IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...

PETRALANA Fernet

"Fernet" è un ottimo disco dal punto di vista lirico, con una cura della parola apprezzabile. Musicalmente, però, è un album che mostra diversi limiti e che suona un po' "tutto uguale", oltre che un po' vecchiotto. I Petralana sfornano qui un vero e proprio concept album che dichiaratamente prende spunto dai testi di Pavese e Fenoglio. Un progetto ambizioso, sviluppato in 12 tracce. L'ascolto richiede pazienza e attenzione, perché i testi vanno accolti e interpretati, sono spesso storie che ci restituiscono un passato lontano, dove le ombre si allungano sulle giornate. I Nostri, tecnicamente, fanno una buona figura…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

petralana fernet

Fernet” è un ottimo disco dal punto di vista lirico, con una cura della parola apprezzabile. Musicalmente, però, è un album che mostra diversi limiti e che suona un po’ “tutto uguale”, oltre che un po’ vecchiotto.

I Petralana sfornano qui un vero e proprio concept album che dichiaratamente prende spunto dai testi di Pavese e Fenoglio. Un progetto ambizioso, sviluppato in 12 tracce. L’ascolto richiede pazienza e attenzione, perché i testi vanno accolti e interpretati, sono spesso storie che ci restituiscono un passato lontano, dove le ombre si allungano sulle giornate.

I Nostri, tecnicamente, fanno una buona figura (sanno suonare), però gli arrangiamenti sono poco incisivi e si arriva alla fine dell’album con una certa fatica. Insomma, qualcosa funziona, qualcosa funziona meno. Classico disco che si presta a un giudizio soggettivo più che oggettivo. A noi non ha convinto del tutto.

Tag