IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > EP > HIDE VINCENT

HIDE VINCENT The House Marring

EP veloce, quello del cantautore Hide Vincent: 4 pezzi per 15 minuti di musica. L'iniziale "Barely Naked" ha qualcosa di "Iris" dei Goo Goo Dolls: sembra quasi un rifacimento cambiando stile (dal rock al folk) e linea melodica, però l'impressione che le due canzoni un po' si somiglino, resta. Il resto del compact offre canzoni che arrivano abbastanza facilmente all'attenzione dell'ascoltatore, con la voce dell'autore che cerca di creare intimità e partecipazione. .

Score

QUALITA' - 61%

61%

61

hide vincent the house marringEP veloce, quello del cantautore Hide Vincent: 4 pezzi per 15 minuti di musica. L’iniziale “Barely Naked” ha qualcosa di “Iris” dei Goo Goo Dolls: sembra quasi un rifacimento cambiando stile (dal rock al folk) e linea melodica, però l’impressione che le due canzoni un po’ si somiglino, resta.

Il resto del compact offre canzoni che arrivano abbastanza facilmente all’attenzione dell’ascoltatore, con la voce dell’autore che cerca di creare intimità e partecipazione. Il risultato finale? Accettabile, la conclusiva “Home alone” è una buona traccia ma non ci sono potenziali singoli in scaletta.

Tag