IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Negazione

Tag Archivi: Negazione

ROBERTO TAX FARANO & PAOLO SPACCAMONTI Young Till I Die

farano spaccamonti young till i die
"Young Till I Die" è un progetto discografico di Roberto Tax Farano (dei Negazione) e del chitarrista e compositore Paolo Spaccamonti: un tributo a Marco Mathieu (giornalista, e anni prima bassista dei Negazione), che dal luglio 2017 si trova in stato vegetativo in seguito ad un incidente stradale. Veramente difficile, in questi casi, scindere la cronaca dalla musica, perché nelle due tracce che compongono l'EP c'è tutta la dolcezza riversata dai due artisti addosso allo sfortunato Marco che, lo diciamo a uso e consumo di chi non ha avuto il piacere di incrociarlo, è sempre stato un uomo dal…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

“Young Till I Die” è un progetto discografico di Roberto Tax Farano (dei Negazione) e del chitarrista e compositore Paolo Spaccamonti: un tributo a Marco Mathieu (giornalista, e anni prima...

Leggi Articolo »

IO E LA TIGRE «Le nostre canzoni hanno le spalle larghe del Grrr Power»

io e la tigre
Il titolo del vostro ultimo disco rimanda al concetto di "Girl Power". Voi siete femministe? Esiste il femminismo nel 2018? Il #MeToo è il meglio che il femminismo ha proposto negli ultimi anni? «Cercheremo di darti una risposta unica a queste tre domande. Ancora oggi nel 2018 viviamo in una realtà sociale nella quale essere donna e musicista richiede di avere forza nel rivendicare il diritto ad un trattamento equo e dignitoso, basato sulla nostra musica e non sul fatto che siamo due donne. Perché si ha bisogno di sottolineare che il nostro rock è "al femminile"? Perché voi stessi nella vostra recensione avete pensato di…

Score

0

Il titolo del vostro ultimo disco rimanda al concetto di “Girl Power”. Voi siete femministe? Esiste il femminismo nel 2018? Il #MeToo è il meglio che il femminismo ha proposto...

Leggi Articolo »

NICOLA MANZAN «Prendo le distanze da certi fatti di cronaca, non voglio fare il Lucarelli o il Saviano della situazione»

NICOLA MANZAN
Per "Discordia", Nicola Manzan ha ampliato i contorni di Bologna Violenta. Nel senso che per la realizzazione del disco ha tirato dentro Alessandro Vagnoni e si è messo a fare... pop. Ovviamente a modo suo. Niente filastrocche o melodie semplici, ma pop in senso estremo, come solo chi non l'ha mai fatto potrebbe farlo. . "Discordia" ha il tuo suono ma nel contempo alcuni spigoli sonori del passato sembrano si siano addolciti. Con che spirito hai lavorato ai suoni di…

Score

0

Per “Discordia“, Nicola Manzan ha ampliato i contorni di Bologna Violenta. Nel senso che per la realizzazione del disco ha tirato dentro Alessandro Vagnoni e si è messo a fare… pop. Ovviamente...

Leggi Articolo »