Il film del 2024

  • Cinema2024povere creature

    POVERE CREATURE!

    Mentre stavamo guardando il film, ci è venuto in mente Tim Burton. E ci siamo chiesti chissà cosa penserà il vecchio Tim, vedendo questa pellicola di Yorgos Lanthimos, dal momento che ha tantissimo in comune a livello visivo con diverse opere del celebrato maestro. “Povere creature!” non è una sceneggiatura originale ma la pellicola è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 1992 scritto da Alasdair Gray. Ma quello che riesce a creare visivamente Lanthimos è qualcosa di molto forte, destinato a rimanere nell’immaginario di questi anni e degli anni futuri. Così come il regista greco ha consacrato con questa pellicola il talento di Emma Stone, che è una protagonista formidabile per due motivi: il primo, perché riesce a creare un’evoluzione del suo personaggio che spiazza lo spettatore, e poi perché a livello semplicemente recitativo ha una performance fra le migliori della sua carriera, a conferma che questo personaggio se lo sentiva…

    Leggi di più »
  • 6
    la zona dinteresse

    LA ZONA D’INTERESSE