IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Rock

Rock

GIORGIO CICCARELLI Bandiere

giorgio ciccarelli bandiere
Ciccarelli resta tutt'oggi un chitarrista favoloso, però è sempre un piacere vedere che un artista, anche dopo anni di palchi e dischi, sa evolversi. Il Giorgio Ciccarelli del 2018 si avvicina con passo deciso verso i territori del cantautorato. . Non è soltanto un lavoro rock, ha contenuto poetico. E' un buon album? Sì, perché è solido,…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Ciccarelli resta tutt’oggi un chitarrista favoloso, però è sempre un piacere vedere che un artista, anche dopo anni di palchi e dischi, sa evolversi. Il Giorgio Ciccarelli del 2018 si...

Leggi Articolo »

SPREAD Vivi per miracolo

spread vivi miracolo
Quanti stati d'animo porta con sé "Vivi per miracolo"? Il terzo album in studio per gli Spread è un viaggio isterico attorno al rock, un continuo accelerare e decelerare per fuggire da quello che si sente, oggi, in ambito indipendente. Perché . Il rock qui è maneggiato con coraggio da leone ed è stato registrato e mixato da Alberto Ferrari dei Verdena, che senza dubbio ha indirizzato il percorso. Il risultato finale convince a tratti, nel senso che in più di un…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Quanti stati d’animo porta con sé “Vivi per miracolo“? Il terzo album in studio per gli Spread è un viaggio isterico attorno al rock, un continuo accelerare e decelerare per fuggire da...

Leggi Articolo »

OZZO #pastislost

ozzo pastislost
Sei tracce di rock elettronico a presa rapida, l'elogio dell'essenzialità applicato alla musica. "#pastislost" è un EP che si rifa alla lezione dei Depeche Mode, quindi epicità, melodie non sfacciate ma intriganti e costruzioni sonore che non concedono nulla al superfluo - . Il deejay e art director milanese, oZZo, si gioca il pezzo migliore subito: "As fast as you can" è un perfetto biglietto da visita e ricalca alla perfezione quanto detto in precedenza circa gli obiettivi del progetto. Anche "Change" fa una…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

Sei tracce di rock elettronico a presa rapida, l’elogio dell’essenzialità applicato alla musica. “#pastislost” è un EP che si rifa alla lezione dei Depeche Mode, quindi epicità, melodie non sfacciate...

Leggi Articolo »

A PERFECT CIRCLE Eat the Elephant

perfect circle eat elephant
"Eat the Elephant" è un album bellissimo. Quindi potete tranquillamente fermarvi qui, evitare di continuare a leggere la recensione e godervi le 12 tracce in scaletta. Non è necessario dilungarsi troppo quando i fatti hanno un'evidenza tale che ogni possibile commento rischia di risultare superfluo. Quindi "buon ascolto" a chi si fermerà qui. Per tutti gli altri, iniziamo con il dire che ci sono voluti quasi tre lustri per mettere attorno a un tavolo (con idee chiare sull'indirizzo del progetto) Maynard James Keenan e Billy Howerdel. Ma crediamo che sia stato soprattutto il primo a prendersela con calma, visto l'andazzo…

Score

QUALITA' - 89%

89%

89

“Eat the Elephant” è un album bellissimo. Quindi potete tranquillamente fermarvi qui, evitare di continuare a leggere la recensione e godervi le 12 tracce in scaletta. Non è necessario dilungarsi...

Leggi Articolo »

PAOLO SAPORITI Acini

paolo saporiti acini
Paolo Saporiti ha vestito tanti panni nel corso della sua carriera. Quello di "Acini" è un Saporiti più... tranquillo, più riflessivo, più interessato a capire che a tagliare le cose per entrarci dentro. Il suo disco omonimo del 2014 resta fra le cose migliori partorite dalla scena indipendente negli ultimi due lustri (un album enorme), quattro anni dopo ecco un Saporiti diverso ma fedele a se stesso: . In scaletta 10 episodi di moderna canzone d'autore, con la…

Score

QUALITA' - 63%

63%

63

Paolo Saporiti ha vestito tanti panni nel corso della sua carriera. Quello di “Acini” è un Saporiti più… tranquillo, più riflessivo, più interessato a capire che a tagliare le cose...

Leggi Articolo »

LEADTOGOLD I

leadtogold i
Non sappiamo dirvi di preciso che musica facciano i LeadtoGold, perché il loro suono è isterico, e anche le loro canzoni risentono di questi continui saliscendi, però il mix di rock, elettronica, tempi lenti, un vago sapore trip hop, voce maschile e femminile che si intrecciano, ci piace, magari non aspettatevi che ci venga facile spiegarvi i motivi di questo colpo di fulmine, però fidatevi, "I" non è un disco banale o ruffiano, è generoso di spunti interessanti ed è come quelle storie che si concludono ma lasciano intravedere la possibilità di un seguito. "Come" è la traccia più commerciale,…

Score

QUALITA' - 70%

70%

70

Non sappiamo dirvi di preciso che musica facciano i LeadtoGold, perché il loro suono è isterico, e anche le loro canzoni risentono di questi continui saliscendi, però il mix di rock,...

Leggi Articolo »

A TOYS ORCHESTRA Lub Dub

toys orchestra lub dub
"Siamo tutti inesorabilmente dentro la stessa macchina, la stessa barca, lo stesso tempo, la stessa vita. Come se chiunque al mondo avesse un medesimo cuore dentro al medesimo petto che batte, adesso, ora, in questo istante: “lub-dub, lub-dub, lub-dub, lub-dub…”. Gli A Toys Orchestra sono come quei piloti che fanno un figurone in qualunque condizione meteo e di pista. . Sorprendente perché dopo anni e anni di musica, non è facile tirare fuori un disco…

Score

QUALITA' - 81%

81%

81

“Siamo tutti inesorabilmente dentro la stessa macchina, la stessa barca, lo stesso tempo, la stessa vita. Come se chiunque al mondo avesse un medesimo cuore dentro al medesimo petto che batte,...

Leggi Articolo »

MIRIAM Questo è Pop

miriam questo pop
"Questo è Pop" è un disco essenziale, onesto e diretto: 7 canzoni, 23 minuti di musica, un concentrato di melodie e ritornelli molto carini, orchestrati con la produzione artistica di Mario Conte, uno che ha una sensibilità rara per i suoni. Il titolo dell'album dei Miriam è una sorta di spoiler sulle intenzioni e anticipa il risultato finale. In effetti il pop è l'ingrediente principale del menù, ma attenzione, parliamo di un pop moderno, che confina col rock e che, nei testi, non scivola in alcun tipo di smanceria. E non è neppure quel tipo di pop "da finto sfigato" che va…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

“Questo è Pop” è un disco essenziale, onesto e diretto: 7 canzoni, 23 minuti di musica, un concentrato di melodie e ritornelli molto carini, orchestrati con la produzione artistica di Mario Conte,...

Leggi Articolo »

JOHN MALKOVITCH! The Irresistible New Cult of Selenium

john malkovitch irresistible selenium
I John Malkovitch! hanno imparato così bene la lezione (del post-rock) da sembrare una cover band, anzi, somigliano a quei compagni delle elementari che recitavano a memoria la poesia e tutti rimanevano a bocca aperta davanti a cotanta destrezza. Insomma, i Nostri sono bravi tecnicamente, riescono a creare persino una discreta tensione emotiva, ma al momento la loro proposta non ha un'identità e vive di luce riflessa. "The Irresistible New Cult of Selenium" è un album di 4 pezzi (3 dei quali superano i 12 minuti di lunghezza) e oltre al post-rock c'è anche spazio per un po' di rumore…

Score

QUALITA' - 57%

57%

57

I John Malkovitch! hanno imparato così bene la lezione (del post-rock) da sembrare una cover band, anzi, somigliano a quei compagni delle elementari che recitavano a memoria la poesia e tutti...

Leggi Articolo »

MONKEY ONECANOBEY Moco

monkey onecanobey moco
Sono in due: uno che ci mette voce e chitarra e l'altro va di beatbox. Sav e Phil sono stati sempre amici, fin dai tempi dell’asilo. Un giorno, Phil decide, così per scherzo, di iniziare a fare beatbox e tra un video e l’altro conosce Dave Crowe. Trasportato dal groove del beatboxer inglese propone a Sav, una mattina a scuola, di creare un progetto che fondesse la passione di Sav e il suo gusto per i generi rock/pop alla "Mouth Machine" di Phil. "Moco" è il disco d'esordio dei Monkey OneCanObey. In scaletta 8 brani che abbracciano il blues, la…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Sono in due: uno che ci mette voce e chitarra e l’altro va di beatbox. Sav e Phil sono stati sempre amici, fin dai tempi dell’asilo. Un giorno, Phil decide, così...

Leggi Articolo »