IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Alternative > GASTONE

GASTONE (II)

La prima cosa che colpisce di questo secondo disco dei Gastone è una certa fatica nell'ascolto, come se in fase di mixaggio del compact si sia perso qualcosa, perché testi e musica tendono a "impastarsi" spesso, rendendo l'approccio alla scaletta estremamente difficoltoso, con il suono che emerge e le voci che si perdono per strada. "(II)" è un album di pop sofisticato, coraggiosamente fuori moda rispetto a quello che solitamente circola nell'attuale mercato indipendente italiano. C'è proprietà di linguaggio nei testi (che siamo riusciti a seguire) e anche una voglia di battere strade varie e diverse per quanto concerne…

Score

QUALITA' - 59%

59%

59

gastoneLa prima cosa che colpisce di questo secondo disco dei Gastone è una certa fatica nell’ascolto, come se in fase di mixaggio del compact si sia perso qualcosa, perché testi e musica tendono a “impastarsi” spesso, rendendo l’approccio alla scaletta estremamente difficoltoso, con il suono che emerge e le voci che si perdono per strada.

(II)” è un album di pop sofisticato, coraggiosamente fuori moda rispetto a quello che solitamente circola nell’attuale mercato indipendente italiano. C’è proprietà di linguaggio nei testi (che siamo riusciti a seguire) e anche una voglia di battere strade varie e diverse per quanto concerne gli arrangiamenti. Insomma, “(II)” è un album a suo modo coraggioso, al quale manca però un’idea definita di melodia, perché alla fine le 7 tracce in scaletta sono fumose e raramente… aggrediscono il ritornello con l’intenzione di premiare l’attenzione dell’ascoltatore.

Tag