IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Canzone d'autore > TOBIA LAMARE

TOBIA LAMARE Songs for the present time

Album non facile da valutare, questo "Songs for the present time". Per carità, tutte le canzoni in scaletta sono piacevoli, orecchiabili, intrattengono e l'ascolto scorre via senza problemi. Ma... I brani di Tobia Lamare sembrano cover, e forse è proprio questo il limite della produzione: la lezione dei vari Springsteen, Dylan, Van Morrison è presente e asfissiante, il risultato è così un disco non originalissimo ma che ha il merito di non annoiare. Insomma, il classico album più facile da ascoltare che da recensire. Vigliaccamente ci rifugiamo fra le calde braccia del 6 politico (non è nostro costume), perché…

Score

QUALITA' - 60%

60%

60

tobia lamareAlbum non facile da valutare, questo “Songs for the present time“. Per carità, tutte le canzoni in scaletta sono piacevoli, orecchiabili, intrattengono e l’ascolto scorre via senza problemi. Ma…

I brani di Tobia Lamare sembrano cover, e forse è proprio questo il limite della produzione: la lezione dei vari Springsteen, Dylan, Van Morrison è presente e asfissiante, il risultato è così un disco non originalissimo ma che ha il merito di non annoiare. Insomma, il classico album più facile da ascoltare che da recensire.

Vigliaccamente ci rifugiamo fra le calde braccia del 6 politico (non è nostro costume), perché se è vero che l’originalità non abita qui, è altrettanto vero che l’album lo finisci e ti viene voglia di rimetterlo subito daccapo, e pazienza se l’iniziale “Dada” sembra uno spudoratissimo omaggio all’universo sonoro del grande Dylan, oppure se “Endless” guarda con ammirazione agli Smashing Pumpkins di “1979”.

Tag