IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Pop

Pop

THE YELLOW Streets of Tokyo

the yellow
Giocando con i rimandi, potremmo definire i pugliesi The Yellow come la risposta italiana ai Coldplay e - più in generale - a quello stereotipo di pop band (dal suono alternativo) che negli ultimi anni si è affermato all'estero. Aggiungete anche un po' della lezione degli U2, e il quadro è completo. Questo per dire che "Streets of Tokyo" è sì un album che si lascia ascoltare senza problemi, ma l'identità della band è ancora un obiettivo da raggiungere per meglio definire i contorni (artistici) della proposta. In scaletta 12 episodi per 45 minuti di musica cantata in inglese,…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Giocando con i rimandi, potremmo definire i pugliesi The Yellow come la risposta italiana ai Coldplay e – più in generale – a quello stereotipo di pop band (dal suono...

Leggi Articolo »

MONÊTRE Monêtre

monetre
“Monêtre” è il disco d’esordio dell’omonima band. Un ponte tra La Spezia - città in cui la band è basata - e New York dove vive la cantante, per un progetto che si abbevera all'inesauribile fonte degli Anni Novanta. In scaletta 10 pezzi dove il rock alternativo strizza l'occhio all'orecchiabilità - a volte con buoni risultati, altre volte senza andare a colpire il bersaglio grosso. L'impressione - ascoltando e riascoltando l'album - è che gli manchi un po' di spensieratezza, da non confondere con la leggerezza. Perché è tutto molto precisino, freddo, tuttavia quando la band si lascia andare…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

“Monêtre” è il disco d’esordio dell’omonima band. Un ponte tra La Spezia – città in cui la band è basata – e New York dove vive la cantante, per un...

Leggi Articolo »

LA SCALA SHEPARD Bersagli

lascalashepard
La Scala Shepard è un'alternative rock band, nata nel 2015 tra le strade del quartiere romano di Trastevere. "Bersagli" è un album di rock cantautorale che - nelle intenzioni - cerca una propria identità smarcandosi da tutto ciò che va di moda oggi in ambito rock e pop italiano. Sì, possiamo parlare di anche di pop perché l'orecchiabilità è spesso ricercata dalla band romana nei propri brani. Insomma, le intenzioni sono buonissime, ma il risultato non è sufficiente: tutti gli aspetti della proposta (arrangiamenti, testi e suono) necessitano di aggiustamenti vigorosi, con una particolare attenzione - a nostro avviso…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

La Scala Shepard è un’alternative rock band, nata nel 2015 tra le strade del quartiere romano di Trastevere. “Bersagli” è un album di rock cantautorale che – nelle intenzioni –...

Leggi Articolo »

CAPPADONIA Corpo Minore

cappadonia corpo minore
Cappadonia è una sicurezza. Lui sa maneggiare il pop con una sensibilità speciale che lascia il segno. Inoltre nelle sue canzoni c'è sempre - ma sempre, per davvero - un'epicità che in una certa misura dà la caratura della sua arte - in quest'ottica consigliamo l'ascolto di "Iniziare A Liberarsi Gradualmente Di Te". Insomma, "Corpo Minore" è il nuovo lavoro del cantautore di origini siciliane (ma bolognese di adozione), però è anche quello che da Cappadonia è legittimo continuare ad attendersi: grandi pezzi arrangiati bene, liriche ambiziose dentro le quali riconoscersi, ritornelli che al secondo ascolto sono già familiari.…

Score

QUALITA' - 79%

79%

79

Cappadonia è una sicurezza. Lui sa maneggiare il pop con una sensibilità speciale che lascia il segno. Inoltre nelle sue canzoni c’è sempre – ma sempre, per davvero – un’epicità...

Leggi Articolo »

JULIELLE (A)cross

julielle
"(A)cross" è Il primo ep della cantautrice pugliese Julielle, che qui ricrea un'atmosfera di chiaro stampo trip hop. Ma dentro i 5 pezzi in scaletta c'è tanto altro e sono tutti elementi che allontanano il pensiero dalla classica operazione nostalgia, . La voce malinconica della protagonista affascina e intriga l'ascoltatore al primo contatto e si rivela per tutta la durata il filo conduttore migliore per decifrare il compact. : una ninna nanna con un delizioso e…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“(A)cross” è Il primo ep della cantautrice pugliese Julielle, che qui ricrea un’atmosfera di chiaro stampo trip hop. Ma dentro i 5 pezzi in scaletta c’è tanto altro e sono...

Leggi Articolo »

FKA TWIGS Magdalene

fka twigs magdalene
Negli ultimi anni Fka Twigs è stata una benedizione per la musica, mentre sul look stendiamo un velo, perché riesce sempre a fare peggio, e la copertina del suo "Magdalene" è la conferma del suo rapporto un po' tormentato con il design e le forme. Ma detto ciò - e detto anche "chissenefrega" - l'ultimo lavoro dell'artista inglese mette un altro tassello positivo lungo il percorso intrapreso, e ci dice che il modo di fare musica di Fka Twigs è davvero una ventata di aria fresca in un panorama musicale povero di novità veramente interessanti. In scaletta 9 pezzi…

Score

QUALITA' - 82%

82%

82

Negli ultimi anni Fka Twigs è stata una benedizione per la musica, mentre sul look stendiamo un velo, perché riesce sempre a fare peggio, e la copertina del suo “Magdalene”...

Leggi Articolo »

L’ULTIMODEIMIEICANI Ti voglio urlare

lultimodeimieicani
"Ti voglio urlare" è stato registrato e rielaborato al Greenfog Studio di Genova sotto la supervisione artistica del produttore Mattia Cominotto, che una vita fa era nei Meganoidi e che ormai da un paio di decenni è diventato un Maestro della cabina di regia. E per che è piacevole da ascoltare e ha personalità da vendere. . “Gelato” è il miglior biglietto da visita del compact: una traccia introspettiva arricchita dalla partecipazione di Canca,…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

“Ti voglio urlare” è stato registrato e rielaborato al Greenfog Studio di Genova sotto la supervisione artistica del produttore Mattia Cominotto, che una vita fa era nei Meganoidi e che ormai da un...

Leggi Articolo »

GASTONE (II)

gastone
La prima cosa che colpisce di questo secondo disco dei Gastone è una certa fatica nell'ascolto, come se in fase di mixaggio del compact si sia perso qualcosa, perché testi e musica tendono a "impastarsi" spesso, rendendo l'approccio alla scaletta estremamente difficoltoso, con il suono che emerge e le voci che si perdono per strada. "(II)" è un album di pop sofisticato, coraggiosamente fuori moda rispetto a quello che solitamente circola nell'attuale mercato indipendente italiano. C'è proprietà di linguaggio nei testi (che siamo riusciti a seguire) e anche una voglia di battere strade varie e diverse per quanto concerne…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

La prima cosa che colpisce di questo secondo disco dei Gastone è una certa fatica nell’ascolto, come se in fase di mixaggio del compact si sia perso qualcosa, perché testi...

Leggi Articolo »

ARE YOU REAL? Songs From My Imaginary Youth

areyoureal
Are You Real? è il progetto solista di Andrea Liuzza, musicista e videomaker veneziano. Il suo “Songs From My Imaginary Youth” è qui stato riproposto e ristampato con un artwork d’autore curato dall’illustratrice Mara Cerri. Cosa che abbiamo scoperto in un secondo momento e che in una certa misura ci ha strappato un sorrisetto, perché appena abbiamo avuto in mano il disco, la prima cosa che abbiamo notato è stata questa grafica (fastidiosa - si può dire?) dove i testi sono per chi ha dieci decimi o una vista da trofeo di caccia. Ma visto che l'arte è pur…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Are You Real? è il progetto solista di Andrea Liuzza, musicista e videomaker veneziano. Il suo “Songs From My Imaginary Youth” è qui stato riproposto e ristampato con un artwork...

Leggi Articolo »

MICHELE BITOSSI A Noi Due

michele bitossi
"A Noi Due" è un disco di ritornelli killer. Nel senso che le 10 canzoni in scaletta sembrano un manifesto dedicato a chi ascolta o vuole fare pop senza perdersi nella terribile rima cuore/amore. A tutto ciò aggiungete una manciata di arrangiamenti sfiziosi, ed ecco che il quadro è completo. Michele Bitossi è una vecchia conoscenza della scena indipendente italiana: un pezzo alla volta il suo percorso è sempre andato migliorando, e anche a livello vocale il cambio di passo è evidente (oggi) se raffrontato con il passato: ha una padronanza dello "strumento voce" che 10/15 anni fa non…

Score

QUALITA' - 78%

78%

78

“A Noi Due” è un disco di ritornelli killer. Nel senso che le 10 canzoni in scaletta sembrano un manifesto dedicato a chi ascolta o vuole fare pop senza perdersi...

Leggi Articolo »