IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

DIAFRAMMA L'abisso

E con questo, siamo arrivati al ventesimo disco in studio per i Diaframma. Un vero e proprio record, dove la coerenza è la pietra angolare attorno alla quale costruire ogni ragionamento. Coerenza perché le (nuove) canzoni di Federico Fiumani sono coerenti con il personaggio, con la sua storia e la sua poetica. Quindi non aspettatevi di trovare in questo "L'abisso" delle sorprese, anzi, proprio il contrario: ascoltando questo album, i Diaframma continueranno a piacervi se vi sono sempre piaciuti; in caso contrario, non troverete nulla di nuovo. Questo suo muoversi - coerentemente - lungo una strada precisa, rende Fiumani…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

diaframma labisso

E con questo, siamo arrivati al ventesimo disco in studio per i Diaframma. Un vero e proprio record, dove la coerenza è la pietra angolare attorno alla quale costruire ogni ragionamento. Coerenza perché le (nuove) canzoni di Federico Fiumani sono coerenti con il personaggio, con la sua storia e la sua poetica. Quindi non aspettatevi di trovare in questo “L’abisso” delle sorprese, anzi, proprio il contrario: ascoltando questo album, i Diaframma continueranno a piacervi se vi sono sempre piaciuti; in caso contrario, non troverete nulla di nuovo.

Questo suo muoversi – coerentemente – lungo una strada precisa, rende Fiumani ai nostri occhi come una sorta di eroe romantico e sovversivo della scena indipendente italiana. Uno che prosegue a raccontare le sue storie con uno stile ormai inconfondibile. Musicalmente siamo al confine tra rock e cantautorato, con una poetica che alle immagini preferisce la narrazione, il racconto intimo, la scoperta da portare in dono all’ascoltatore. Fiumani anche in questo ventesimo capitolo della storia è l’amico fidato che ti riporta nella stanza dell’adolescenza e ti racconta storie di adulti per adulti che non vogliono crescere.

Tag