IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

OLDEN Prima che sia tardi

"Prima che sia tardi” è il quinto album del cantautore catalano di origini perugine Olden. La produzione artistica è di Flavio Ferri (Delta V) e si sente tutta, soprattutto negli arrangiamenti e nella corposità del suono. Nella bonus track “Fiume Amaro” compare anche il mai celebrato abbastanza Umberto Maria Giardini, la cui presenza rappresenta una sorta di post-it per ricordarci le coordinate del cantautorato di Olden. La poetica di "Prima che sia tardi" attraversa le epoche, e abbraccia De André (in "Aquilone") e il Manuel Agnelli di "Padania". A Olden piace parlare di sentimenti, la sua scrittura è matura per muoversi agile fra…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

olden prima che sia tardi

Prima che sia tardi” è il quinto album del cantautore catalano di origini perugine Olden. La produzione artistica è di Flavio Ferri (Delta V) e si sente tutta, soprattutto negli arrangiamenti e nella corposità del suono. Nella bonus track “Fiume Amaro” compare anche il mai celebrato abbastanza Umberto Maria Giardini, la cui presenza rappresenta una sorta di post-it per ricordarci le coordinate del cantautorato di Olden.

La poetica di “Prima che sia tardi” attraversa le epoche, e abbraccia De André (in “Aquilone”) e il Manuel Agnelli di “Padania”. A Olden piace parlare di sentimenti, la sua scrittura è matura per muoversi agile fra i pericoli del mestiere, ovvero i luoghi comuni, la retorica e le banalità, trappole micidiali che l’artista supera senza rimanerci invischiato.

In scaletta 10 pezzi e una ghost track. L’ascolto non è troppo impegnativo e già al primo contatto restano in testa un paio di brani.

Tag