IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Alternative > SALVARIO

SALVARIO Mondi Leggeri

"Mondi Leggeri" è il secondo album di Salvario, nome d’arte del giovane cantautore pugliese Salvatore Piccione. Un bel giro di giostra attorno alle coordinate della canzone d'autore, che qui viene riproposta con un taglio moderno e accattivante. In scaletta 8 episodi per circa 33 minuti di musica. Il disco - ci teniamo a dirlo subito - funziona, anche al netto di qualche verso chiuso non proprio in punta di penna, ma . Ottima…

Score

QUALITA' - 73%

73%

73

salvarioMondi Leggeri” è il secondo album di Salvario, nome d’arte del giovane cantautore pugliese Salvatore Piccione. Un bel giro di giostra attorno alle coordinate della canzone d’autore, che qui viene riproposta con un taglio moderno e accattivante.

In scaletta 8 episodi per circa 33 minuti di musica. Il disco – ci teniamo a dirlo subito – funziona, anche al netto di qualche verso chiuso non proprio in punta di penna, ma nel complesso il compact ha valore, c’è proprietà di linguaggio, il suono è stato lavorato con attenzione, gli arrangiamenti funzionali al risultato e quasi tutte le canzoni hanno personalità. Ottima la scelta di inserire “Leggeri” in apertura: è un pezzo che dà la giusta cifra stilistica dell’album e che può rappresentare un manifesto di quello che può produrre Salvario. Occhio anche a “Mondi”: ispirata la lirica, bellissimo l’arrangiamento, ottimo il ritornello.

In conclusione: un lavoro che dà una bella botta di vita al cantautorato italiano. In cambina di regia – e si sente – il sempre bravo Ale Bavo.

Tag