IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Seltz Recordz

Tag Archivi: Seltz Recordz

ENTROFOBESSE Sounds of a Past Generation

ENTROFOBESSE sounds_of_a_past_generation
Suoni di una generazione passata è il concetto primario attorno al quale ruota tutto quello che c'è di nuovo negli Entrofobesse. Un ritorno al passato verso modelli di convivenza più genuini, il dissenso intransigente verso i sistemi che mettono in commercio strutture mentali preconfezionate, il malessere di vivere in un mondo dove è crescente la decadenza eco-umana. "Sounds of a Past Generation" è un buon disco. Sarebbe potuto, però, essere un disco ancora migliore se invece di appesantirlo (si sfiora l'ora di ascolto) si fosse scelta una strada diversa, sposando l'agilità invece della pesantezza. Gli Entrofobesse partendo dal rock, infarciscono…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Suoni di una generazione passata è il concetto primario attorno al quale ruota tutto quello che c’è di nuovo negli Entrofobesse. Un ritorno al passato verso modelli di convivenza più...

Leggi Articolo »

TALÈH Mistera

TALÈH_mistera
Tradizione popolare, esoterismo, la religione. "Mistera" contiene questo e altro. I Talèh scavano nella fitta tradizione popolare siciliana e portano alla luce suggestioni, personaggi e vicende che hanno segnato (e segnano ancora oggi) quel sottile confine tra vero e falso, tra realtà e fantasticheria, tra credenza e leggende. , che ha il grosso pregio di apparire fresco e sincero. Non tragga in inganno l'approccio popolare, perché l'album ha tanto…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Tradizione popolare, esoterismo, la religione. “Mistera” contiene questo e altro. I Talèh scavano nella fitta tradizione popolare siciliana e portano alla luce suggestioni, personaggi e vicende che hanno segnato (e segnano ancora oggi) quel...

Leggi Articolo »

ANDREA CASSESE Oltre gli specchi

ANDREA_CASSESE_oltre_gli_specchi
Ci sono dischi che partono in un modo e finiscono nello stesso modo, che seguono una linea continua, guidati per schivare ogni possibile imprevisto. Ecco, il primo lavoro di Andrea Cassese è proprio uno di quei dischi. E' un compact che ascolti tutto d'un fiato ma che non lascia un segno così profondo da invogliarti a un rapido riascolto. Per carità, non è un brutto album, ma è un lavoro che non contiene troppe sorprese perché l'autore napoletano ha scelto di... duellare con la canzone d'autore senza però scegliersi le armi giuste. Ha puntato tutto (o quasi) sui suoi testi e su costruzioni…

Score

QUALITA' - 54%

54%

54

Ci sono dischi che partono in un modo e finiscono nello stesso modo, che seguono una linea continua, guidati per schivare ogni possibile imprevisto. Ecco, il primo lavoro di Andrea Cassese è...

Leggi Articolo »