IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Italiano > LAIKA NELLO SPAZIO

LAIKA NELLO SPAZIO Dalla Provincia

Il grosso limite dei Laika Nello Spazio è il parlarsi un po' addosso, il fare musica - naturalmente è una nostra sensazione - più per se stessi che per l'ascoltatore, che a livello puramente didattico può sembrare persino una gran cosa, ma poi l'arte si rivolge sempre a un pubblico, e quel pubblico lo devi conquistare, lo devi intercettare, gli devi tendere una mano per portarlo dentro il tuo mondo, a contatto con il tuo immaginario. "Dalla Provincia" è un disco di rock... recitato. La lezione dei Massimo Volume aleggia lungo la scaletta e fin dall'iniziale "Il cielo sopra…

Score

QUALITA' - 58%

58%

58

laikanellospazioIl grosso limite dei Laika Nello Spazio è il parlarsi un po’ addosso, il fare musica – naturalmente è una nostra sensazione – più per se stessi che per l’ascoltatore, che a livello puramente didattico può sembrare persino una gran cosa, ma poi l’arte si rivolge sempre a un pubblico, e quel pubblico lo devi conquistare, lo devi intercettare, gli devi tendere una mano per portarlo dentro il tuo mondo, a contatto con il tuo immaginario.

Dalla Provincia” è un disco di rock… recitato. La lezione dei Massimo Volume aleggia lungo la scaletta e fin dall’iniziale “Il cielo sopra Rho” si fa presenza ingombrante. Dal punto di vista sonoro la proposta non è originalissima ma è comunque accettabile; a livello lirico invece manca ancora un cambio di passo, perché così come sono, i testi dei Nostri hanno uno sviluppo narrativo troppo autoreferenziale. Insomma, luci e ombre.

Tag