IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni

Recensioni

DIECI Vitamine

dieci
"Vitamine" è l’esordio di Dieci, ovvero Roberto Grosso Sategna, polistrumentista piemontese – ma di base a Bologna ormai da svariati anni - già membro dei Drink To Me. In scaletta dieci pezzi (il numero era obbligatorio...) che a livello musicale spaziano dal folk, al cantautorato italiano degli Anni Settanta, per abbracciare l'elettronica, il pop, i ritmi caraibici, e un'altra manciata di fascinazioni sonore, compreso un rimando al primissimo Vasco in "Scogli". Questo per dire che non c'è uno stile preciso, ma tutto è mescolato assieme: prendere o lasciare. A livello lirico, Dieci tratteggia piccole storie personali con un linguaggio…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

“Vitamine” è l’esordio di Dieci, ovvero Roberto Grosso Sategna, polistrumentista piemontese – ma di base a Bologna ormai da svariati anni – già membro dei Drink To Me. In scaletta...

Leggi Articolo »

MATTATOIO5 Escapes

mattatoio5
La band post rock padovana Mattatoio5 torna qui con un nuovo progetto ricco di sfumature elettroniche, con la produzione artistica di quel genio sottovalutato di Amaury Cambuzat. Partiamo dai difetti. "Escapes" ha troppe cose al suo interno, si dilunga parecchio e non è facile mantenere la concentrazione lungo i 55 minuti di ascolto. Gli manca un profilo definito e a patire questo limite sono soprattutto le canzoni, che non riescono a trovare una loro efficacia al primo contatto con l'ascoltatore. Dal lato opposto c'è anche da dire che è un lavoro coraggioso, fuori dai tempi moderni (ormai si osa…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

La band post rock padovana Mattatoio5 torna qui con un nuovo progetto ricco di sfumature elettroniche, con la produzione artistica di quel genio sottovalutato di Amaury Cambuzat. Partiamo dai difetti....

Leggi Articolo »

TOM DILEIN Alter Ego

tom dilein
Non ha scelto una strada facile, Tom Dilein, per il suo "Alter Ego", EP dalle mille fascinazioni. Che vuol essere prima di tutto un grimaldello per accedere all’intimità dell'autore, ripercorrendo in chiave sonora i traumi dello stesso: la depressione scaturita da un grave incidente, con il conseguente isolamento nei boschi della sua Versilia prima del ritorno in una città, Firenze, in cui non si riconosce più fino in fondo. Il disco è un continuo andare e venire lungo le coordinate della sperimentazione con la terza traccia in scaletta - "Lost" - che rappresenta a nostro avviso il miglior biglietto…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Non ha scelto una strada facile, Tom Dilein, per il suo “Alter Ego“, EP dalle mille fascinazioni. Che vuol essere prima di tutto un grimaldello per accedere all’intimità dell’autore, ripercorrendo...

Leggi Articolo »

MOLTHENI Senza Eredità

moltheni senza eredita
"Senza Eredità" è frutto di una ricerca durata quasi un anno. In questo arco di tempo sono state recuperate canzoni che non avevano mai visto la luce, non rientrando in alcun disco o demo, a partire dal 1998. Tra rivisitazioni, correzioni, riadattamenti contestuali e completamenti (alcuni erano pezzi strumentali) Umberto Maria Giardini ha scritto l'ultimo(?) capitolo della saga Moltheni. Racchiuse nell’album si trovano, in definitiva, le ultime perle di Moltheni, destinate a lasciare quella che l’autore considera un’eredità senza eredi. Giocando con gli specchi del tempo, potremmo dire che Moltheni è stato un artista ben più sottovalutato di Umberto…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

“Senza Eredità” è frutto di una ricerca durata quasi un anno. In questo arco di tempo sono state recuperate canzoni che non avevano mai visto la luce, non rientrando in...

Leggi Articolo »

SAMUEL Brigata Bianca

samuel brigata bianca
Da ascoltare e poi mettere via. "Brigata Bianca" non è certo un disco che si candida a restare nella memoria di questo 2021 appena iniziato. Per carità, Samuel è sempre un Signor cantante, ma questo lavoro è povero di contenuti. Tutto gira attorno a un'idea di pop elettronico che forse a livello sonoro può anche risultare interessante, ma linee melodiche, ritornelli, testi e immaginario segnano una caduta libera. Nel gioco dei rimandi, potremmo inserire questo progetto in una galassia dove in lontananza si vedono i Subsonica (ed è normale), poi Annalisa (che però questo pop lo maneggia con una…

Score

QUALITA' - 48%

48%

48

Da ascoltare e poi mettere via. “Brigata Bianca” non è certo un disco che si candida a restare nella memoria di questo 2021 appena iniziato. Per carità, Samuel è sempre...

Leggi Articolo »

LINDA COLLINS Tied

linda collins
Quello dei Linda Collins è un esordio convincente che speriamo non resti un episodio isolato. Anzi, mettiamola così: sarà stato un debutto convincente se fra qualche anno sapranno replicare le cose positive (suono, arrangiamenti e atmosfere) e migliorare la forma-canzone, che al momento dialoga con l'ascoltatore soltanto a fasi alterne (forse giusto in "External"). Insomma, . Il genere dei Nostri? Un indie pop a tratti jazzato con ampie concessioni all'elettronica e al post-rock - un'atmosfera che tende la…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Quello dei Linda Collins è un esordio convincente che speriamo non resti un episodio isolato. Anzi, mettiamola così: sarà stato un debutto convincente se fra qualche anno sapranno replicare le...

Leggi Articolo »

DAIMON D. The eye of the storm

daimon d
Visto il font usato per marchiare il compact e la copertina, la prima impressione è stata quella di doverci confrontare con quelle robe di nicchia che abbracciano il rock gotico e si rivolgono a nostalgici di un'epoca andata. E invece - sorpresa - "The eye of the storm" è - per farsi un'idea, potremmo citare gli Smashing Pumpkins. Quindi chitarre in evidenza e un'attenzione alla melodia che non è bisogno di ingraziarsi l'ascoltatore ma è…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Visto il font usato per marchiare il compact e la copertina, la prima impressione è stata quella di doverci confrontare con quelle robe di nicchia che abbracciano il rock gotico...

Leggi Articolo »

UGO FAGIOLI Respira

ugo fagioli
"Respira" è il disco di debutto del cantautore romagnolo Ugo Fagioli, una sorta di concept album in cui si racconta una storia realmente accaduta, colonna sonora dell'omonima webserie. E' un lavoro particolare, questo "Respira", perché mette assieme almeno tre fascinazioni precise: . Insomma, c'è tutto questo, ma anche tanto altro, a partire da una bella scrittura matura che riesce a mettere in…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

“Respira” è il disco di debutto del cantautore romagnolo Ugo Fagioli, una sorta di concept album in cui si racconta una storia realmente accaduta, colonna sonora dell’omonima webserie. E’ un...

Leggi Articolo »

DJ MYKE & GABRIEL Voyager

dj myke gabriel voyager
In un'epoca in cui tenersi aperta una strada alternativa a quella principale è sempre cosa intelligente, Dj Myke potrebbe avere un futuro come talent scout. Perché "Voyager" mette in vetrina questo giovanissimo e sconosciuto Gabriel (classe 2002) che è veramente una sorpresa grossa: flow da campione, testi maturi e zero incertezze. Ricorda molto da vicino la classe di un socio storico del buon Myke, cioè Rancore, ma è solo un retrogusto. Ovvio, sull'ottima resa di Gabriel pesano un quintale le basi del navigato producer, che anche in questo lavoro sceglie di viaggiare a kilometri di distanza da quello che…

Score

QUALITA' - 80%

80%

80

In un’epoca in cui tenersi aperta una strada alternativa a quella principale è sempre cosa intelligente, Dj Myke potrebbe avere un futuro come talent scout. Perché “Voyager” mette in vetrina...

Leggi Articolo »

NICOLA LOTTO Si comincia così

nicola lotto
"Una luce" è indubbiamente un bel biglietto da visita per questo "Si comincia così", EP di 6 brani firmato da Nicola Lotto. , un brano di grande solitudine che si interroga sul senso della vita e sulla nostra capacità di comprenderlo realmente. Il pezzo funziona così bene che Lotto lo ripropone anche a chiusura dell'EP in versione strumentale, quindi, dal conto totale, restano da valutare altri 4 brani, che flirtano con canzone d'autore…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

“Una luce” è indubbiamente un bel biglietto da visita per questo “Si comincia così“, EP di 6 brani firmato da Nicola Lotto. Il brano in apertura (cantato con un maestoso...

Leggi Articolo »