IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Hip Hop

Hip Hop

MYSS KETA Il cielo non è un limite

myss keta
Produzioni ottime ma contenuto povero. "Il cielo non è un limite" ribassa le quotazioni di Myss Keta perché se è vero che a livello musicale l'EP è un bel prodotto contemporaneo, europeo, gagliardo, è altrettanto vero che sotto il profilo lirico la situazione è grigia: (vedi il singolo "Giovanna Hardcore") e la netta sensazione che le parole siano un sussurro da annegare dentro basi potenti sparate sul dancefloor. Insomma, fumo negli occhi per un pubblico che ha poche pretese.

Score

QUALITA' - 41%

41%

41

Produzioni ottime ma contenuto povero. “Il cielo non è un limite” ribassa le quotazioni di Myss Keta perché se è vero che a livello musicale l’EP è un bel prodotto...

Leggi Articolo »

HIGHSNOB Yang

highsnob yang
Con "Yang" Highsnob mette un altro tassello (importante) per certificare ciò che è stata (finora) la sua carriera, cioè un percorso con pochi scivoloni e tante scelte azzeccate. Il suo disco è un'epifania di pezzi orecchiabili che vanno oltre l'universo e l'immaginario della trap; per certi versi - pur trattando temi spesso leggeri - lo stile dell'artista spezzino fonde il basso con un alto fatto di citazioni e incastri lirici pregiati, proponendo una narrazione che non è mai eccessivamente autoreferenziale, inoltre la sensazione è che il Nostro ancora si diverta un sacco a proporre le sue cose senza una…

Score

QUALITA' - 76%

76%

76

Con “Yang” Highsnob mette un altro tassello (importante) per certificare ciò che è stata (finora) la sua carriera, cioè un percorso con pochi scivoloni e tante scelte azzeccate. Il suo...

Leggi Articolo »

SPERANZA L'ultimo a morire

speranza
Dopo aver dato una bella botta al linguaggio e all’attitudine del rap italiano con brani come "Chiavt a Mammt" (il pezzo è stato ripreso anche da Liberato), "Spall a Sott" e "Manfredi", per Speranza il disco "L'ultimo a morire" è un modo per raccontarsi e proporre un immaginario dove l’italiano si intreccia con il dialetto e il francese. L'alchimia è potente e nel complesso l'album premia lo stile di Speranza, che anche in questo nuovo capitolo del suo percorso procede dritto per la sua strada: denuncia sociale, basi azzeccatissime e un modo di rappare che ha radici dal basso…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

Dopo aver dato una bella botta al linguaggio e all’attitudine del rap italiano con brani come “Chiavt a Mammt” (il pezzo è stato ripreso anche da Liberato), “Spall a Sott”...

Leggi Articolo »

BARRY CONVEX Oltre il futuro che parla

barry convex
Barry Convex è attivo nel movimento hip hop dalla seconda metà degli anni ‘90: dalla Golden Age italiana ad oggi, il suo percorso è stato segnato da tappe importanti, dapprima con i dischi realizzati con il gruppo storico Gli Inquilini, di cui è stato membro fondatore, fino alle pubblicazioni come solista. Insomma, non un novellino, e lo si capisce chiaramente dallo stile di questo "Oltre il futuro che parla", . A livello musicale, il disco…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Barry Convex è attivo nel movimento hip hop dalla seconda metà degli anni ‘90: dalla Golden Age italiana ad oggi, il suo percorso è stato segnato da tappe importanti, dapprima...

Leggi Articolo »

HIGHSNOB Yin

highsnob yin
L'accoppiata è vincente: Highsnob e le sonorità di Andry the Hitmaker. Rap, suoni attuali e un gusto per la melodia che rappresenta un bel valore aggiunto. "Yin" è un EP di 6 pezzi e dice che Highsnob sta facendo un percorso giusto: . Il risultato sono canzoni che si possono ascoltatore con la testa spenta oppure seguire con attenzione, perché a livello lirico c'è qualità. Highsnob sa essere intimo con "Poison Ivy" e sfacciato in "Attacco di panico". In entrambe le occasioni…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

L’accoppiata è vincente: Highsnob e le sonorità di Andry the Hitmaker. Rap, suoni attuali e un gusto per la melodia che rappresenta un bel valore aggiunto. “Yin” è un EP...

Leggi Articolo »

MURUBUTU Tenebra è la notte ed altri racconti di buio e crepuscoli

murubutu tenebra notte
Questo nuovo album di Murubutu (dedicato alla notte) mette sul tavolo più conferme che novità - e non è una critica, semmai è un modo semplice per dire che ormai il Nostro ha scelto (da tempo) una strada, un percorso distante anni luce dalle mode del momento. Nella musica di Murubutu la trap non ci entra neppure di sbieco e le tematiche che fanno "brutto" sono declinate in narrazione per un pubblico maturo. Insomma, è rap cantautorale, senza fronzoli, senza grandi (e inutili) citazioni e con una discreta fruibilità pop. Roba da leccarsi i baffi, per un pubblico non…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Questo nuovo album di Murubutu (dedicato alla notte) mette sul tavolo più conferme che novità – e non è una critica, semmai è un modo semplice per dire che ormai...

Leggi Articolo »

LARA GROOVE Milano

Prima ancora della trap e altre cose, c'era una volta un modo di fare rap genuino e molto vicino al pop, al soul. I Lara Groove con l'EP "Milano" fanno un salto a piedi uniti verso quel tipo di immaginario che negli Anni Novanta era un marchio di fabbrica in Italia, e che oggi si è perso a tal punto da risultare vago ricordo persino nella testa dei quarantenni. "Milano" ha una bella atmosfera: l'uso delle due voci (maschio/femmina) è perfetto e caratterizza piuttosto bene il progetto. La parte musicale non è originalissima ma ha il pregio di essere…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Prima ancora della trap e altre cose, c’era una volta un modo di fare rap genuino e molto vicino al pop, al soul. I Lara Groove con l’EP “Milano” fanno...

Leggi Articolo »

GIÒ Succederà

gio succedera
Sei pezzi per dire che Giordano Gondolo, in arte Giò, ha davanti a sé diverse strade, vedremo in futuro quale andrà ad imboccare. Al momento si muove velocissimo fra pop, rock, cantautorato e persino hip hop. . "Quello che voglio" è invece un brano più rock, con una linea melodica accattivante. Da qui in avanti le cose prendono una direzione poco chiara: la title track è un calypso rock con un ritornello carino ma con un messaggio banalotto e una costruzione musicale…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Sei pezzi per dire che Giordano Gondolo, in arte Giò, ha davanti a sé diverse strade, vedremo in futuro quale andrà ad imboccare. Al momento si muove velocissimo fra pop, rock, cantautorato...

Leggi Articolo »

DANIEN & THEØ La dolce vita

danien theo dolce vita
Dalla trap non si sfugge, perché ormai è qualcosa di più di una semplice moda o del classico hype del momento. Ma guai a fare di tutta l'erba un fascio. . Poi ci sono i testi, e non sono robaccia per dodicenni, c'è voglia sì di parlare di quotidianità e ragazze, ma con incastri lirici che sono spesso vincenti e che lasciano intravvedere un potenziale ancora da sfruttare al massimo. Danien, originario di Livorno, e Theø, bresciano,…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

Dalla trap non si sfugge, perché ormai è qualcosa di più di una semplice moda o del classico hype del momento. Ma guai a fare di tutta l’erba un fascio....

Leggi Articolo »

TYPO CLAN Standard Cream

typo clan standard cream
Manuel Bonetti e Daniel Pasotti sono i titolari del progetto Typo Clan e non si sono inventati nulla, hanno però mischiato gli elementi a disposizione con il chiaro intento di creare un album vecchio e nuovo nel contempo. Vecchio perché gli Anni Novanta e un certo suono elettronico in bilico fra rap e pop-rock sono sempre lì in agguanto a ricordarci che dal passato arrivano ancora fascinazioni in grado di ispirare nel modo giusto gli esordienti. Nuovo perché le ritmiche sono fresche, moderne, felicemente azzeccate. "Standard Cream" è un disco che in 38 minuti dice tutto quello che deve…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Manuel Bonetti e Daniel Pasotti sono i titolari del progetto Typo Clan e non si sono inventati nulla, hanno però mischiato gli elementi a disposizione con il chiaro intento di...

Leggi Articolo »