IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Electro

Electro

MYSS KETA Il cielo non è un limite

myss keta
Produzioni ottime ma contenuto povero. "Il cielo non è un limite" ribassa le quotazioni di Myss Keta perché se è vero che a livello musicale l'EP è un bel prodotto contemporaneo, europeo, gagliardo, è altrettanto vero che sotto il profilo lirico la situazione è grigia: (vedi il singolo "Giovanna Hardcore") e la netta sensazione che le parole siano un sussurro da annegare dentro basi potenti sparate sul dancefloor. Insomma, fumo negli occhi per un pubblico che ha poche pretese.

Score

QUALITA' - 41%

41%

41

Produzioni ottime ma contenuto povero. “Il cielo non è un limite” ribassa le quotazioni di Myss Keta perché se è vero che a livello musicale l’EP è un bel prodotto...

Leggi Articolo »

LIGHTPOLE Daylight

lightpole daylight
Se invece di 51 minuti, "Daylight" fosse durato 30 o anche 40 minuti sarebbe risultato un disco migliore. E non è una premessa utile a spianare la strada a una recensione negativa, ma è solo un modo - speriamo efficace - per dire che le canzoni funzionano quasi tutte, ma quasi sempre sono appesantite da arrangiamenti che invece di premiare la capacità dei Lightpole di costruire melodie interessanti, annacquano la proposta, rendendo difficoltoso il riascolto. In scaletta 10 pezzi che ruotano tutti attorno a un continuo ricorrersi tra rock ed elettronica, con l'Inghilterra a rappresentare un punto di riferimento…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Se invece di 51 minuti, “Daylight” fosse durato 30 o anche 40 minuti sarebbe risultato un disco migliore. E non è una premessa utile a spianare la strada a una...

Leggi Articolo »

D.IN.GE.CC.O Linear Burns

dingecco
D.In.Ge.Cc.O è un progetto creato dal compositore e artista Gianluca D’Ingecco. "Linear Burns" è un album dove l'elettronica intrattiene e mescola assieme varie fascinazioni. E' un'elettronica ricca di rimandi al jazz, al rap, alla dance, in un continuo andare & tornare fra decadi diverse. E' un album coraggioso, perché nell'epoca del mordi & fuggi, 12 pezzi e oltre 60 minuti di ascolto sono un bel banco di prova anche per l'ascoltatore più paziente, ma il disco piace e funziona perché ha il grande pregio di accompagnare l'utente lungo un viaggio che è sempre piacevole e privo di scossoni, fra…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

D.In.Ge.Cc.O è un progetto creato dal compositore e artista Gianluca D’Ingecco. “Linear Burns” è un album dove l’elettronica intrattiene e mescola assieme varie fascinazioni. E’ un’elettronica ricca di rimandi al...

Leggi Articolo »

PUSCIFER Existential Reckoning

puscifer existential reckoning
Lo avevamo approcciato molto prevenuti - e chissà che questo non abbia inciso sul giudizio finale - fatto sta che alla fine questo "Existential Reckoning" ci è piaciuto, e parecchio. Intanto perché è un disco solido, che in una certa misura nobilita il progetto di Maynard James Keenan, che negli anni ha sempre ondeggiato fra serietà e cazzeggio, in un limbo strano, stretto tra la morsa dei Tool e degli A Perfect Circle, che per inciso restano band di un altro livello, ma possiamo tranquillamente dire che con "Existential Reckoning" i Puscifer prendono uno slancio nuovo. In scaletta 12…

Score

QUALITA' - 81%

81%

81

Lo avevamo approcciato molto prevenuti – e chissà che questo non abbia inciso sul giudizio finale – fatto sta che alla fine questo “Existential Reckoning” ci è piaciuto, e parecchio....

Leggi Articolo »

TANTO RUMORE PER NULLA #Cambioprofilo

tanto rumore per nulla
Tanto pop e un po' di elettronica per il disco di debutto dei Tanto rumore per nulla che hanno varie qualità e vari difetti. Partiamo dalle cose positive: . Cosa non funziona? Sugli arrangiamenti e i testi si può migliorare parecchio: nel mettere assieme i suoni a volte si avverte una certa approssimazione, mentre per ciò che concerne le liriche, la scrittura non è ancora matura. In scaletta…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Tanto pop e un po’ di elettronica per il disco di debutto dei Tanto rumore per nulla che hanno varie qualità e vari difetti. Partiamo dalle cose positive: “#Cambioprofilo” è...

Leggi Articolo »

AGA Dream On

aga
Il musicista e producer AGA (Alessandro “Gomma” Antolini) torna qui sulle scene con un nuovo album dal titolo "Dream On". Sette tracce coraggiose, non facilissime da approcciare, perché l'orecchiabilità va e viene, tutto è finalizzato a creare un'atmosfera, una scelta che a livello stilistico può pure essere compresa e avere un senso, ma poi alla fine dei conti, in questa bulimia di pubblicazioni, sei anche obbligato a concedere qualcosa alla sostanza, limitando l'estetica. AGA ha invece scelto con la sua autoproduzione di marciare dritto per la sua strada, forte di un'elettronica con vari riferimenti agli Anni Ottanta e liriche (in…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

Il musicista e producer AGA (Alessandro “Gomma” Antolini) torna qui sulle scene con un nuovo album dal titolo “Dream On“. Sette tracce coraggiose, non facilissime da approcciare, perché l’orecchiabilità va e...

Leggi Articolo »

SIMONE CICCONI Cosa potrebbe mai andare storto?

simone cicconi
Recensione stringata: melodicamente molto bene, testi così così, arrangiamenti ok. "Cosa potrebbe mai andare storto?" è . A livello lirico Simone Cicconi è un narratore di sentimenti disturbati, di storie d'amore che hanno spesso riflessi ambigui. Un immaginario obliquo all'interno del quale il nostro ci sguazza con disinvoltura, ma sovente i testi presentano più ombre che luci, pagano una scrittura non eccellente. In generale, ciò che funziona, funziona molto bene…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Recensione stringata: melodicamente molto bene, testi così così, arrangiamenti ok. “Cosa potrebbe mai andare storto?” è un buon disco di pop-rock italiano con generose concessioni all’elettronica e un ampio ventaglio...

Leggi Articolo »

SABINA SCIUBBA Force Majeure

sabina sciubba
E' veramente difficile incastrare in una definizione o in una categoria la musica di Sabina Sciubba. . "Force Majeure" è il nuovo album, progetto musicale e teatrale della cantante, attrice e compositrice italo-tedesca: 12 pezzi sofisticati, nei quali l’elettronica si fonde con la musica barocca e il romantic-punk abbraccia il jazz. Tra le dita di questa artista una Spinetta (un piccolo clavicembalo del 700 in legno) accompagna un drum-pad elettronico, un pianoforte a coda si mescola a una tromba, il violoncello sfida una batteria.…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

E’ veramente difficile incastrare in una definizione o in una categoria la musica di Sabina Sciubba. Perché va oltre le solite coordinate e abbraccia anche la sperimentazione, la world music,...

Leggi Articolo »

HURTS Faith

hurts faith
Il panorama del pop-rock elettronico contemporaneo è pieno zeppo di furbacchioni e possiamo tranquillamente dire che gli Hurts sono svegli, si presentano all'esame preparatissimi e - per restare in tema - sono dei furbacchioni certificati. Non è una critica, ma più un modo per riconoscere al duo una indiscutibile capacità di mescolare idee e melodie che in un modo o nell'altro si sono già affermate, e nel farlo si guardano bene dal coprire le tracce. Ecco che quindi un pezzo fortissimo come l'iniziale "Voices" rimanda a "Days Are Forgotten" dei Kasabian; "Somebody" alla super hit "Believer" degli Imagine Dragons.…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Il panorama del pop-rock elettronico contemporaneo è pieno zeppo di furbacchioni e possiamo tranquillamente dire che gli Hurts sono svegli, si presentano all’esame preparatissimi e – per restare in tema...

Leggi Articolo »

LADY GAGA Chromatica

lady gaga chromatica
Quando, nonostante tutti i mezzi a disposizione, finisci per fare un disco così vuoto, allora l'aria che tira è brutta. . I singoli sono modesti (leggi "Stupid Love"), la produzione non va oltre una serie di suoni tutti uguali e la scaletta è così fredda che l'abbiamo usata al posto del condizionatore in queste giornate di caldo estivo... In conclusione: difficile da ascoltare, difficile…

Score

QUALITA' - 41%

41%

41

Quando, nonostante tutti i mezzi a disposizione, finisci per fare un disco così vuoto, allora l’aria che tira è brutta. “Chromatica” è puro mestiere, non ha contenuti. Non è neppure...

Leggi Articolo »