IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > World Music

World Music

HLFMN Double Mirror

hlfmn
Un po' come quelle pietanze che assaggi e non capisci ma ti piacciono, "Double Mirror" arriva in cuffia con tutto il suo carico di indecifrabili sonorità e stili. Il concept di “Double Mirror” è in linea con la volontà di HLFMN di voler unire due mondi: il materiale/definito con l’immateriale/indefinito, due mondi opposti ma comunicanti fra loro, rappresentati appunto dalla maschera divisa a metà (metà uomo) in quanto è la coscienza umana a fungere da ponte (anche inconsapevole) fra questi due mondi. Questo ci racconta la nota stampa. Noi vi raccontiamo che il disco è veramente spiazzante ed è…

Score

QUALITA' - 71%

71%

71

Un po’ come quelle pietanze che assaggi e non capisci ma ti piacciono, “Double Mirror” arriva in cuffia con tutto il suo carico di indecifrabili sonorità e stili. Il concept...

Leggi Articolo »

DIANA TEJERA Libre

diana tejera
Ci abbiamo pensato un po' prima di dare un'etichetta al disco di Diana Tejera. Abbiamo girato tra pop e rock, poi abbiamo deciso di virare decisamente verso la world music. Per carità, certe classificazioni lasciano sempre il tempo che trovano, sono per lo più menate "da recensioni", però in questo caso parlare di world music aiuta a capire i contorni di un progetto particolare, che mischia stili, linguaggi, tradizione cantautorale e modernità. Il risultato è un beverone che mette assieme almeno una hit potentissima ("Volverè"), due hit di livello (l'iniziale "Libre" e "All that you see") e poi una…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

Ci abbiamo pensato un po’ prima di dare un’etichetta al disco di Diana Tejera. Abbiamo girato tra pop e rock, poi abbiamo deciso di virare decisamente verso la world music....

Leggi Articolo »

FRANK BRAMATO Non essere

frank bramato
"Non essere” è il disco d’esordio di Frank Bramato, artista originario salentino decisamente fuori dagli schemi e di difficile collocazione, perché partendo da posizioni rock, l'autore tocca vari porti: cantautorato, sperimentazione, world music, poesia parlata. . Il risultato è appunto un disco spiazzante, con ogni canzone diversa dall'altra e un'idea di pop barocca. Bisogna essere chiari: o piacerà subito, al primo ascolto, o "Non essere" risulterà insopportabile. Niente vie di mezzo, non è…

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

“Non essere” è il disco d’esordio di Frank Bramato, artista originario salentino decisamente fuori dagli schemi e di difficile collocazione, perché partendo da posizioni rock, l’autore tocca vari porti: cantautorato,...

Leggi Articolo »

CRISTIANA VERARDO Maledetti Ritornelli

cristiana verardo
"Maledetti Ritornelli" è un disco di frenate e accelerazioni, di colori vari. Ma soprattutto è un disco fatto di stili diversi: c'è il pop, c'è la canzone d'autore e c'è persino la world music. Insomma, un... isterismo sonoro - passateci la bruttissima espressione - che un po' come nel gioco delle tre carte non ci consente di capire dove sta la vera Cristiana Verardo. Ascoltando e riascoltando l'album, abbiamo cercato un modo carino per esprimere un'idea: forse - la produzione è stata sbagliata, perché la sensazione è che quasi tutte le canzoni abbiano un potenziale interessante, ma il colpo…

Score

QUALITA' - 56%

56%

56

“Maledetti Ritornelli” è un disco di frenate e accelerazioni, di colori vari. Ma soprattutto è un disco fatto di stili diversi: c’è il pop, c’è la canzone d’autore e c’è...

Leggi Articolo »

SABINA SCIUBBA Force Majeure

sabina sciubba
E' veramente difficile incastrare in una definizione o in una categoria la musica di Sabina Sciubba. . "Force Majeure" è il nuovo album, progetto musicale e teatrale della cantante, attrice e compositrice italo-tedesca: 12 pezzi sofisticati, nei quali l’elettronica si fonde con la musica barocca e il romantic-punk abbraccia il jazz. Tra le dita di questa artista una Spinetta (un piccolo clavicembalo del 700 in legno) accompagna un drum-pad elettronico, un pianoforte a coda si mescola a una tromba, il violoncello sfida una batteria.…

Score

QUALITA' - 69%

69%

69

E’ veramente difficile incastrare in una definizione o in una categoria la musica di Sabina Sciubba. Perché va oltre le solite coordinate e abbraccia anche la sperimentazione, la world music,...

Leggi Articolo »

ANGELO DADDELLI & I PICCIOTTI Angelo Daddelli & e i Picciotti

angelo daddelli
Il primo disco omonimo della piccola orchestra di folk siciliano Angelo Daddelli & i Picciotti è un viaggio lungo otto stazioni - tra inediti e canti della tradizione popolare siciliana. Brani potenti e viscerali, capaci di restituire l’essenza dell’identità siciliana e che ruotano intorno ai temi dell'amore, del lavoro, della sofferenza, della satira, e c'è tanto altro ancora. E' un disco perfetto per un popolo in quarantena, perché ci ricorda quanto può essere piacevole sentire dal vivo certe sonorità, che sono sì patrimonio di tutti, ma per proporle con maestria e andare oltre il classico effetto "già sentito" bisogna…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

Il primo disco omonimo della piccola orchestra di folk siciliano Angelo Daddelli & i Picciotti è un viaggio lungo otto stazioni – tra inediti e canti della tradizione popolare siciliana....

Leggi Articolo »

SENHOR MUTRÌO Falso d’autore

senhor mutrio
C'è di tutto in "Falso d’autore": canzone d'autore, pop, jazz, world music, blues. Tante fascinazioni per un disco che . Un compact "friendly", nella migliore accezione del termine. Il secondo album del Senhor MuTrìo è un lavoro tanto semplice quanto diretto: lo metti su e fa tutto da solo. Le liriche mostrano una discreta proprietà di linguaggio e gli arrangiamenti sono vari senza esagerare. "Luna" è a nostro avviso il pezzo migliore, ma in generale è tutto il disco…

Score

QUALITA' - 67%

67%

67

C’è di tutto in “Falso d’autore“: canzone d’autore, pop, jazz, world music, blues. Tante fascinazioni per un disco che ha il grosso pregio di intrattenere e che riesce, per tutta...

Leggi Articolo »

CESARE BASILE Cummeddia

cesare basile cummeddia
Subito una provocazione: peccato che nel corso della sua carriera Cesare Basile si sia dedicato poco alle pubbliche relazioni, perché nell'Era dei social e delle stories, anche il "proporsi" diventa una necessità. Il cantautore catanese ha invece sempre scelto un percorso all'insegna dell'integrità artistica, a volte anche difficile da comprendere a livello puramente commerciale. “Cummeddia” è un album di storie e canzoni, in perfetta linea con l'animo/a di Basile, che si trova indubbiamente a suo agio con questo universo sonoro dove la lingua siciliana si adagia sul blues, su un folk da fine del mondo. C'è una tensione che…

Score

QUALITA' - 75%

75%

75

Subito una provocazione: peccato che nel corso della sua carriera Cesare Basile si sia dedicato poco alle pubbliche relazioni, perché nell’Era dei social e delle stories, anche il “proporsi” diventa...

Leggi Articolo »

LIBERATO Liberato

liberato
E alla fine il disco l'ha tirato fuori. Lo ha fatto mettendo sul tavolo altri cinque pezzi, accompagnati da altrettanti video di Francesco Lettieri a comporre un piccolo film con una storia autoconclusiva. Insomma, abbiamo finalmente il disco di Liberato, disco che negli ultimi anni si è andato a comporre un po' alla volta e - all'apparenza - senza un programma preciso: pezzi centellinati, qualche live, video bellissimi e mistero sparso a piene mani, con l'ombra di Livio Cori (noi non crediamo sia lui, Liberato) ad allungarsi sul progetto. Al netto però di tutto quello che negli ultimi anni…

Score

QUALITA' - 90%

90%

90

E alla fine il disco l’ha tirato fuori. Lo ha fatto mettendo sul tavolo altri cinque pezzi, accompagnati da altrettanti video di Francesco Lettieri a comporre un piccolo film con...

Leggi Articolo »

MUJURA Come tutti gli altri Dei

mujura altri dei
"Come tutti gli altri Dei" è un disco piacevole e semplice. Anzi, è l'elogio della semplicità, che non significa essere banali, ma anzi, proprio il contrario, significa avere le idee chiare sul percorso da fare. E in questo senso Mujura ha vinto la sua scommessa, perché l'album è diretto e si fa forza su arrangiamenti sempre vari. Il cantautore calabrese gioca con il pop e il folk, ma il suo stile è un omaggio alla world music tradotta in salsa italiana. In scaletta dieci canzoni in italiano – fra cui il primo singolo “Toro” – incentrate sui miti, gli eroi…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

“Come tutti gli altri Dei” è un disco piacevole e semplice. Anzi, è l’elogio della semplicità, che non significa essere banali, ma anzi, proprio il contrario, significa avere le idee...

Leggi Articolo »