IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Cover (pagina 2)

Cover

MONACI DEL SURF Monaci del Surf III

MONACI DEL SURF III
I Monaci del Surf sono una sorta di società segreta. Non si può essere sicuri di chi ci sia sotto alle maschere, quello che è certo è che chitarra elettrica, basso e batteria sono gli strumenti preferiti dai Monaci, filtrati e accompagnati da suoni elettronici che richiamano i vecchi film di fantascienza o ambienti da foresta amazzonica. Dai, sarebbe troppo facile prendere una manciata di brani ultra famosi, suonarli cambiandogli i connotati e poi riscuotere alla cassa il credito. Fosse vero l'assioma, saremmo davanti alla gallina dalle uova d'oro. La verità è che personalizzare certi pezzi non è roba…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

I Monaci del Surf sono una sorta di società segreta. Non si può essere sicuri di chi ci sia sotto alle maschere, quello che è certo è che chitarra elettrica,...

Leggi Articolo »

GIORGIO CANALI / ROSSOFUOCO Perle per porci

GIORGIO CANALI ROSSOFUOCO_perle_per_porci
«Questo progetto era nella mia testa da sempre. Nel corso degli ormai tanti anni passati a cercare di vivere di musica, mi è capitato di imbattermi talvolta in realtà musicali che avrebbero meritato una ribalta che non hanno mai avuto e in canzoni altrui che invidiavo, all'epoca presentate ad una audience troppo spesso distratta (perle regalate ai porci appunto). Canzoni che avrei voluto aver scritto io. Prima è venuto il titolo, anni fa, poi le canzoni si sono accumulate, qualcuna sconosciutissima, qualcuna più famosa. Alla metà dell'autunno ci siamo chiusi con Rossofuoco in uno studio sulle colline a sud…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

«Questo progetto era nella mia testa da sempre. Nel corso degli ormai tanti anni passati a cercare di vivere di musica, mi è capitato di imbattermi talvolta in realtà musicali...

Leggi Articolo »

DELUDED BY LESBIANS Fotoromanzi

DELUDED BY LESBIANS fotoromanzi
La prendiamo larga: i Deluded By Lesbians qualche anno fa sono stati in grado di sfornare un brano della Madonna, cioè "V​.​I​.​T​.​O​.​AN​.​TO​.​NI​.​O. - . Qui il link diretto. Ok, ora che avete capito che i Deluded By Lesbians possono fare della buonissima arte originale, ci pare giusto farvi sapere che quello in oggetto è un album interamente di cover. Come dire, illusi e traditi. Ma abbiate fiducia, perché "Fotoromanzi" è un disco estremamente piacevole e godibile, un confronto serrato con i classiconi italiani che ancora oggi ci invidiano in Russia e…

Score

QUALITA' - 65%

65%

65

La prendiamo larga: i Deluded By Lesbians qualche anno fa sono stati in grado di sfornare un brano della Madonna, cioè “V​.​I​.​T​.​O​.​AN​.​TO​.​NI​.​O. – trovate il tempo di andarvelo a sentire perché si...

Leggi Articolo »

DRIVING MRS. SATAN Did you Mrs. me?

DRIVING MRS. SATAN did_you_mrs._me
Driving Mrs. Satan è un quartetto napoletano che rilegge in chiave indie-pop-folk grandi classici dell'heavy metal. Non basta fare una cosa in maniera originale per avere la certezza di soddisfare le aspettative. Sarebbe persino comodo se l'assioma funzionasse in automatico. Il segreto è puntare sull'originalità e poi darti da fare per eseguire il compito (o compitino) al meglio. Ecco, l'incipit iniziale calza perfettamente ai Driving Mrs. Satan, che con "Did you Mrs. me?" rifanno in chiave folk brani dei Metallica, dei Black Sabbath, degli Iron Maiden e non solo, e, alla fine, possono andar fieri del loro lavoro, perché funziona,…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Driving Mrs. Satan è un quartetto napoletano che rilegge in chiave indie-pop-folk grandi classici dell’heavy metal. Non basta fare una cosa in maniera originale per avere la certezza di soddisfare...

Leggi Articolo »

THE GRACE The Gift

THE GRACE the_gift
Diciamola, va. Devi essere un po' folle per andarti a confrontare con il repertorio di Jeff Buckley. Nel senso: ma chi te lo fa fare? Ok, puoi rifare un pezzo e inciderlo, ne puoi cantare mezza dozzina in un club, ma decidere di registrare un disco e costruirci un progetto attorno è un azzardo di quelli belli grossi. I The Grace (trio romagnolo con Andrea Costa dei Quintorigo al violino) con "The Gift" prendono di petto questa sfida ed è già tanto che non ne siano usciti con le ossa rotte. Il loro album è un omaggio al mito ma senza…

Score

QUALITA' - 64%

64%

64

Diciamola, va. Devi essere un po’ folle per andarti a confrontare con il repertorio di Jeff Buckley. Nel senso: ma chi te lo fa fare? Ok, puoi rifare un pezzo...

Leggi Articolo »

MODENA CITY RAMBLERS Tracce Clandestine

MODENA_CITY_RAMBLERS_tracce_clandestine
Ci sono canzoni nel corso della carriera di una band come i Modena City Ramblers che diventano una bandiera, un simbolo di riconoscimento, un marchio di fabbrica. Ci sono altri brani, invece, che il pubblico non si aspetta, su un disco non li ha mai ascoltati ma li ha sentiti qualche volta dal vivo, in concerto. Sono tracce particolari, mai registrate, oppure comparse solo in dischi oggi introvabili, canzoni spesso di altri autori che rientrano a pieno nel registro culturale e musicale dei MCR e che hanno particolarmente influenzato la band. Ok, bisogna dirlo: è un album un po' ruffiano.…

Score

QUALITA' - 66%

66%

66

Ci sono canzoni nel corso della carriera di una band come i Modena City Ramblers che diventano una bandiera, un simbolo di riconoscimento, un marchio di fabbrica. Ci sono altri...

Leggi Articolo »

FRANCESCO D’ACRI Over The Covers

FRANCESCO_D'ACRI_over_the_covers
Quando decidi di confrontarti con le cover il rischio è sempre quello di apparire o troppo superbo nel volerci mettere del tuo oppure troppo "effetto karaoke" all'ultimo dell'anno. Francesco D'Acri si è preso i rischi del caso ed ha sfornato un album infarcito di hit straconosciute come "Great Balls Of Fire", "Glory Days" o "Blue Suede Shoes", riuscendo a stare comunque in equilibrio in una terra di confine. . Non è di certo un prodotto amatoriale, quello di Francesco D'Acri, c'è dello studio oltre alla passione.…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

Quando decidi di confrontarti con le cover il rischio è sempre quello di apparire o troppo superbo nel volerci mettere del tuo oppure troppo “effetto karaoke” all’ultimo dell’anno. Francesco D’Acri...

Leggi Articolo »

AS MADALENAS Madeleine

AS_MADALENAS_madeleine
“Madeleine” è l'album di debutto delle As Madalenas, duo composto dalle cantanti e strumentiste Cristina Renzetti e Tatiana Valle. Il loro repertorio comprende brani di musica d’autore brasiliana completamente rivisitati, la sognante “Madeleine” di Paolo Conte che dà il titolo al disco, un brano di Arto Lindsay e alcuni inediti. . Quando pensi al Brasile ti vengono in mente il mare, il Sole, le spiagge sabbiose, qui invece è tutto abbastanza freddino. Insomma,…

Score

QUALITA' - 54%

54%

54

“Madeleine” è l’album di debutto delle As Madalenas, duo composto dalle cantanti e strumentiste Cristina Renzetti e Tatiana Valle. Il loro repertorio comprende brani di musica d’autore brasiliana completamente rivisitati,...

Leggi Articolo »

ELY BRUNA Synesthesia

Ely_Bruna_synesthesia
Nata in Messico ma cresciuta negli Stati Uniti e infine trasferitasi in Italia, Ely Bruna parla correntemente spagnolo, inglese e italiano. Nel corso della sua carriera è stata autrice anche per Mario Biondi. . In questo album Ely si fa accompagnare da diversi ospiti che duettano insieme a lei a partire da Nick The Nightfly, che ha scritto ed interpretato per lei uno dei 4 inediti dal titolo "A…

Score

QUALITA' - 57%

57%

57

Nata in Messico ma cresciuta negli Stati Uniti e infine trasferitasi in Italia, Ely Bruna parla correntemente spagnolo, inglese e italiano. Nel corso della sua carriera è stata autrice anche...

Leggi Articolo »

NAOMI BERRILL From the Ground

NAOMI_BERRILL_from_the_ground
Naomi non canta canzoni sue, spazia tra generi diversi ed epoche sostanzialmente differenti e la sua proposta musicale sembrerebbe... perfetta per essere archiviata alla voce "copia di copia di copia". Ma c'è un "ma". Naomi Berrill e il suo "From the Ground", album di debutto della giovane violoncellista e cantante irlandese, ma fiorentina di adozione, sono un bel binomio. Magari non è originalissimo il percorso intrapreso (in quanti hanno già cantato canzoni di Nick Drake, Paul Simon ed Emiliana Torrini?), ma la bravura di andare oltre il compitino c'è tutta e fa la differenza. Naomi e il suo violoncello (che imbraccia…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Naomi non canta canzoni sue, spazia tra generi diversi ed epoche sostanzialmente differenti e la sua proposta musicale sembrerebbe… perfetta per essere archiviata alla voce “copia di copia di copia”....

Leggi Articolo »