IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Tag Archivi: Ari Aster

Tag Archivi: Ari Aster

MIDSOMMAR – IL VILLAGGIO DEI DANNATI Ari Aster

midsommar
Con l'esordio "Hereditary - Le radici del male", Ari Aster aveva già dimostrato di essere un autore/regista non convenzionale, capace di creare una sua poetica. "Midsommar - Il villaggio dei dannati" è un film meno bello del precedente, ma merita la visione, perché per trequarti riesce a incuriosire parecchio. Peccato per il finale: la sceneggiatura non riesce a chiudere in maniera efficace la narrazione, lasciando lo spettatore insoddisfatto. La trama. La studentessa universitaria afflitta dall'ansia Dani (Florence Pugh) subisce un trauma emotivo dopo che la sorella bipolare commette un suicidio apparente, uccidendo i propri genitori e se stessa. L'incidente…

Score

SCORE - 6

6

6

Con l’esordio “Hereditary – Le radici del male”, Ari Aster aveva già dimostrato di essere un autore/regista non convenzionale, capace di creare una sua poetica. “Midsommar – Il villaggio dei...

Leggi Articolo »

HEREDITARY – LE RADICI DEL MALE Ari Aster

hereditary
Niente male la pellicola diretta e sceneggiata da Ari Aster. "Hereditary - Le radici del male" è più un thriller che un horror, ma, sfumature a parte, si fa forza su almeno 4 o 5 idee veramente carine, che in una certe misura rimandano a "Rosemary's Baby". Le musiche giocano un ruolo fondamentale nel mantenere alta la tensione. La trama. La pellicola si apre mostrando il funerale della matriarca Ellen Graham, durante il quale sua figlia Annie (Toni Collette) pronuncia un elogio funebre in cui espone il loro rapporto complicato. Tornati a casa, Annie e suo marito Steve (Gabriel Byrne)…

Score

SCORE - 7

7

7

Niente male la pellicola diretta e sceneggiata da Ari Aster. “Hereditary – Le radici del male” è più un thriller che un horror, ma, sfumature a parte, si fa forza...

Leggi Articolo »