IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Interviste

Interviste

ALEX HENRY FOSTER «Le meraviglie siamo noi, ognuno di noi»

alex henry foster
Non ci aspettavamo che potesse venire fuori un'intervista così lunga e generosa di pensieri intimi, così come non ci aspettavamo che i suoi concerti ai quali abbiamo assistito questa estate si rivelassero così potenti, così liberatorio per certi versi. Il progetto che Alex Henry Foster sta portando avanti con i suoi The Long Shadows va al di là della musica. . Partiamo dall'attualità. Cosa…

Score

0

Non ci aspettavamo che potesse venire fuori un’intervista così lunga e generosa di pensieri intimi, così come non ci aspettavamo che i suoi concerti ai quali abbiamo assistito questa estate...

Leggi Articolo »

VOODOO KID «Mi sento cambiato da quando riesco ad aprirmi e parlare dei miei problemi con qualcuno»

A noi piace un sacco scommettere. Ecco perché abbiamo scelto di pubblicare questa intervista a Voodoo Kid, perché il suo pop è un'alchimia che può avere successo a stretto giro (un successo da largo pubblico, scommettiamo?), e . Ripercorrendo le tue uscite in questi anni, la sensazione resta sempre la stessa, cioè che ti piaccia un sacco giocare con il pop, la melodia, piegare l'orecchiabilità dandole forme personalissime. Questa passione che radici ha? E che musica ascoltavi da bambino? «Ho sempre ascoltato musica diversa rispetto ai miei coetanei.…

Score

0

A noi piace un sacco scommettere. Ecco perché abbiamo scelto di pubblicare questa intervista a Voodoo Kid, perché il suo pop è un’alchimia che può avere successo a stretto giro...

Leggi Articolo »

PIERPAOLO CAPOVILLA «Io nel club dei "cattivi maestri"? Ok, tanto non ho più niente da perdere»

pierpaolo capovilla
Dopo la storica militanza ne Il Teatro Degli Orrori, Pierpaolo Capovilla ha inaugurato di recente l’inizio di un nuovo capitolo discografico insieme a Garrincha Dischi, pubblicando il suo primo lavoro in studio con l’inedito progetto Pierpaolo Capovilla e i Cattivi Maestri, dirompente formazione in cui figurano anche Egle Sommacal (Massimo Volume), Fabrizio Baioni e Federico Aggio. . Come hai vissuto questi ultimi due anni di emergenza sanitaria? Ne sei uscito migliorato? Vedi attorno a te un mondo migliorato? «Neanche un po’… Sono ingrassato, per l’eccesso alcolico.…

Score

0

Dopo la storica militanza ne Il Teatro Degli Orrori, Pierpaolo Capovilla ha inaugurato di recente l’inizio di un nuovo capitolo discografico insieme a Garrincha Dischi, pubblicando il suo primo lavoro...

Leggi Articolo »

ANDREA CHIMENTI «Credo nell’artista “underground”, questa parola ha per me ancora un significato»

andrea chimenti
Andrea Chimenti è l’ex voce dei Moda ma non soltanto. E' un artista completo, multidisciplinare, verrebbe da dire. In questa intervista abbiamo provato a capire i contorni del suo ultimo disco - “Il Deserto La Notte Il Mare" - . Partiamo dalle ultime cose: come si è rimodellata la tua quotidianità in questi ultimi due anni di lockdown e pandemia? Ne sei uscito migliore, migliorato? «Buona parte dell’Italia pensava che ne saremmo usciti migliori da quel periodo di lockdown. Non è stato così, penso per nessuno. Per quanto mi riguarda quel periodo…

Score

0

Andrea Chimenti è l’ex voce dei Moda ma non soltanto. E’ un artista completo, multidisciplinare, verrebbe da dire. In questa intervista abbiamo provato a capire i contorni del suo ultimo disco...

Leggi Articolo »

ISABHELL «Il sesso non credo vari molto il percorso artistico di una persona»

isabhell
Isabhell è una cantautrice indie, che . Il brano fa parte dell’EP “I don’t write love songs”. La musica come si incastra nel tuo percorso artistico: è più un divertimento oppure una valvola di sfogo o qualcosa di necessario? «La musica per me è qualcosa che ha sempre trasmesso emozioni, quasi come una cura a tutti i miei mali, sia da ascoltatrice che da artista quindi sì, ». Il titolo dell'EP è curioso: perché non scrivi canzoni d'amore?  «In realtà l'EP parla solamente di canzoni d'amore, mi sono ispirata a…

Score

0

Isabhell è una cantautrice indie, che ha fatto il suo esordio col singolo “Sober”. Il brano fa parte dell’EP “I don’t write love songs”. La musica come si incastra nel...

Leggi Articolo »

MATILDE G «Alla mia età gli innamoramenti sono intensi e veloci, quindi tanta roba da scrivere in note»

matilde g
Matilde G canta bene, Matilde G ha le idee chiare, Matilde G sa cosa aspettarsi dal futuro che sta costruendo. . Di recente ha battagliato a Sanremo Giovani, un'esperienza che sicuramente resterà nel cassetto dei ricordi. Concedici subito una domanda banale: cosa ci fa un'italiana a Singapore? «Non è una domanda banale. Vivo e studio a Singapore da tre anni ». La vita…

Score

0

Matilde G canta bene, Matilde G ha le idee chiare, Matilde G sa cosa aspettarsi dal futuro che sta costruendo. C’è poi un dettaglio che rende il personaggio ancora più...

Leggi Articolo »

ALBERTO NEMO La lingua dei sogni di Alberto Nemo

alberto nemo
Il sogno, da sempre, è il luogo della rivelazione, la dimensione in cui possiamo superare le barriere del nostro corpo, del tempo e dello spazio, avere intuizioni attraverso immagini interiori e parole che risuonano solo dentro il nostro spirito. Dai primi segni fatti sulle pareti in epoca preistorica fino ad arrivare agli studi del secolo scorso, il tema del sogno ha costantemente occupato un ruolo determinante nelle varie culture e tradizioni. La dimensione onirica diviene centrale quando si parla di arte e proprio in essa trovano la loro collocazione molte opere di ogni tempo. Ricordiamo su questo tema il testo…

Score

0

Il sogno, da sempre, è il luogo della rivelazione, la dimensione in cui possiamo superare le barriere del nostro corpo, del tempo e dello spazio, avere intuizioni attraverso immagini interiori...

Leggi Articolo »

ASSALTI FRONTALI «Sentire i ragazzi che fanno rime per strada mi commuove sempre»

assalti frontali
Assalti Frontali, da pochi giorni, ha pubblicato la versione in vinile di "Profondo Rosso", per la prima volta in LP a 10 anni dall'uscita di . Ne parliamo con Militant A. La pubblicazione in LP del disco ci suggerisce anche un parallelismo tra il passato e l'attualità. Che ricordi hai di quel periodo e di quel fermento, e soprattutto come stai vivendo questo, di periodo?  «Bisogna andare sempre avanti nella vita ma è anche bello ritrovare un disco come "Profondo Rosso" nel suo decimo anniversario…

Score

0

Assalti Frontali, da pochi giorni, ha pubblicato la versione in vinile di “Profondo Rosso“, per la prima volta in LP a 10 anni dall’uscita di un disco che ha indubbiamente...

Leggi Articolo »

NINO BUONOCORE «Il tempo corre e ci presenta sempre situazioni nuove»

nino buonocore
Nino Buonocore, grande artista che ha scritto pagine importanti della musica leggera italiana dagli Anni 80 in poi, ha di recente rivisitato il suo repertorio in chiave jazz attraverso un album registrato il 27 febbraio 2020 a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica, . Scorrendo la scaletta del disco, sono tanti i pezzi che possono essere considerati dei "classici". Tuttavia non hai anche tu la sensazione di essere sempre stato un po' sottovalutato da una certa critica? «La critica spesso rinuncia ad avere un atteggiamento in contrasto col comune sentire.…

Score

0

Nino Buonocore, grande artista che ha scritto pagine importanti della musica leggera italiana dagli Anni 80 in poi, ha di recente rivisitato il suo repertorio in chiave jazz attraverso un...

Leggi Articolo »

CLAUDIO COCCOLUTO «Ogni sera cerco la serata perfetta, anche se so bene che non esiste»

coccoluto
Brutto colpo nel mondo della musica e del clubbing, tra i settori più colpiti dalla pandemia, per la scomparsa di Claudio Coccoluto, 59 anni, dj di statura internazionale da 40 anni . L’artista, originario di Gaeta, in provincia di Latina, dove aveva iniziato ad appassionarsi di giradischi, si è spento proprio oggi, martedì 2 marzo, alle 4.30 nella sua casa di Cassino, accanto alla moglie Paola e ai figli Gianmaria e Gaia. Qui una sua vecchia intervista che ci aveva rilasciato anni fa. «». Schietto, pungente, estroso ma con…

Score

0

Brutto colpo nel mondo della musica e del clubbing, tra i settori più colpiti dalla pandemia, per la scomparsa di Claudio Coccoluto, 59 anni, dj di statura internazionale da 40...

Leggi Articolo »