IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Pop

Pop

GIUNGLA Turbulence

giungla
“Turbulence” è il nuovo lavoro discografico di Giungla, un EP dalla dimensione intima e avvolgente. L'artista in questo progetto condensa le esperienze vissute negli ultimi anni, facendo emergere una grande maturità artistica e svelando aspetti inediti della sua musica. Le produzioni del progetto, che utilizzano spesso la chitarra accostata al campionatore, si contraddistinguono per le forti sonorità internazionali. Non è un caso che alcuni episodi rimandino ai Garbage, ai Nine Inch Nails e a quel rock elettronico che negli Anni Novanta ha gettato basi solide per esportare nelle decadi successivi un modello che poi ha avuto successo. Giungla prosegue la…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Turbulence” è il nuovo lavoro discografico di Giungla, un EP dalla dimensione intima e avvolgente. L’artista in questo progetto condensa le esperienze vissute negli ultimi anni, facendo emergere una grande maturità...

Leggi Articolo »

ANGELAE Passi piccolissimi

angelae
Angela Zanonato, in arte Angelae, è una cantautrice padovana. E questo EP rapidissimo - 4 pezzi per 13 minuti di musica - è un ottimo biglietto da visita. Intanto perché il pop proposto ha un bel taglio moderno, e poi perché la title track è un azzeccatissimo inno generazionale che potrebbe persino funzionare sulle radio nazionali. Ma in generale tutti i brani hanno personalità e mettono in mostra una scrittura matura e sicura di sé. Angelae canta le sue canzoni come se fossero pagine di diario da gettare nel fuoco di un percorso esistenziale chiuso e da ricostruire. E questa…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Angela Zanonato, in arte Angelae, è una cantautrice padovana. E questo EP rapidissimo – 4 pezzi per 13 minuti di musica – è un ottimo biglietto da visita. Intanto perché il...

Leggi Articolo »

DURMAST Alone

durmast
Quindi non siamo rimasti i soli a pensare che una bella base ritmica... grassa sia il lasciapassare migliore verso un'elettronica intelligente? Fa piacere ascoltare questo "Alone" e sentirsi un po' meno... soli nell'immaginare un ponte ideale tra Anni Ottanta e Anni Duemila, un percorso da percorrere a passo svelto verso un'idea di musica moderna e vintage al tempo stesso. “Alone” è il nuovo album di Davide Donati aka Durmast, producer marchigiano attivo sulle scene anche come batterista punk-rock. Il suo è un lavoro attuale ma con vari rimandi alle decadi passate. Per certi versi è un lavoro artigianale, perché…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Quindi non siamo rimasti i soli a pensare che una bella base ritmica… grassa sia il lasciapassare migliore verso un’elettronica intelligente? Fa piacere ascoltare questo “Alone” e sentirsi un po’...

Leggi Articolo »

FRANK BRAMATO Non essere

frank bramato
"Non essere” è il disco d’esordio di Frank Bramato, artista originario salentino decisamente fuori dagli schemi e di difficile collocazione, perché partendo da posizioni rock, l'autore tocca vari porti: cantautorato, sperimentazione, world music, poesia parlata. . Il risultato è appunto un disco spiazzante, con ogni canzone diversa dall'altra e un'idea di pop barocca. Bisogna essere chiari: o piacerà subito, al primo ascolto, o "Non essere" risulterà insopportabile. Niente vie di mezzo, non è…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

“Non essere” è il disco d’esordio di Frank Bramato, artista originario salentino decisamente fuori dagli schemi e di difficile collocazione, perché partendo da posizioni rock, l’autore tocca vari porti: cantautorato,...

Leggi Articolo »

CRISTIANA VERARDO Maledetti Ritornelli

cristiana verardo
"Maledetti Ritornelli" è un disco di frenate e accelerazioni, di colori vari. Ma soprattutto è un disco fatto di stili diversi: c'è il pop, c'è la canzone d'autore e c'è persino la world music. Insomma, un... isterismo sonoro - passateci la bruttissima espressione - che un po' come nel gioco delle tre carte non ci consente di capire dove sta la vera Cristiana Verardo. Ascoltando e riascoltando l'album, abbiamo cercato un modo carino per esprimere un'idea: forse - la produzione è stata sbagliata, perché la sensazione è che quasi tutte le canzoni abbiano un potenziale interessante, ma il colpo…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

“Maledetti Ritornelli” è un disco di frenate e accelerazioni, di colori vari. Ma soprattutto è un disco fatto di stili diversi: c’è il pop, c’è la canzone d’autore e c’è...

Leggi Articolo »

RKOMI Taxi Driver

rkomi taxi driver
Rkomi continua a fare rap ma non fa più solo rap. E che il ragazzo non ci tenesse granché a rimanere legato allo stereotipo del rapper lo si era capito fin dagli inizi, sia dalla scrittura, sia dalla volontà di stringere alleanze con alfieri del pop nostrano. Ecco che quindi "Taxi Driver" non sorprende. La scaletta è strapiena di collaborazioni e segna un ulteriore passo in avanti verso quella che a tutti gli effetti pare essere una sorta di emancipazione dal rap pur non rinnegandolo. Ma visto che le recensioni troppo lunghe non ci piacciono, andiamo al sodo: "Taxi…

Score

QUALITA' - 81%

81%

81

Rkomi continua a fare rap ma non fa più solo rap. E che il ragazzo non ci tenesse granché a rimanere legato allo stereotipo del rapper lo si era capito...

Leggi Articolo »

ERNEST LO Io so essere macchina

ernest lo
Remo Santilli è Ernest Lo, cantautore che indubbiamente non si prende troppo sul serio e che qui si propone nel mondo della musica con questo esordio intitolato “Io so essere macchina”. Il disco è un esperimento, una lunga divagazione attorno alla classica forma-canzone, che il Nostro decide di prendere di mira e destrutturare. . E' tutto in evoluzione all'interno di "Io so essere macchina", ogni brano suona diverso dal precedente e suona diverso da quello…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Remo Santilli è Ernest Lo, cantautore che indubbiamente non si prende troppo sul serio e che qui si propone nel mondo della musica con questo esordio intitolato “Io so essere...

Leggi Articolo »

ALECO Il sapore della Luna

aleco sapore luna
Aleco con "Il sapore della Luna" rincorre l'ombra lunga di Battisti e le estati degli Anni Ottanta, provando a svecchiare un genere inflazionato come il pop cantautorale. Il risultato? Diciamo che la scaletta si fa apprezzare a fasi alterne. , il resto fa perno su arrangiamenti semplici - ma in linea con il profilo scanzonato del disco - e una scrittura che spesso tratteggia immagini non a fuoco. Nel complesso un album che probabilmente - prodotto diversamente - avrebbe potuto valorizzare meglio il materiale a disposizione. Non una bocciatura…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

Aleco con “Il sapore della Luna” rincorre l’ombra lunga di Battisti e le estati degli Anni Ottanta, provando a svecchiare un genere inflazionato come il pop cantautorale. Il risultato? Diciamo...

Leggi Articolo »

MADAME Madame

madame
A Sanremo 2021 si è presentata con un pezzo-bomba: perfetto in ambito indipendente e capace di andare in classifica. Ma ascoltando il primo album di Madame, ci si rende conto che "Voce" è l'eccezione, non certo la regola. Non ci sono altri brani su questa falsariga (parliamo a livello puramente stilistico) e la scaletta è troppo condizionata da un numero esagerato di ospiti (in pratica uno per ogni canzone, o quasi...) che annacquano le qualità della giovanissima autrice. . E' tutto slegato -…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

A Sanremo 2021 si è presentata con un pezzo-bomba: perfetto in ambito indipendente e capace di andare in classifica. Ma ascoltando il primo album di Madame, ci si rende conto...

Leggi Articolo »

LANA DEL REY Chemtrails Over The Country Club

lana del rey chemtrails
"Chemtrails Over The Country Club" ci obbliga a ripeterci. E ci rendiamo conto che potrebbe sembrare di parte parlare sempre bene dei dischi di Lana Del Rey. Il rischio di apparire fans più che recensori obiettivi lo accettiamo, forti del fatto che anche volendo, faremmo fatica a parlar male di questo settimo lavoro in studio dell'artista americana. "Chemtrails Over The Country Club" è un disco di canzoni, essenziali. L'elettronica è quasi assente e tutto ruota attorno a Lana e Jack Antonoff che hanno co-scritto le 11 tracce in scaletta cercando di creare un equilibrio fra pop e folk. Per…

Score

QUALITA' - 80%

80%

80

“Chemtrails Over The Country Club” ci obbliga a ripeterci. E ci rendiamo conto che potrebbe sembrare di parte parlare sempre bene dei dischi di Lana Del Rey. Il rischio di...

Leggi Articolo »