IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Folk > RONCEA & THE MONEY TREE

RONCEA & THE MONEY TREE Roncea & The Money Tree

Genere abusatissimo, il folk. Ecco perché prima di confrontarsi con esso bisognerebbe capire se la strada che si andrà a intraprendere porterà a qualcosa di (vagamente) originale. Questo per evitare di risultare la copia della copia della copia della copia. . In scaletta 6 brani per 27 minuti di musica. Il folk e la vena cantautorale sono gli elementi portanti di questo lavoro che fatica a…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

RONCEA &_THE_MONEY_TREE

Genere abusatissimo, il folk. Ecco perché prima di confrontarsi con esso bisognerebbe capire se la strada che si andrà a intraprendere porterà a qualcosa di (vagamente) originale. Questo per evitare di risultare la copia della copia della copia della copia.

Quello dei Roncea & The Money Tree è un album senza particolari guizzi e senza grossi scivoloni. Un disco anonimo? Sì. Nel senso che assomiglia a mille cose già sentite in giro negli ultimi due lustri. In scaletta 6 brani per 27 minuti di musica. Il folk e la vena cantautorale sono gli elementi portanti di questo lavoro che fatica a imboccare una strada personale. Parlare di suono derivativo sembra persino riduttivo. In conclusione: un compact registrato bene, ma la sufficienza è lontana.

Tag