IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Anteprima > ANTEPRIMA
rahma

ANTEPRIMA RAHMA Trust in me

In esclusiva per Distopic.it “Trust in me”, il nuovo video di Rahma

«In “Trust in me” ho voluto cogliere in una fotografia quello che di solito fatichiamo a sentire nelle canzoni, ovvero la parte bella di una storia d’amore. Scrivo e canto della felicità che si prova quando ci sono la fiducia, il sostegno e il coraggio che solo il partner giusto ti può dare. E in nome di quella gioia invoco a mia volta la fiducia del mio compagno, affinché fidandosi di me, possa continuare a farmi sentire così. L’ispirazione nasce da un brano degli anni 30 intitolato proprio “Trust In Me”, nella versione interpretata da una delle mie “muse”, Etta James, un ascolto che tutt’oggi mi trasmette un mare di emozioni. “Trust in me” vuole essere anche un messaggio di fiducia verso l’amore di coppia: anche se in questo periodo sembra tutto difficile e ci sembra di non avere tanto da condividere, chi ha la fortuna di vivere una bella relazione ha il dovere di tenersi stretta questa incredibile risorsa, che se ben nutrita riesce a renderci forti e pieni di buone energie anche di fronte alle più grandi difficoltà».

«L’Ep “Courage” è una cerimonia musicale, in cui in quattro brani cerco di descrivere l’amore in quattro diverse sfaccettature: l’amore per la musica, per il proprio partner, per gli amici e l’amor proprio. Ho affidato la produzione a Marco Olivi, con il quale ho composto i brani e da cui è nata l’idea di registrarli in presa diretta ai Laboratori Testone di Tommaso Colliva. Abbiamo scelto tre musicisti che pensavamo avrebbero interpretato al meglio le nostre idee, per la sensibilità e il grande talento che ci avevano dimostrato in altre occasioni di lavoro insieme: alle tastiere Fabio “Veezo” Visocchi, al basso Roberto “Drago” Dragonetti e alla batteria Mauro Forester. Oltre ad essere colleghi siamo anche tutti amici, per cui è stato un momento di “good vibes” e di condivisione molto importante. Credo che i video, la cui regia è affidata al fotografo di moda Nicola Casini, riescano a trasmettere il grande feeling che si è creato tra noi durante le registrazioni, e in questo senso penso possano essere apprezzati da chi come me sente molto la mancanza dei concerti dal vivo».

Tag