IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni

Recensioni

TOBIA LAMARE Songs for the present time

tobia lamare
Album non facile da valutare, questo "Songs for the present time". Per carità, tutte le canzoni in scaletta sono piacevoli, orecchiabili, intrattengono e l'ascolto scorre via senza problemi. Ma... I brani di Tobia Lamare sembrano cover, e forse è proprio questo il limite della produzione: la lezione dei vari Springsteen, Dylan, Van Morrison è presente e asfissiante, il risultato è così un disco non originalissimo ma che ha il merito di non annoiare. Insomma, il classico album più facile da ascoltare che da recensire. Vigliaccamente ci rifugiamo fra le calde braccia del 6 politico (non è nostro costume), perché…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Album non facile da valutare, questo “Songs for the present time“. Per carità, tutte le canzoni in scaletta sono piacevoli, orecchiabili, intrattengono e l’ascolto scorre via senza problemi. Ma… I...

Leggi Articolo »

THE SOFTONE Golden Youth

thesoftone
“Golden Youth” è il quarto disco di The Softone, ovvero Giovanni Vicinanza, autore e produttore in toto di questo album che ha una matrice abbastanza chiara (il folk) ma diverse facce che poi si traducono in stati d'animo che contagiano l'ascoltatore. . I pezzi migliori? "Still Believe" senza dubbio (un potenziale singolo), poi anche "Psycho Visions" e le due intro/outro. In generale quando…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

“Golden Youth” è il quarto disco di The Softone, ovvero Giovanni Vicinanza, autore e produttore in toto di questo album che ha una matrice abbastanza chiara (il folk) ma diverse...

Leggi Articolo »

WIME LoOser

wime
David Veronesi mette musica e voci per questo progetto dal titolo Wime, qui al debutto sulla breve distanza. In scaletta 6 pezzi di pop elettronico fuori moda, nel senso che le canzoni proposte non attingono da nessun filone particolarmente in voga in questo momento, anzi, vanno a recuperare un'idea di elettronica "a bassa fedeltà" che sul finire degli Anni Novanta si prendeva spazio con merito. L'EP è vario e ha la forza di divagare, come nel caso dei ritmi giamaicani di "Wime Is a LoOser" oppure della conclusiva "BU!", che rimanda inizialmente a Prince per poi esplodere in un giocoso pop…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

David Veronesi mette musica e voci per questo progetto dal titolo Wime, qui al debutto sulla breve distanza. In scaletta 6 pezzi di pop elettronico fuori moda, nel senso che...

Leggi Articolo »

ANDREA ROMANO / IL FRATELLO La famiglia non esiste

andrea romano
“La famiglia non esiste” è l’album che segna il ritorno sulle scene di Andrea Romano. Lo fa con un disco vario dal punto di vista degli arrangiamenti (lungo la scaletta ci sono persino incursioni nel campo del jazz) ma che a livello puramente lirico non riesce mai a intercettare l'attenzione dell'ascoltatore: troppo autoreferenziali i testi del Nostro, troppo criptici. . Ecco che così…

Score

QUALITA' - 53%

53%

53

“La famiglia non esiste” è l’album che segna il ritorno sulle scene di Andrea Romano. Lo fa con un disco vario dal punto di vista degli arrangiamenti (lungo la scaletta...

Leggi Articolo »

KORN The Nothing

korn the nothing
I Korn fanno sempre la stessa cosa, la fanno da tredici album, e la fanno davvero bene. Ecco quindi che potremmo definire "The Nothing" come il classico e rassicurante disco che solo i Korn potrebbero fare dopo anni e anni di onorata carriera. Quindi chitarroni, arrangiamenti sempre uguali, una sensibilità naturale verso la melodia e qualche cambio di ritmo per ricordare ai fan della prima ora che i Nostri non hanno tradito le origini, anche se il menù è molto meno pregiato rispetto a una ventina di anni fa. La scaletta è generosa di momenti discreti: da "Gravity of…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

I Korn fanno sempre la stessa cosa, la fanno da tredici album, e la fanno davvero bene. Ecco quindi che potremmo definire “The Nothing” come il classico e rassicurante disco...

Leggi Articolo »

CADORI Emisfero Australe

cadori emisfero australe
Cadori è stato uno dei pochi artisti italiani in grado di emozionarci negli ultimi anni, e forse avevamo troppe (?) aspettative davanti a questo "Emisfero Australe", un album con un suono molto moderno, attuale ma non modaiolo, realizzato sotto la guida di Justin Bennett, producer e fonico, membro della storica band industrial Skinny Puppy. . Insomma, questo per dire che…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

Cadori è stato uno dei pochi artisti italiani in grado di emozionarci negli ultimi anni, e forse avevamo troppe (?) aspettative davanti a questo “Emisfero Australe“, un album con un...

Leggi Articolo »

DONATO SANTOIANNI Fossi nato prima

donato santoianni
Per essere un esordio, il disco di Donato Santoianni è abbastanza a fuoco: testi, arrangiamenti, melodie sono migliorabili, ma la base di partenza è molto buona. "Fossi nato prima" è un disco di canzoni d'autore, ma i rimandi ai Maestri del genere sono pochissimi. Quello che piace al primo ascolto è senza dubbio la scrittura, poi a ruota vengono un paio di ritornelli azzeccati e l'impressione generale che Santoianni potrebbe benissimo ritagliarsi in futuro un suo spazio nel panorama cantautorale oppure potrebbe forzare la mano e scivolare verso territori pop, perché il suo cantato è gradevole e ha un…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

Per essere un esordio, il disco di Donato Santoianni è abbastanza a fuoco: testi, arrangiamenti, melodie sono migliorabili, ma la base di partenza è molto buona. “Fossi nato prima” è...

Leggi Articolo »

GRAN TORINO Secondo Tempo

gran torino
Con i bolognesi Gran Torino siamo nel campo del rock elettronico con generose aperture alla melodia. Anzi, per essere più precisi, il duo flirta con il rock e moderatamente con l'elettronica. Il risultato è un album che ha un suono non originalissimo ma gradevole, con delle costruzioni melodiche accattivanti, quello che però... manca a "Secondo Tempo" sono i testi, che non ricamano mai immagini capaci di definire un immaginario preciso. Tradotto per rendere meglio il concetto: . In scaletta 9 episodi per 28 minuti di musica. Le canzoni mescolano rabbia e luce, pop moderno…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

Con i bolognesi Gran Torino siamo nel campo del rock elettronico con generose aperture alla melodia. Anzi, per essere più precisi, il duo flirta con il rock e moderatamente con...

Leggi Articolo »

YAGUAR Vision

yaguar
Tanta musica (chitarre soprattutto), parole che sembrano (volutamente?) mantra e una sensazione generale di "già sentito". Insomma, questo "Vision" non ci ha impressionato granché. Detto che l'idea di rock alla base della proposta non è malaccio e in qualche modo guarda più Oltreoceano che in casa nostra, quello che manca alle 9 canzoni in scaletta è un filo conduttore, un'identità, una direzione. "Vision" sembra più un mix di provini e arrangiamenti disarticolati, piuttosto che un percorso dove l'ascoltatore è l'ospite gradito. Morale: 49 minuti non facilissimi da affrontare in un colpo solo e la continua idea (del recensore) che…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

Tanta musica (chitarre soprattutto), parole che sembrano (volutamente?) mantra e una sensazione generale di “già sentito”. Insomma, questo “Vision” non ci ha impressionato granché. Detto che l’idea di rock alla...

Leggi Articolo »

IVAN TALARICO Un elefante nella stanza

ivan talarico
Che bella penna che ha, questo Ivan Talarico. "Un elefante nella stanza" è il suo primo album: le 12 canzoni in scalettta sono state scelte tra i brani che Ivan da anni porta in concerto in tutta Italia, con la sua chitarra, tra teatri, locali, librerie, case. Sono canzoni che oscillano fra poesia e ironia, fra amare verità vestite di sorrisi e realtà che ci scivolano quotidianamente fra le mani. "L'elefante" è il pezzo che fa da pietra angolare all'album e dentro c'è gran parte della poetica di Talarico, che qui gioca con il concetto di "amore", facendosi prendere…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

Che bella penna che ha, questo Ivan Talarico. “Un elefante nella stanza” è il suo primo album: le 12 canzoni in scalettta sono state scelte tra i brani che Ivan...

Leggi Articolo »