IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Libri > Anatomia di una mente immorale

Anatomia di una mente immorale Luigi Stefanazzi

anatomia mente immorale

Parla francese il nuovo lavoro di Luigi Stefanazzi, intitolato “Anatomia di una mente immorale”. Un romanzo decisamente ben scritto, dalla trama avvincente, che sa come tenere incollato per ore intere alle sue pagine un lettore amante delle belle storie, per nulla banali e – a tratti – introspettive, che ci aiutano a confrontarci con situazioni che apparentemente potrebbero sembrare desuete ma che in realtà non lo sono affatto.

Quanti matrimoni anche oggigiorno sono una bella farsa e niente di più? Pensiamo al bel mondo: quante persone si sposano ancora per interesse o per facciata? È quello che è accaduto a Gérard, un uomo decisamente affascinante, attore che sta ancora cercando la sua parte nel mondo, insegnante di dizione in una prestigiosa scuola di teatro, sposato con la bellissima Valerie. Una donna di grande successo che svolge la professione di psicoterapeuta. Dormono in letti separati e pare che lei sappia e accetti le scappatelle del marito perché la tradisce con degli uomini e non con delle donne. È così che giustifica la sua situazione Gérard innanzi agli occhi del giovane François, suo studente, che ben presto diventa il suo amante. O meglio, uno dei suoi amanti: l’uomo infatti, da grande seduttore, ama concedersi a più uomini e quando uno diventa particolarmente insistente, decide di lasciarlo al palo, almeno per un po’ di tempo. Detesta le persone appiccicose che pretendono da lui un rapporto esclusivo e che lo vorrebbero onnipresente all’interno delle loro vite.

Ma François, alla sua prima esperienza omosessuale, non riesce a comprenderlo, ad accettarlo e a tollerarlo. Ne soffre, ne soffre come un pazzo, eppure non riesce a dimenticarlo e a farne a meno. Pensa di allontanarsi, di poterlo cancellare dalla sua esistenza, ma non è così. Si illude di potersi innamorare di altri uomini, ha rapporti intimi con alcune bellissime donne, ma poi rieccolo pendere nuovamente dalle sue labbra. A rispondergli al telefono e a concedersi nel suo letto. Vorrebbe di più, non gli basta avere un compagno per il mero piacere fisico, sebbene la loro intesa sessuale sia alle stelle.

Vorrebbe condividere con lui la sua vita e viverla alla luce del sole, senza vergogna, ma Gérard non può: non rinuncerebbe mai a fare la parte del macho né tanto meno ai suoi altri uomini. Ed è proprio quando il lettore pensa che fra i due non ci possa mai essere una fine, che François riesce a ribellarsi, sebbene la sua sia una ribellione davvero struggente, che commuove a tal punto il cuore da volerlo stringere tra le braccia. Un romanzo tenero e nel contempo amaro. Da leggere.

Casa Editrice: Astro Edizioni
Collana: Storie di vita
Genere: Romance
Pagine: 320
Prezzo: 15,90 €

Contatti
https://www.facebook.com/LuigiStefanazziScrittore/
https://astroedizioni.it/

Link di vendita online
https://astroedizioni.it/catalogo-libri/narrativa/anatomia-di-una-mente-immorale/
https://www.ibs.it/anatomia-di-mente-immorale-libro-luigi-stefanazzi/e/9788833171135

Tag