IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Rock

Rock

LANDART Loud Desire

"Loud Desire" è il classico disco fatto di ingredienti giusti ma assemblati in maniera poco omogenea. E' un disco che suggerisce un sacco di domande all'ascoltatore, che senza dubbio rimane prima di tutto spiazzato da questa musica che spesso scavalca l'ottima voce di Daniela Dal Zotto, come se la ricerca di un'atmosfera e di una caratterizzazione sonora fossero ben più importanti dello sfruttare al meglio una voce che ha qualità importanti. Per carità, potremmo derubricare il tutto alla... voce "scelte artistiche", ma poi un ottimo singolo come "Museum Of Dreams" arriva a rinfrancare la tesi secondo la quale si…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

“Loud Desire” è il classico disco fatto di ingredienti giusti ma assemblati in maniera poco omogenea. E’ un disco che suggerisce un sacco di domande all’ascoltatore, che senza dubbio rimane...

Leggi Articolo »

PETER LAKE Red

peter lake
"Peter Lake is an NYC based singer-songwriter who revels in anonymity". Eh sì, Peter Lake vive nell'anonimato e nella Grande Mela si diverte a mettere assieme - con una certa regolarità - piccole perle di pop-elettronico, ma nella sua arte c'è tanto altro, ci si può imbattere nel blues di Greg Dulli, nell'elettronica dei Garbage o nel rock degli U2. Tutto mescolato assieme con originalità. "Red" è un EP che fotografa a meraviglia le varie anime dell'artista americano, e soprattutto è un lavoro che dice che si può anche osare senza per forza di cose aggrapparsi a un solo…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Peter Lake is an NYC based singer-songwriter who revels in anonymity”. Eh sì, Peter Lake vive nell’anonimato e nella Grande Mela si diverte a mettere assieme – con una certa...

Leggi Articolo »

GIARDINI DI MIRÒ Del tutto illusorio

giardini miro
"Del tutto illusorio" segna il ritorno dei Giardini Di Mirò. Un nuovo disco, una vera e propria suite interamente strumentale composta e suonata in studio dalla band e registrata totalmente in analogico. Realizzato tra ottobre del 2020 e aprile 2021, “Del tutto illusorio” fotografa una band in grado di dare vita a una composizione che alterna momenti più rarefatti a pure esplosioni sonore. La prima parte del percorso è preparatoria e abbastanza ordinaria, il meglio arriva nell'ultima parte, quando il rock si fa più rumoroso e passionale, e quando all'estetica sonora si va a preferire la tipica capacità tutta…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

“Del tutto illusorio” segna il ritorno dei Giardini Di Mirò. Un nuovo disco, una vera e propria suite interamente strumentale composta e suonata in studio dalla band e registrata totalmente...

Leggi Articolo »

BLANCO Blu Celeste

blanco
Alla fine Blanco l'ha fatto. Dopo tanti singoli, quasi tutti di successo, il suo album era nel preventivo già da un po' ma non per questo scontato nelle tempistiche e nei contenuti. Intanto diciamo che "Blu Celeste" ha qualche pezzo che ha portato fortuna in questi anni a Blanco, ma ne mancano anche alcuni altri che potevano arricchire con furbizia la scaletta. E invece si è scelto di dare in pasto al pubblico tanto materiale nuovo e qualche singolo privato dei "feat" più noti. Una scelta coraggiosa, che in principio ci aveva lasciato dei dubbi, ma col passare degli…

Score

QUALITA' - 77%

77%

77

Alla fine Blanco l’ha fatto. Dopo tanti singoli, quasi tutti di successo, il suo album era nel preventivo già da un po’ ma non per questo scontato nelle tempistiche e...

Leggi Articolo »

HALSEY If I Can't Have Love, I Want Power

halsey
"If I Can't Have Love, I Want Power” è il nuovo album di Halsey.  E' il quarto album in studio per la cantante americana e contiene 13 canzoni da lei scritte e prodotte da Trent Reznor e Atticus Ross, esponenti dei Nine Inch Nails e vincitori di Oscar, Golden Globe e premi vari in veste di compositori di musiche per film e televisione. Insomma, tanta roba alle spalle e... tanta roba davanti, dal momento che la bella americana ha ornato la copertina del suo album con un semi nudo artistico caratterizzato da un seno nuovo di qualche anno. Sono le contraddizioni degli…

Score

QUALITA' - 81%

81%

81

“If I Can’t Have Love, I Want Power” è il nuovo album di Halsey.  E’ il quarto album in studio per la cantante americana e contiene 13 canzoni da lei scritte...

Leggi Articolo »

AUGUSTINE Proserpine

augustine
Sara Baggini è una cantautrice, produttrice e poli-strumentista. Ha scelto lo pseudonimo di Augustine per proporre questo disco ambizioso che è tante cose, tante belle fascinazioni, tutte cose interessanti che partono da una voce che è uno strumento vero e proprio. Sì, perché . Ci piacerebbe anche dire che "Proserpine" è un disco eccezionale come la sua voce, ma in…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Sara Baggini è una cantautrice, produttrice e poli-strumentista. Ha scelto lo pseudonimo di Augustine per proporre questo disco ambizioso che è tante cose, tante belle fascinazioni, tutte cose interessanti che partono...

Leggi Articolo »

OLDEN Cuore Nero

olden cuore nero
Prodotto da Flavio Ferri, il nuovo lavoro di Olden è coraggioso e fuori moda, con tutto ciò che questo comporta. E' coraggioso perché si avverte una certa sincerità nella scrittura, che tuttavia non sempre restituisce un immaginario di facile interpretazione, anzi, sono diversi i passaggi in cui l'ascoltatore fatica a trovare una chiave di accesso. "Cuore Nero" è anche tante piccole delizie: a partire dal suono del disco (fresco, moderno, originale, arrangiato benissimo), passando per un singolo come “Le nostre vigliacche parole mancanti”, scritto e interpretato con il leader de Il Teatro degli Orrori, Pierpaolo Capovilla. Il resto del…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

Prodotto da Flavio Ferri, il nuovo lavoro di Olden è coraggioso e fuori moda, con tutto ciò che questo comporta. E’ coraggioso perché si avverte una certa sincerità nella scrittura,...

Leggi Articolo »

SMANIA UAGLIUNS Travel Experiment (season one)

smania uagliuns
L’ultimo progetto degli Smania Uagliuns è un format che prevede la creazione di un brano e relativo videoclip itinerante incentrati sul viaggio e ispirati dai luoghi visitati. L’idea è quella di immortalare un viaggio in un contenuto audio-visivo e di farlo nel modo più semplice ed estemporaneo possibile, ossia vivendolo e tramutandolo in musica allo stesso tempo. Il risultato è in questo EP di 4 brani che mette in evidenza una bella energia. che all'estero funziona…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

L’ultimo progetto degli Smania Uagliuns è un format che prevede la creazione di un brano e relativo videoclip itinerante incentrati sul viaggio e ispirati dai luoghi visitati. L’idea è quella...

Leggi Articolo »

ALAN+ Anamorfosi

alan anamorfosi
Nel 2021 questo "Anamorfosi" suona un po' strano. Strano perché completamente fuori dal suo tempo naturale (gli Anni Novanta), e strano anche perché, in barba alle mode del momento, i Nostri (sono un duo) hanno scelto di andar per la loro strada, non concedendo alcunché a quello che in Italia circola in questo periodo. Insomma, quello degli Alan+ è un disco coraggioso, che si rivolge a una nicchia che negli ultimi anni si è asciugata parecchio: dai primi Massimo Volume a oggi, infatti, il genere "spoken word+elettronica" non è che abbia messo in evidenza grandi cose, forse giusto gli…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

Nel 2021 questo “Anamorfosi” suona un po’ strano. Strano perché completamente fuori dal suo tempo naturale (gli Anni Novanta), e strano anche perché, in barba alle mode del momento, i...

Leggi Articolo »

GIUNGLA Turbulence

giungla
“Turbulence” è il nuovo lavoro discografico di Giungla, un EP dalla dimensione intima e avvolgente. L'artista in questo progetto condensa le esperienze vissute negli ultimi anni, facendo emergere una grande maturità artistica e svelando aspetti inediti della sua musica. Le produzioni del progetto, che utilizzano spesso la chitarra accostata al campionatore, si contraddistinguono per le forti sonorità internazionali. Non è un caso che alcuni episodi rimandino ai Garbage, ai Nine Inch Nails e a quel rock elettronico che negli Anni Novanta ha gettato basi solide per esportare nelle decadi successivi un modello che poi ha avuto successo. Giungla prosegue la…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Turbulence” è il nuovo lavoro discografico di Giungla, un EP dalla dimensione intima e avvolgente. L’artista in questo progetto condensa le esperienze vissute negli ultimi anni, facendo emergere una grande maturità...

Leggi Articolo »