IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Interviste (pagina 30)

Interviste

DAN SOLO «Come una spugna, da bambino, ascoltavo e assorbivo le canzoni di De Andrè, facendole mie»

DAN_SOLO
Per il suo esordio solista, Dan Solo (un passato nei Marlene Kuntz), ha scelto di stare ben distante dalle mode e dalle tendenze del momento. "Classe A" è infatti un disco estremamente personale che ha richiesto cura, attenzioni e persino lezioni di canto, a conferma che nulla è stato lasciato al caso: «. Naturalmente, parola e suono sono intimamente interconnessi, quindi ho sentito il bisogno di andare a studiare i fondamenti della tecnica del canto, come per qualsiasi…

Score

0

Per il suo esordio solista, Dan Solo (un passato nei Marlene Kuntz), ha scelto di stare ben distante dalle mode e dalle tendenze del momento. “Classe A” è infatti un disco...

Leggi Articolo »

BIG FISH «Voglio divertirmi facendo musica e non essere costretto a fare delle cose per soldi o fama»

BIG_FISH
L’attività discografica di Big Fish come dj e produttore è iniziata nel 1994, più di vent'anni sulla scena italiana a cavallo tra hip hop e suoni ricercati, tra successi e voglia di evolversi, di guardare oltre le soluzioni facili. Un rapporto col beat che è nato in maniera curiosa: «Fino a 14 anni odiavo profondamente musica e discoteche. . Era l'inizio dell'house music, la musica che potevo fare anche io, quella che era fatta dai non musicisti. Quella…

Score

0

L’attività discografica di Big Fish come dj e produttore è iniziata nel 1994, più di vent’anni sulla scena italiana a cavallo tra hip hop e suoni ricercati, tra successi e...

Leggi Articolo »

DIEGO MANCINO «Non scrivo perché sono arrabbiato o innamorato, scrivo per avere la misura di chi sono»

DIEGO_MANCINO
Di solito ci vuole sempre un'introduzione per presentare un'intervista o un determinato artista. In questo caso crediamo sia del tutto superfluo spendere tempo a spiegare Diego Mancino. Molto meglio correre a leggere le sue risposte, estremamente generose di contenuti e con prese di posizione chiare e puntuali. Insomma, niente fuffa, come la musica del cantautore milanese. Stai lavorando a un nuovo disco. A che punto sei? «Sì, sto preparando quello che sarà il prossimo disco, con la produzione di Dario Faini. Si tratta di un album di canzoni che sento la necessità di cantare. In questi ultimi anni…

Score

0

Di solito ci vuole sempre un’introduzione per presentare un’intervista o un determinato artista. In questo caso crediamo sia del tutto superfluo spendere tempo a spiegare Diego Mancino. Molto meglio correre...

Leggi Articolo »

DEALMA «Gli accostamenti ci lusingano, ma vogliamo affermarci con la nostra musica»

DEALMA
In "Ritual", il nuovo lavoro dei Dealma, c'è il rock americano ma non solo. C'è anche la Sardegna, la loro terra. Nelle parole di Giux, voce della band, scopriamo le caratteristiche del nuovo album. Ascoltando "Ritual" certe fascinazioni americane sono piuttosto evidenti. Però dal vostro punto di vista, quanta influenza esercitano ancora i miti musicali coi quali siete cresciuti sul vostro progetto? «Le influenze esistono e non si può affermare il contrario. Le diverse contaminazioni di generi musicali di ogni componente della band, ci hanno permesso di affinare il nostro stile. Essere accostati a grandi band quali Soundgarden o Red Hot Chili…

Score

0

In “Ritual“, il nuovo lavoro dei Dealma, c’è il rock americano ma non solo. C’è anche la Sardegna, la loro terra. Nelle parole di Giux, voce della band, scopriamo le caratteristiche...

Leggi Articolo »

MEG «Non bisogna avere paura delle imperfezioni, ma andarne fieri, perché sono parti uniche di noi»

MEG
L'imperfezione come caratteristica piuttosto che come difetto da nascondere. L'imperfezione come una medaglia da mettere al petto, senza vergogna, senza troppe paranoie. Il nuovo album di Meg (nato grazie alla campagna di raccolta fondi su MusicRaiser) è un inno alla naturalezza, alla libertà contro l'estetica dell'apparire. "Imperfezione" uscirà il 21 aprile. Cosa troveremo dentro, c'è un filo rosso che tiene assieme tutte le canzoni dell'album? «L’istinto è ciò che lega tutte le canzoni di questo disco. Ho scritto e arrangiato tutto di getto, senza curarmi troppo di ciò che la mia testa pensava nel frattempo. Mi sono fidata solo di…

Score

0

L’imperfezione come caratteristica piuttosto che come difetto da nascondere. L’imperfezione come una medaglia da mettere al petto, senza vergogna, senza troppe paranoie. Il nuovo album di Meg (nato grazie alla campagna...

Leggi Articolo »

?ALOS «Evoco ciò che è scomodo, quello che normalmente le persone e la società ti insegnano a reprimere»

?ALOS
Musicista e performer sperimentale, Stefania Pedretti è ?Alos ma è anche meno attratta dal buio di quanto la sua musica potrebbe lasciare intendere. «So che può suonare strano, ma nei miei dischi, nella mia musica, sia registrata che live, cerco di far percepire il lato più oscuro e viscerale del sé collettivo, questo perché al contrario . Cerco di far capire che nel buio c'è sempre luce. "Matrice", il mio nuovo lavoro, è un…

Score

0

Musicista e performer sperimentale, Stefania Pedretti è ?Alos ma è anche meno attratta dal buio di quanto la sua musica potrebbe lasciare intendere. «So che può suonare strano, ma nei miei...

Leggi Articolo »

CISCO «E' più facile parlare di morte coi bambini che con gli adulti...»

CISCO
Il passato, il presente, i figli, il nuovo disco, la morte, la vita, i matrimoni, i funerali. . "Matrimoni e Funerali" è il nuovo lavoro sulla lunga distanza dell'ex leader dei Modena City Ramblers, uno che dal 1992 ad oggi ha attraversato almeno due epoche della musica indipendente italiana. Quanto basta per avere nostalgia del passato? «Non sono un nostalgico di natura, però rimpiango la professionalità che c'era anni fa. Oggi ti ritrovi ad avere a che fare, a volte, con persone che…

Score

0

Il passato, il presente, i figli, il nuovo disco, la morte, la vita, i matrimoni, i funerali. L’immaginario artistico di Cisco è così vasto che finisci per divagare e neppure...

Leggi Articolo »

MASSIMO ZAMBONI «La ribellione non è un obbligo. Neanche la felicità lo è, anzi, penso spesso sia una impostura»

MASSIMO_ZAMBONI
La campagna di crowdfunding su musicraiser.com di "Breviario Partigiano", il nuovo progetto dei Post-CSI, che prevede l'uscita di un cofanetto contenente un libro, un dvd e un cd dedicati alla Resistenza, . Con Massimo Zamboni proviamo a tratteggiare passato, presente e futuro di una reunion che rivede in pista tutti gli artefici di una stagione irripetibile con Angela Baraldi alla voce al posto di Giovanni Lindo Ferretti. La prima cosa che voglio chiederti, Massimo, è come si vive in questo mondo dove tutte le ideologie del passato sono crollate una alla volta? «Bene, male, forse…

Score

0

La campagna di crowdfunding su musicraiser.com di “Breviario Partigiano”, il nuovo progetto dei Post-CSI, che prevede l’uscita di un cofanetto contenente un libro, un dvd e un cd dedicati alla Resistenza, si chiuderà a...

Leggi Articolo »

FEMINA RIDENS «Canto per i nostri corpi bistrattati, stressati, svalutati, svenduti, dimenticati»

FEMINA_RIDENS
"Schiaffi" è un disco veloce, che si ascolta tutto d'un fiato. . E' un bellissimo disco, l'ultimo lavoro di Femina Ridens. Scopriamo da vicino l'universo (vario e diverso) di Francesca Messina, in passato anche nota col nome di Lady Violet. Partiamo dai pezzi del nuovo compact: sembrano dei provini, embrioni di canzoni. A mente fredda, sei pentita di non averli sviluppati nella loro completezza, oppure per come sono nati, ovvero in tour, non c'era altro lavoro da fare? «Non sento queste canzoni incomplete». Come sono nate? «Hanno avuto tutto il tempo di esser pensate e…

Score

0

“Schiaffi” è un disco veloce, che si ascolta tutto d’un fiato. E mette in mostra una poetica varia che guarda oltre la scontata retorica. E’ un bellissimo disco, l’ultimo lavoro di...

Leggi Articolo »

NICOLA MANZAN «Mi piace sconvolgere l’ascoltatore ma spesso la gente si fa un’idea sbagliata di quello che sono»

NICOLA_MANZAN
Pensi a Nicola Manzan e ti viene subito in mente il progetto Bologna Violenta e poi di rimando ti vengono in mente decine e decine di altre partecipazioni in progetti altrui. E naturalmente pensi anche ai suoi show, che vivono di pura forza espressiva. . Un buon modo per conoscere il "Manzan-pensiero", che non per forza di cose dev'essere violento... La prima cosa che ti chiedo, è qualcosa sul nuovo materiale che stai lavorando: quando uscirà? «Ho appena…

Score

0

Pensi a Nicola Manzan e ti viene subito in mente il progetto Bologna Violenta e poi di rimando ti vengono in mente decine e decine di altre partecipazioni in progetti...

Leggi Articolo »