IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Edoardo Pesce

Tag Archivi: Edoardo Pesce

GLI INDIFFERENTI Leonardo Guerra Seràgnoli

gli indifferenti
"Gli indifferenti" porta in dote due notizie. La prima: c'è ancora vita nel cinema italiano. La seconda: si può ancora fare un film ambientato a Roma senza parlare romano e senza la solita cricca di attori sopravvalutati a imperversare. Insomma, due notizie mica da poco per una scena artistica che negli ultimi anni è diventata autoreferenziale al massimo. Questo "Gli indifferenti" spalanca le finestre e fa entrare aria pulita, fresca. E ci dice anche che - nonostante il film sia un adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Alberto Moravia - c'è una buona dose di originalità guardando al montaggio, alla…

Score

SCORE - 7.5

7.5

8

“Gli indifferenti” porta in dote due notizie. La prima: c’è ancora vita nel cinema italiano. La seconda: si può ancora fare un film ambientato a Roma senza parlare romano e...

Leggi Articolo »

LA STANZA Stefano Lodovichi

la stanza
Bella estetica, brutto film. Ecco la sintesi telegrafica di questo "La Stanza", opera di Stefano Lodovichi che arriva a ricordarci prima di tutto un concetto sacro per chi fa arte: mai mescolare progetti & famiglia, perché il rischio è sempre quello di sbandare, come nel caso specifico. Ma procediamo per gradi. La trama. Stella (Camilla Filippi) ha indossato l'abito del suo matrimonio e sta per commettere il suicidio. Un attimo prima che la donna compia il fatale gesto, uno sconosciuto (Guido Caprino) bussa alla porta e afferma di aver prenotato per pernottare presso la stanza degli ospiti della casa,…

Score

SCORE - 4.5

4.5

5

Bella estetica, brutto film. Ecco la sintesi telegrafica di questo “La Stanza“, opera di Stefano Lodovichi che arriva a ricordarci prima di tutto un concetto sacro per chi fa arte:...

Leggi Articolo »

DOGMAN Matteo Garrone

dogman
Matteo Garrone continua a confermarsi regista dotato di una buona estetica ma senza il guizzo del fuoriclasse. "Dogman" è infatti un film ordinario, destinato a perdersi lungo i meandri della programmazione cinematografica di fine stagione. Peccato, perché la storia (ispirata a un fatto di cronaca vera) dava spunti per una narrazione anche più forte ed efficace. La trama. La pellicola si ispira al cosiddetto "Delitto del Canaro", l'omicidio del criminale e pugile dilettante Giancarlo Ricci, avvenuto nel 1988 a Roma per mano di Pietro De Negri, detto Er Canaro. Garrone attualizza la storia e romanza il tutto: nella periferia della…

Score

SCORE - 6

6

6

Matteo Garrone continua a confermarsi regista dotato di una buona estetica ma senza il guizzo del fuoriclasse. “Dogman” è infatti un film ordinario, destinato a perdersi lungo i meandri della...

Leggi Articolo »