IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Cinema2021

Cinema2021

È STATA LA MANO DI DIO Paolo Sorrentino

e stata la mano di dio
E' un brutto segnale quando un regista decide di... farsi film, quando cioè il bisogno di imboccare la strada dell'autoanalisi diventa opera d'arte. Per carità, tutti gli artisti portano in scena - sempre - un po' del proprio vissuto, ma quando si esagera il risultato non è distante da questo "È stata la mano di Dio", un film che racconta la giovinezza del regista vissuta a Napoli, con ovviamente tutto il carico di dramma (la perdita dei genitori) che si porta appresso. Perché il nostro giudizio è negativo? Perché è un film clamorosamente povero di contenuti, che prova ad…

Score

SCORE - 4

4

4

E’ un brutto segnale quando un regista decide di… farsi film, quando cioè il bisogno di imboccare la strada dell’autoanalisi diventa opera d’arte. Per carità, tutti gli artisti portano in...

Leggi Articolo »

IL POTERE DEL CANE Jane Campion

potere cane
Ci sono film che raggiungono un certo livello di popolarità per motivi misteriosi. "Il potere del cane" è uno di questi. . La trama. Nel 1925, in Montana, i fratelli Phil (Benedict Cumberbatch) e George Burbank (Jesse Plemons), ricchi proprietari di un ranch, incontrano la vedova locandiera Rose Gordon (Kirsten Dunst) durante la transumanza.…

Score

SCORE - 4.5

4.5

5

Ci sono film che raggiungono un certo livello di popolarità per motivi misteriosi. “Il potere del cane” è uno di questi. Probabilmente ai prossimi Oscar farà il pieno di statuette...

Leggi Articolo »

DON’T LOOK UP Adam McKay

dont look up
Visto che si sono scritti fiumi di inchiostro su "Don't Look Up" - parlando di attualità, complottismi vari e robe simili - vi diciamo anche la nostra: il film è un bluff clamoroso. Intanto perché è figlio di quel modo di fare commedia che piace (solo) agli americani, quindi situazioni grottesche in larga maggioranza, e poi perché il messaggio non c'è, anzi, il messaggio è un ventaglio di ovvietà spaventose: la politica è cattiva, i ricconi sono cattivi, la gente vuole leggerezza sennò è ingestibile, bisognerebbe dare più credito agli scienziati (ormai un must, abituiamoci ahinoi) e infine le…

Score

SCORE - 4

4

4

Visto che si sono scritti fiumi di inchiostro su “Don’t Look Up” – parlando di attualità, complottismi vari e robe simili – vi diciamo anche la nostra: il film è...

Leggi Articolo »

UNA DONNA PROMETTENTE Emerald Fennell

una donna promettente
"Una donna promettente" è un film intelligente, a metà fra dramma e commedia nera. E' una pellicola dove ogni incastro funziona senza sforzo: cast eccellente, regia tutt'altro che banale, montaggio da cinema indipendente e finale che - per quanto appaia un po' "telefonato" - chiude la storia in maniera discretamente bene, senza fare danni. La trama. Cassie (Carey Mulligan) è sempre stata considerata una giovane donna promettente, anche perché studentessa di medicina, ma un evento ha fatto deragliare la sua vita. Ai tempi dell'università, infatti, la sua migliore amica Nina fu stuprata da un compagno di corso davanti a…

Score

SCORE - 7.5

7.5

8

“Una donna promettente” è un film intelligente, a metà fra dramma e commedia nera. E’ una pellicola dove ogni incastro funziona senza sforzo: cast eccellente, regia tutt’altro che banale, montaggio...

Leggi Articolo »

LOVELY BOY Francesco Lettieri

lovely boy
Né bello, né brutto, migliore del tremendo "Ultras" ma ancora distante dall'esprimere per intero il potenziale di Francesco Lettieri, che in questo suo nuovo capitolo azzecca tanto, sbaglia poco ma non va mai oltre il compitino. Cosa manca al film? Una drammaticità reale, una sorta di epica capace di andare oltre i luoghi comuni legati alla tossicodipendenza e alla redenzione. La trama. Nic, in arte "Lovely Boy", è un giovane astro nascente della scena trap romana che, persosi in una spirale autodistruttiva, cerca di ritrovare se stesso in un'isolata comunità di recupero sulle Dolomiti. Andrea Carpenzano è un eccellente…

Score

SCORE - 6

6

6

Né bello, né brutto, migliore del tremendo “Ultras” ma ancora distante dall’esprimere per intero il potenziale di Francesco Lettieri, che in questo suo nuovo capitolo azzecca tanto, sbaglia poco ma...

Leggi Articolo »

JUDAS AND THE BLACK MESSIAH Shaka King

judas black messiah
Mancandoci il contesto, a noi europei questi film sui neri d'America appaiono sempre un po' tutti uguali, una sorta di riproposizione della lotta cinematografica (e non solo...) fra indiani e uomini bianchi. . La trama. Chicago, 1967. Il piccolo criminale William "Bill" O'Neal (Lakeith Stanfield) ruba macchine fingendosi…

Score

SCORE - 5

5

5

Mancandoci il contesto, a noi europei questi film sui neri d’America appaiono sempre un po’ tutti uguali, una sorta di riproposizione della lotta cinematografica (e non solo…) fra indiani e...

Leggi Articolo »

OLD M. Night Shyamalan

old
L'idea c'è, ma lo sviluppo no. Così "Old" finisce per essere un'occasione sprecata. L'ennesima, per M. Night Shyamalan. Che rischia sempre e tanto, ma spesso non trova il modo giusto per dare alle sue opere un'epicità accettabile. Peccato. Perché gli ingredienti per fare un film forte, d'impatto, c'erano tutti. La trama. Guy e Prisca, marito e moglie, si recano in un resort tropicale con i figli piccoli Trent e Maddox come ultima vacanza in famiglia prima del divorzio. Su consiglio del manager del resort, la famiglia visita una spiaggia isolata vicino a una riserva naturale. La spiaggia è visitata…

Score

SCORE - 5

5

5

L’idea c’è, ma lo sviluppo no. Così “Old” finisce per essere un’occasione sprecata. L’ennesima, per M. Night Shyamalan. Che rischia sempre e tanto, ma spesso non trova il modo giusto...

Leggi Articolo »

A QUIET PLACE II John Krasinski

a quiet place ii
"A Quiet Place II" parte un po' come il primo capitolo di Cloverfield (sottovalutatissimo) e poi svolta verso alcune idee di "Lost". Nel mezzo ancora loro: i mostri ciechi ma con l'udito finissimo. E la recensione potrebbe tranquillamente finire qui, visto che parliamo comunque di una pellicola povera di idee vere e proprie, tenuta in piedi da Emily Blunt . La trama. Più di…

Score

SCORE - 4

4

4

“A Quiet Place II” parte un po’ come il primo capitolo di Cloverfield (sottovalutatissimo) e poi svolta verso alcune idee di “Lost”. Nel mezzo ancora loro: i mostri ciechi ma...

Leggi Articolo »