IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Italiano > ‘A67

‘A67 Jastemma

Li avevamo incrociati all'inizio della loro carriera e l'impressione era stata buona. Nel mezzo - del loro lungo percorso - non sappiamo cos'abbiano combinato avendoli persi di vista, ma "Jastemma" è indubbiamente un album maturo, molto maturo, il lavoro di una band che prima di tutto ha un proprio stile distinguibile e un'idea musicale moderna che - ovviamente - guarda con rispetto alla storia cantautorale italiana e della loro terra - perché diciamolo senza retorica, Italia e Napoli a livello musicale sono entità diverse per chi ha nel dialetto il suo habitat artistico naturale. "Jastemma" è un disco infarcito…

Score

QUALITA' - 74%

74%

74

a67 jastemmaLi avevamo incrociati all’inizio della loro carriera e l’impressione era stata buona. Nel mezzo – del loro lungo percorso – non sappiamo cos’abbiano combinato avendoli persi di vista, ma “Jastemma” è indubbiamente un album maturo, molto maturo, il lavoro di una band che prima di tutto ha un proprio stile distinguibile e un’idea musicale moderna che – ovviamente – guarda con rispetto alla storia cantautorale italiana e della loro terra – perché diciamolo senza retorica, Italia e Napoli a livello musicale sono entità diverse per chi ha nel dialetto il suo habitat artistico naturale.

“Jastemma” è un disco infarcito di potenziali singoli: l’iniziale “Ammore mì” (che ha delle parti di piano che rimandano ai Casino Royale più morbidi) è un lampo nel cielo che dà luminosità all’intera scaletta, che ha poi in episodi come “Sempe Cu’ Tte”, “Je Nun Vengo” e “Jastemma 2” dei momenti più che interessanti. Ma è tutto il disco a risultare prezioso, un piccolo gioiellino che sarebbe un peccato non ascoltare, perché è fra le cose migliori uscite nel 2022 nella discografia italiana.

Il panorama sonoro varia di continuo, tra world music, rock, suoni in levare, un’idea di pop moderna e originale. Alla fine del viaggio si resta sazi e impressionati, perché in scaletta ci sono 10 brani, trovate voi il peggiore, noi non ci siamo riusciti.

Tag