IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Live > THEGIORNALISTI
thegiornalisti genova

THEGIORNALISTI Rds Stadium, Genova, Italia - 8 novembre 2018

Il successo non te lo puoi far raccontare, lo puoi sì immaginare o intuire, ma alla fine devi toccarlo con mano per capirne la reale portata. Ecco perché siamo andati a vedere la data genovese dei Thegiornalisti, che forse è arrivato il momento di non definirli più come un semplice fenomeno pop, ma qualcosa di più concreto e duraturo.

La bandi di Tommaso Paradiso ha collezionato negli ultimi tempi un “sold out” dietro l’altro, e anche all’Rds Stadium della Fiumara ha fatto il pieno di pubblico, mettendo assieme una platea eterogenea dal punto di vista anagrafico, con ventenni, trentenni e quarantenni ben distribuiti, e una massiccia presenza femminile – non casuale. Perché Tommaso Paradiso piace come personaggio, è guascone il giusto e poi canta di amori familiari, usando un linguaggio che è quello di oggi. Insomma, impossibile non riconoscersi nei suoi flirt che sanno di Sole e sale, di estati e abbronzature.

In un’ora e mezza abbondante di live, i Thegiornalisti hanno dimostrato di avere presenza scenica da vendere e soprattutto una scaletta già ricca di pezzi che anche il più distratto degli ascoltatori avrà incrociato negli ultimi anni almeno una decina di volte nei bar, in tv, nei negozi o altrove. Musica nell’etere a fortissima presa. Ecco che quindi pezzi come “Riccione”, “Completamente”, “Felicità Puttana”, “Love” – giusto per citarne alcuni – sono già diventati classiconi destinati a durare nel tempo. Ottima anche “Zero stare sereno”, forse una delle migliori canzoni scritte da Paradiso, perché rappresenta un bell’esempio di pop sofisticato e accessibile.

La parte scenica è ancora migliorabile – lo spettacolo visivo messo in campo a Genova ha lasciato qualche dubbio. Però dal punto di vista musicale, la resa live c’è tutta.

 

Tag