IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Hardcore > ASTOLFO SULLA LUNA

ASTOLFO SULLA LUNA Psi Quadro

Astolfo Sulla Luna è un trio napoletano nato nel 2010. “Ψ²” (leggi “Psi Quadro”) è un bel frullatone di generi: rock, noise, punk, sperimentazione, persino certi accenti jazz e hardcore. Insomma, tanta roba, e non sempre, quando aggiungi, aggiungi, aggiungi, il risultato è saziante e sostanzioso. In questo caso si fatica a trovare una cifra stilistica e anche il suono ha qualcosa di "già sentito" mille e mille altre volte. . Pessima, invece, l'idea di spingere…

Score

QUALITA' - 51%

51%

51

ASTOLFO SULLA LUNA psi_quadro

Astolfo Sulla Luna è un trio napoletano nato nel 2010. “Ψ²” (leggi “Psi Quadro”) è un bel frullatone di generi: rock, noise, punk, sperimentazione, persino certi accenti jazz e hardcore. Insomma, tanta roba, e non sempre, quando aggiungi, aggiungi, aggiungi, il risultato è saziante e sostanzioso. In questo caso si fatica a trovare una cifra stilistica e anche il suono ha qualcosa di “già sentito” mille e mille altre volte. Cosa salvare, dunque? L’attitudine, nel senso che il cantato (in italiano) è molto espressivo e non annoia, e poi qualche intuizione sonora qua e là. Pessima, invece, l’idea di spingere il disco quasi alla soglia dei 40 minuti di ascolto, perché a metà della scaletta si ha la sensazione di aver già sentito abbastanza, e la seconda parte del compact non fa nulla per smentire queste sensazioni. Insomma, più ombre che luci.

Tag