IN "FIVE SONGS" CI SONO LE CINQUE CANZONI PREFERITE DI...
Home > Recensioni > Italiano > FRANCESCO INCANDELA

FRANCESCO INCANDELA Flow Vol. 1

"Flow Vol. 1" è un disco di qualità, perché riesce a dialogare subito con l'ascoltatore, portandolo lungo saliscendi cinematografici che rendono l'ascolto prima di tutto un viaggio sulle note della fantasia. In scaletta cinque brani strumentali, con il violino al centro come narratore e sviluppatore di storie sonore. Vari i paesaggi musicali che si alternano: minimalismo, loop, suoni mediterranei, sonorità filmiche con improvvise virate prog rock in cui è sempre il violino a cambiare pelle. L'ascolto è estremamente piacevole e nello sviluppo dei brani c'è spesso un accento epico, come se la narrazione emotiva fosse più importante della tecnica…

Score

QUALITA' - 72%

72%

72

francesco incandelaFlow Vol. 1” è un disco di qualità, perché riesce a dialogare subito con l’ascoltatore, portandolo lungo saliscendi cinematografici che rendono l’ascolto prima di tutto un viaggio sulle note della fantasia.

In scaletta cinque brani strumentali, con il violino al centro come narratore e sviluppatore di storie sonore. Vari i paesaggi musicali che si alternano: minimalismo, loop, suoni mediterranei, sonorità filmiche con improvvise virate prog rock in cui è sempre il violino a cambiare pelle.

L’ascolto è estremamente piacevole e nello sviluppo dei brani c’è spesso un accento epico, come se la narrazione emotiva fosse più importante della tecnica stessa. Quella di Francesco Incandela è musica che ha ritmo e che sa avvolgere in maniera rassicurante. Insomma, 36 minuti ben impiegati.

Tag