IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Roberto Angelini

Tag Archivi: Roberto Angelini

PINO MARINO Tilt

pino marino tilt
In occasione del suo ventennale discografico, Pino Marino arriva con un album dal titolo "Tilt", anticipato dal singolo "Calcutta". Quello di Pino Marino è un cantautorato aggrappato alla radice di una pianta che nonostante gli scossoni e l'arrivo di nuovi generi all'attenzione dei più giovani, continua a dare frutti. Se volessimo dare delle coordinate, potremmo mettere questo "Tilt" vicino a Lucio Dalla, Samuele Bersani, insomma, sono canzoni che mettono assieme pop e gusto per la narrazione. L'album vede anche presenze - solo sulla carta - di valore: da Roberto Angelini a Ginevra Di Marco, passando per Tosca e Vinicio Marchioni.…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

In occasione del suo ventennale discografico, Pino Marino arriva con un album dal titolo “Tilt“, anticipato dal singolo “Calcutta”. Quello di Pino Marino è un cantautorato aggrappato alla radice di...

Leggi Articolo »

DISCOVERLAND «Il piacere di stravolgere completamente la struttura delle canzoni»

DISCOVERLAND
I Discoverland fanno cover, che è un po' come dire una verità ma anche una sonora bugia. Perché Roberto Angelini e Pier Cortese . Insomma, una piccola magia ricreata anche nel recente "Drugstore", uscito per Gas Vintage Records. Fare cover sembra semplice, forse l'80% del lavoro è già fatto. Quanto è difficile - nel vostro caso - lavorare su quel restante 20%? «Sì, hai detto bene: "sembra". Ci muoviamo in punta di dita, tra il rispetto e la sacralità dell’opera originale e nello stesso…

Score

0

I Discoverland fanno cover, che è un po’ come dire una verità ma anche una sonora bugia. Perché Roberto Angelini e Pier Cortese partono sì da canzoni di altri artisti già note, ma...

Leggi Articolo »

DISCOVERLAND Drugstore

DISCOVERLAND drugstore
Il progetto Discoverland è nato nel 2011 dagli incontri musico-amicali tra Pier Cortese e Roberto Angelini, musicisti e cantautori. L'idea? Rileggere, in un’ottica particolarmente originale, brani di artisti, sia italiani che stranieri, che hanno fatto la storia. Voci, chitarra, steel guitar ed elettronica gli elementi portanti. . Assieme, in questo progetto, due fuoriclasse del cantautorato italiano,…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

Il progetto Discoverland è nato nel 2011 dagli incontri musico-amicali tra Pier Cortese e Roberto Angelini, musicisti e cantautori. L’idea? Rileggere, in un’ottica particolarmente originale, brani di artisti, sia italiani che stranieri,...

Leggi Articolo »

ROBERTO ANGELINI La Vista Concessa

ROBERTO ANGELINI la_vista_concessa
Una delle cose più complicate in ambito musicale è definire l’ispirazione, l’autenticità, la genuinità di chi propone le proprie canzoni all’attenzione altrui. Ci sono situazioni, però, in cui la realtà esposta è talmente intima da lasciare pochissimi dubbi sull’autenticità del disco in esame. E azzardando, questo è il caso. . "La Vista Concessa" resta tutt'oggi un lavoro estremamente intimo, a tratti viscerale nel suo modo di esporsi. E’ un bel disco? Assolutamente sì, perché pesandolo, gli elementi positivi sono superiori alle sbavature, e nel suo…

Score

0

Una delle cose più complicate in ambito musicale è definire l’ispirazione, l’autenticità, la genuinità di chi propone le proprie canzoni all’attenzione altrui. Ci sono situazioni, però, in cui la realtà...

Leggi Articolo »

PINO MARINO Capolavoro

PINO_MARINO_capolavoro
O corri o sei spacciato. O urli oppure non ti caga nessuno. Pino Marino per il suo ritorno dopo un lunghissimo silenzio sceglie una strada ostinatamente contraria alle regole del marketing attuale: il suo . Quindi spazio a Roberto Angelini, Andrea Pesce, Lorenzo Corti e tanti altri. Pino Marino sceglie di non correre e di non urlare, ma di mettere in fila 11 canzoni che tendono la mano all'ascoltatore e che hanno persino dei guizzi pop, come nel caso…

Score

QUALITA' - 68%

68%

68

O corri o sei spacciato. O urli oppure non ti caga nessuno. Pino Marino per il suo ritorno dopo un lunghissimo silenzio sceglie una strada ostinatamente contraria alle regole del...

Leggi Articolo »

BUNDAMOVE Connection

BUNDAMOVE_connection
Non è musica che puoi trattare con indifferenza, quella dei Bundamove, perché ha davvero un impatto potente. Dal Salento si presentano con un carico di funk, black music e suoni caldi. E per non farsi mancare nulla, la scaletta offre un sacco di collaborazioni sfiziose: Sud Sound System, Emma Marrone, Après La Classe, Nitto dei Linea 77, Roberto Angelini (l'etichetta che li ha adottati è la sua) e tanti altri. "Connection" (FioriRari/Universal) mette assieme tanto e sembra fatto apposta per essere suonato dal vivo. Il risultato è apprezzabile. Il disco si lascia ascoltare, sa intrattenere e non annoia. Nel calderone ci finisce…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

Non è musica che puoi trattare con indifferenza, quella dei Bundamove, perché ha davvero un impatto potente. Dal Salento si presentano con un carico di funk, black music e suoni...

Leggi Articolo »

TOMMASO DI GIULIO L’ora solare

TOMMASO_DI_GIULIO_l'ora_solare
Tommaso Di Giulio - nel modo di cantare - un po' ricorda . In questo senso ascoltatevi "Dov'è l'America?". Ma nella sua proposta c'è qualcosa anche di Franco Battiato. Romano, classe 1986, Tommaso è qui al secondo lavoro e prima di addentrarci nella recensione vera e propria, permetteteci di dire che al netto dei difetti, . Battute a parte, ci sa fare, è bravo, e forse…

Score

QUALITA' - 62%

62%

62

Tommaso Di Giulio – nel modo di cantare – un po’ ricorda il mai celebrato abbastanza Ivan Graziani. In questo senso ascoltatevi “Dov’è l’America?”. Ma nella sua proposta c’è qualcosa anche...

Leggi Articolo »