IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > GERARDO ATTANASIO

GERARDO ATTANASIO Terraferma

"Terraferma" è un disco pieno di saliscendi. Verrebbe quasi da definirlo un lavoro isterico, perché spesso c'è molta differenza (specialmente negli arrangiamenti) fra le varie canzoni in scaletta, . Le cose positive? Gerardo Attanasio ha una voce perfetta, che aggiunge personalità a tutte le canzoni, c'è anche proprietà di linguaggio nei testi (nonostante qualche rima sia chiusa in maniera discutibile) e pezzi come "Abu Tabela" e in…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

gerardo attanasioTerraferma” è un disco pieno di saliscendi. Verrebbe quasi da definirlo un lavoro isterico, perché spesso c’è molta differenza (specialmente negli arrangiamenti) fra le varie canzoni in scaletta, come se a metterci le mani fossero state troppe persone oppure come se i brani fossero stati scritti in periodi (anni?) diversi. Insomma, è un disco che convince e delude a fasi alterne.

Le cose positive? Gerardo Attanasio ha una voce perfetta, che aggiunge personalità a tutte le canzoni, c’è anche proprietà di linguaggio nei testi (nonostante qualche rima sia chiusa in maniera discutibile) e pezzi come “Abu Tabela” e in parte “Il Boliniere” (di negativo c’è questo arrangiamento alla Eros Ramazzotti terribile) non sono malaccio.

In conclusione: un album dove la canzone d’autore prova a emanciparsi dai Maestri del passato ma con alterni successi.

Tag