari, i Cosenza: uomini (se così si possono ancora chiamare) che schiacciano le esistenze altrui senza rimorso; avidi, volgari e crudeli, distruggono tutto solo per arricchirsi e acquisire potere. Allo stesso tempo si incontra una donna che si trova nel mezzo, tra la giustizia e la criminalità: Laura Aloise è la moglie del boss Forgione, ma solo perché la sua famiglia, da sempre legata alla malavita, ha combinato il matrimonio. «Vorrei scomparire da qui e riapparire da un’altra parte, per ricominciare daccapo, solo come Laura Aloise. Rifarmi una vita. Ma non posso. Se dovessi lasciare Michele sono sicura che lui me la farebbe pagare. Mi troverebbe ovunque e mi farebbe uccidere».

Mentre Giovanni lotta strenuamente per assicurare i mafiosi alla giustizia, Laura combatte la sua personale battaglia per tirarsi fuori dalla putrida melma dell’ndrangheta; ella vorrebbe un’esistenza di cui andare fiera, ma la strada da percorrere è tutta in salita, e ha come tappa fondamentale diventare una testimone di giustizia. Quando incontra Giovanni le sembra che tutto abbia un senso: egli è l’uomo che ha arrestato suo marito e ha quindi contribuito a renderla libera di scegliere; ben presto la gratitudine si trasforma in un sentimento più profondo, da cui entrambi non riescono ad allontanarsi. Il percorso di redenzione di Laura però non è semplice, ed esige coraggio e sacrificio; Giovanni, dal canto suo, dovrà decidere se scegliere l’amore o continuare a lottare per il bene comune, mettendo da parte i suoi desideri e la sua felicità.

Casa Editrice: Caosfera
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 305
Prezzo: 19 euro

Contatti:
https://www.instagram.com/marcocaneva78/?hl=it
https://www.facebook.com/marco.caneva.5

Tag