IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Interviste

Interviste

JESSICA EINAUDI «Questo disco con il mio nome segna per me un nuovo inizio»

jessica einaudi
“Black and Gold” è arrivato a segnare un nuovo inizio, e per certi versi ha segnato anche un riappropriarsi della propria identità da parte di Jessica Einaudi, dopo le esperienze dei La Blanche Alchimie e di J Moon. , ma che finora ha segnato un continuo miglioramento dal punto di vista tecnico e artistico, perché le canzoni di Jessica sono oggi ancora più a fuoco del passato, hanno una consapevolezza diversa, che non significa rinnegare ciò che è stato (coi La Blanche Alchimie ha fatto grandi cose, forse sottovalutate), ma…

Score

0

“Black and Gold” è arrivato a segnare un nuovo inizio, e per certi versi ha segnato anche un riappropriarsi della propria identità da parte di Jessica Einaudi, dopo le esperienze...

Leggi Articolo »

ERALDO BERNOCCHI «Flint aveva un'energia mostruosa, un disprezzo per gli status e le mode»

eraldo bernocchi keith flint
Nessuno come lui oppure uno dei tanti? Iconico oppure sopravvalutato? Geniale oppure un poster buono per le masse? Personaggio sfuggevole, Keith Flint. Così sfuggevole che ci è sfuggito dalle mani in un attimo, e manco ce ne siamo accorti. Abbiamo però chiesto a Eraldo Bernocchi, produttore, musicista, alchimista del suono, . Una chiacchierata senza compromessi, ma anche senza retorica. Keith Flint non era un musicista, era un ballerino, i suoi testi erano "solo parole che suonano bene" - come diceva lui stesso -…

Score

0

Nessuno come lui oppure uno dei tanti? Iconico oppure sopravvalutato? Geniale oppure un poster buono per le masse? Personaggio sfuggevole, Keith Flint. Così sfuggevole che ci è sfuggito dalle mani...

Leggi Articolo »

EPO «Siamo un crocevia della sensibilità di tutti gli elementi della band»

epo
Esce oggi, primo marzo, "Enea", il nuovo disco degli Epo, generosa band della scena dipendente italiana fra le più irregolari, più sottovalutate e più difficili da tratteggiare in poche parole. Gli Epo di Ciro Tuzzi per questo nuovo capitolo della loro storia si sono affidati alla lingua napoletana, . Da il "Il mattino ha l’oro in bocca" a "Enea" sono passati quasi 20 anni. Un lasso di tempo utile per scoprire cosa di se stessi e della musica in Italia? «In questi 20 anni - spiega Ciro…

Score

0

Esce oggi, primo marzo, “Enea“, il nuovo disco degli Epo, generosa band della scena dipendente italiana fra le più irregolari, più sottovalutate e più difficili da tratteggiare in poche parole....

Leggi Articolo »

MARIAN TRAPASSI «Il nuovo album è un punto di arrivo e un inizio»

marian trapassi
"Bianco" segna un nuovo capitolo nella carriera artistica della cantautrice siciliana, ma milanese d’adozione, Marian Trapassi: si distacca dai precedenti lavori e si impone con uno stile preciso e omogeneo, che va dal jazz, al blues, al folk, con 12 brani eleganti e raffinati negli arrangiamenti e nella scrittura. . La abbiamo intervistata. "Bianco" è il titolo del tuo ultimo progetto discografico, raccontami un po’ dell’album e della scelta di intitolarlo così? «Il titolo è nato a metà percorso, prima che…

Score

0

“Bianco” segna un nuovo capitolo nella carriera artistica della cantautrice siciliana, ma milanese d’adozione, Marian Trapassi: si distacca dai precedenti lavori e si impone con uno stile preciso e omogeneo,...

Leggi Articolo »

MAHMOOD «Quando uno si impegna davvero i risultati poi arrivano»

mahmood
«Mi fa strano essere chiamato "personaggio del momento", non riesco ancora a realizzare. Sono soddisfatto perché la gente che non mi conosce, magari, pensa sia nato tutto da Sanremo ma in realtà dietro c'è un lavoro di anni in cui ho scritto pezzi per me e per altri e sono molto orgoglioso del lavoro e trovarmi qui mi fa un po' strano ma era quello che volevo da sempre. L'ho cercato, ci ho lavorato, ho tenuto duro e questa cosa mi dà la speranza che quando uno si impegna davvero i risultati poi arrivano – ha detto ai microfoni di…

Score

0

«Mi fa strano essere chiamato “personaggio del momento”, non riesco ancora a realizzare. Sono soddisfatto perché la gente che non mi conosce, magari, pensa sia nato tutto da Sanremo ma...

Leggi Articolo »

IO E LA TIGRE «Le nostre canzoni hanno le spalle larghe del Grrr Power»

io e la tigre
Il titolo del vostro ultimo disco rimanda al concetto di "Girl Power". Voi siete femministe? Esiste il femminismo nel 2018? Il #MeToo è il meglio che il femminismo ha proposto negli ultimi anni? «Cercheremo di darti una risposta unica a queste tre domande. Ancora oggi nel 2018 viviamo in una realtà sociale nella quale essere donna e musicista richiede di avere forza nel rivendicare il diritto ad un trattamento equo e dignitoso, basato sulla nostra musica e non sul fatto che siamo due donne. Perché si ha bisogno di sottolineare che il nostro rock è "al femminile"? Perché voi stessi nella vostra recensione avete pensato di…

Score

0

Il titolo del vostro ultimo disco rimanda al concetto di “Girl Power”. Voi siete femministe? Esiste il femminismo nel 2018? Il #MeToo è il meglio che il femminismo ha proposto...

Leggi Articolo »

PAMELA PETRAROLO «Amo ancora molto la Pamela di "Non è la Rai"»

pamela petrarolo
“A Metà” (pubblicato su etichetta GigaMusic/Halidon) rappresenta il ritorno discografico di Pamela Petrarolo, tra le più popolari protagoniste del programma cult di Gianni Boncompagni "Non è la Rai". , scritto da Nicola Lombardo e realizzato da Stefano Acqua, chitarrista fuoriclasse e autore di pietre miliari della canzone televisiva come "Niente di importante", successo di Pamela successivamente scelto da Raffaella Carrà per il proprio repertorio discografico e televisivo. Partiamo dal disco ovviamente: quanto è autobiografico il singolo? «Questo brano è stato tra i pochi ad avermi colpita tra le tante proposte che…

Score

0

“A Metà” (pubblicato su etichetta GigaMusic/Halidon) rappresenta il ritorno discografico di Pamela Petrarolo, tra le più popolari protagoniste del programma cult di Gianni Boncompagni “Non è la Rai”. Il nuovo debutto...

Leggi Articolo »

DANIEN & THEØ «Dovete essere voi gli idoli di voi stessi»

danien theo
"La dolce vita" è il primo album del duo Danien & Theø. Un modo di fare rap che abbraccia il pop ma senza svaccare. . L'album è stato firmato da Urbana Label, con distribuzione Sony Music. Partiamo dalla definizione del disco? «Non staremmo a classificare il genere, crediamo che sia un disco vario con diverse sfumature e sì, ». Nell'album vi rivolgete spesso alle ragazze. Che opinioni avete delle ragazze di oggi? «Siamo innamorati delle donne, sono le nostre muse ispiratrici. Pecca delle donne…

Score

0

“La dolce vita” è il primo album del duo Danien & Theø. Un modo di fare rap che abbraccia il pop ma senza svaccare. Una via originale all’interno di una...

Leggi Articolo »

ALMAMEGRETTA «“Lingo” è la celebrazione di una umanità senza passaporto»

raiz
Ci sono dischi utili, dischi belli e dischi che segnano un'epoca e indicano una via anche a distanza di tempo. "Lingo" fa parte di quest'ultima specie. . Per celebrare i quattro lustri di quel disco, abbiamo chiesto a Raiz e Gennaro T degli Almamegretta e a Eraldo Bernocchi (uno degli ospiti di quell'opera) di parlarci di "Lingo". E abbiamo anche colto l'occasione per celebrare il talento di D.RaD…

Score

0

Ci sono dischi utili, dischi belli e dischi che segnano un’epoca e indicano una via anche a distanza di tempo. “Lingo” fa parte di quest’ultima specie. Specie rara, perché a...

Leggi Articolo »

MAËLYS «La musica è la più bella condivisione del mondo»

maelys
"Mélange" è di Maëlys, uscito a gennaio per l’etichetta Playbrown Group e distribuito in formato fisico e digitale da IRD. La tua musica fa venire in mente molte cose pubblicate negli ultimi anni in Francia. In che cosa pensi si differenzi il tuo progetto rispetto ad altri?  «. "Mélange" è fortemente viscerale, introspettivo. Probabilmente, e del tutto inconsapevolmente, ci saranno delle congruenze con altri progetti per via di influenze o… semplicemente di stessi messaggi da comunicare». Con quale elettronica o fascinazioni musicali sei cresciuta? «L’elettronica ha cominciato a…

Score

0

“Mélange” è il primo album ufficiale di Maëlys, uscito a gennaio per l’etichetta Playbrown Group e distribuito in formato fisico e digitale da IRD. La tua musica fa venire in...

Leggi Articolo »